testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   MAMMIFERI
 Micromammiferi
 Crocidura minore? Sorex minutus e Crocidura suaveolens
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


8913 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 gennaio 2021 : 23:22:09 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Fotografato a Rodello (CN) a circa 500 metri di quota nel giardino di una casa in mezzo ad un noccioleto il 19 giugno, ci stava giocando il gatto dei vicini, e purtroppo nonostante sia riuscito ad allontanarlo, probabilmente era già stato maltrattato troppo a lungo, perché l’ho ritrovato morto la mattina dopo… la lunghezza era di circa 4 cm coda esclusa, si trattava di una Crocidura minore?


Sorex minutus
Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
219 KB

Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
166,52 KB

Modificato da - vladim in Data 01 febbraio 2021 04:27:31

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


8913 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 gennaio 2021 : 23:22:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Crocidura suaveolens
Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
178,47 KB

Modificato da - vladim in data 01 febbraio 2021 04:29:24
Torna all'inizio della Pagina

MicheleM
Utente V.I.P.

Città: Cupra Marittima
Prov.: Ascoli Piceno

Regione: Marche


269 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 gennaio 2021 : 20:22:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao,

in realtà questo è al 99% Sorex minutus. Ora mi prenderai per pazzo, perché i denti sembrano bianchi. Ma non si vedono bene le punte dei denti in realtà, che sono le uniche zone ad essere rosse. E in alcuni esemplari anziani sono anche un po' sbiadite. Tutti gli altri caratteri comunque rimandano a proprio alla specie che ho menzionato (coda, orecchie, forma del capo e colorazione del mantello). Hai anche altre foto?

Michele
Torna all'inizio della Pagina

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


8913 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 gennaio 2021 : 00:16:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Capito, grazie mille! I denti immagino si fossero usurati, perchè dal vivo avevo controllato bene ed erano proprio bianchi, senza tracce di rosso! Ho altre foto, di che caratteri in particolare avresti bisogno?
Torna all'inizio della Pagina

MicheleM
Utente V.I.P.

Città: Cupra Marittima
Prov.: Ascoli Piceno

Regione: Marche


269 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 gennaio 2021 : 12:20:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao,

beh, se davvero tutti i denti fossero bianchi sarebbe molto bizzarro. Ti avrei chiesto altre foto dei denti (anche dell'arcata superiore) e magari altre foto dorsali della testa e del corpo, da angolazioni diverse. Ma vedi tu quello che puoi fare... Questo animale è piuttosto curioso. Non lo hai raccolto immagino?



Michele

Modificato da - MicheleM in data 28 gennaio 2021 12:24:39
Torna all'inizio della Pagina

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


8913 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 gennaio 2021 : 22:34:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Posto qualche ingrandimento, non so quanto possa essere dirimente, purtroppo non sono riuscito a fotografare bene i denti perchè per il rigor mortis non riuscivo a farlo stare con la bocca aperta, ma i denti inferiori sono certo che non avessero tracce di rosso (quelli superiori non sono riuscito a vederli).
No non l'ho raccolto


Crocidura suaveolens
Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
225,34 KB
[/b]
Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
240,98 KB

Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
215,59 KB

Modificato da - vladim in data 01 febbraio 2021 04:30:09
Torna all'inizio della Pagina

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


8913 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 gennaio 2021 : 22:34:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sorex minutus
Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
230,66 KB

Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
180,38 KB

Modificato da - vladim in data 01 febbraio 2021 04:28:37
Torna all'inizio della Pagina

MicheleM
Utente V.I.P.

Città: Cupra Marittima
Prov.: Ascoli Piceno

Regione: Marche


269 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 gennaio 2021 : 23:01:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao!

Ora è tutto più chiaro.
Hai inserito 8 foto in totale:
1, 2, 7 e 8 mostrano un Sorex minutus.
3, 4, 5 e 6 mostrano Crocidura suaveolens.

Si vede chiaramente che sono diversi. Anche il background è diverso.
Prova a guardare nei dati exif di ogni foto e sono sicuro che scoprirai che sono anche state scattate in tempi diversi.


Michele

Modificato da - MicheleM in data 30 gennaio 2021 23:15:45
Torna all'inizio della Pagina

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


8913 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 gennaio 2021 : 11:12:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi spiego meglio visto che l'avevo accennato ma non ero stato molto chiaro: le foto 1, 2, 7 e 8 sono state scattate la sera stessa del ritrovamento, in cui l'animale era ancora vivo. Le foto 3, 4, 5 e 6 sono invece state scattate la mattina dopo quando ho ritrovato la bestiola morta esattamente nel punto in cui l'avevo lasciata, e l'ho spostata su un piano di cemento per poterla fotografare più comodamente. Quindi non ho la certezza al 100% che siano lo stesso esemplare, ma al 99,9999% sì, visto che mi sembra molto improbabile che il gatto sia tornato, si sia mangiato l'esemplare della sera e poi ne abbia catturato un altro di un'altra specie per abbandonarlo nello stesso punto in cui era stato costretto a lasciare l'altro... Effettivamente appaiono piuttosto diversi, ma potrebbe essere da imputare al rigor mortis e all'umidità cui è stato esposto per tutta la notte?
Torna all'inizio della Pagina

MicheleM
Utente V.I.P.

Città: Cupra Marittima
Prov.: Ascoli Piceno

Regione: Marche


269 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 gennaio 2021 : 12:02:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Capisco certamente lo stupore ma evidentemente è successa la cosa che hai ipotizzato.
Io vedo due animali del tutto diversi. Guarda per esempio le orecchie, molto grandi e quasi glabre in Crocidura e molto piccole e ricoperte di pelo in Sorex. Guarda il colore del pelo, marrone piuttosto scuro in Sorex, più chiaro e grigiastro in Crocidura. Guarda la forma della testa, molto tonda in Sorex con un muso sottile rispetto alla testa; in Crocidura la testa è più conica e slanciata, con il muso che si restringe in modo graduale. Guarda anche il colore del piede anteriore, che in questo Sorex è coperto da pelo bianco mentre nella crocidura è scuro.
Ma se avessi la foto della coda di quello che io chiamo Crocidura la differenza risulterebbe lampante. Come vedi nel Sorex la coda è molto lunga rispetto al corpo, ed è ricoperta di pelo in modo omogeneo (specialmente in S. minutus la coda può essere molto pelosa); in Crocidura vedresti la coda più corta, un po' più tozza, e con peli radi e rigidi che si innalzano dritti, perpendicolari alla coda (è uno dei caratteri diagnostici delle Crocodurine). Prova a vedere se trovi una foto di questa coda.
È molto curioso quello che è successo in effetti però non ci vedo un'altra spiegazione...

Michele

Modificato da - MicheleM in data 31 gennaio 2021 12:14:13
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


31025 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 gennaio 2021 : 13:00:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di MicheleM:

Capisco certamente lo stupore ma evidentemente è successa la cosa che hai ipotizzato.
...
È molto curioso quello che è successo in effetti però non ci vedo un'altra spiegazione...


Scusa Michele se m'intrometto, ma non vedo come si possa credere che, dopo una sola nottata, nello stesso posto dove era stato lasciato un micromammifero agonizzante, se ne trovi uno morto di altra specie!

Più facile vincere al Superenalotto...

Ci dev'essere per forza un'altra spiegazione.
Torna all'inizio della Pagina

MicheleM
Utente V.I.P.

Città: Cupra Marittima
Prov.: Ascoli Piceno

Regione: Marche


269 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 gennaio 2021 : 13:34:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Vladimiro,

sono confuso anche io (sulla spiegazione del fatto). Ma sul fatto che quelli sono due animali diversi non ho davvero molti dubbi. Se osservate i caratteri che ho descritto forse converrete con me...?
Non saprei cos'altro immaginare purtroppo, stando a quello che ha raccontato Lorenzo.

Michele
Torna all'inizio della Pagina

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


8913 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 gennaio 2021 : 17:17:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La situazione si fa decisamente ingarbugliata e interessante, posto qui di seguito le due foto che ho che più risultano simili come posizione dell'animale. metto solo in evidenza un paio di cose: confrontare il colore delle due foto è sicuramente ingannevole perchè sono state scattate in condizione di luce completamente diverse (quella prima di notte, al buio, con illuminazione diretta da parte di una torcia; la seconda la mattina, in luce naturale diffusa visto che mi trovavo sul lato all'ombra della casa e non ho usato il flash). Mettendo il corpo intero si vede bene che l'esemplare della mattina aveva il pelo fortemente bagnato dalla condensa notturna, e il pelo più aderente al corpo potrebbe spiegare anche le proporzioni del muso differenti. Detto questo, effettivamente le orecchie sembrano molto meno pelose nell'esemplare 2 rispetto all'esemplare 1, e nell'esemplare 2 effettivamente sembrano essere presenti sulla coda dei peli lunghi e radi (oltre ad una peluria più corta e fitta) che nell'altro sembrano mancare. Quindi potrebbe essere davvero andata come dice Michele ma questi dettagli così fini potrebbero non essere stati evidenziati bene nelle foto notturne, che sono necessariamente più sgranate, inoltre la proporzione fra lunghezza della coda e lunghezza del corpo mi sembra identica. Sarà possibile tirare le somme?

Esemplare fotografato la sera (ho ribaltato la foto):



Immagine:
Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
218,9 KB



Esemplare fotografato la mattina:



Immagine:
Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
219,28 KB
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


31025 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 gennaio 2021 : 17:33:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sì, soprattutto accostando le due teste, è evidente che non si tratta dello stesso esemplare.


Immagine:
Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
97,75 KB

Mi ricordo che tempo fa (anni 1975-78), quando i miei suoceri avevano un casa con giardino ad Arenzano (GE), spesso nel giardino comparivano gatti del vicinato, cui davamo da mangiare e bere. Ogni tanto, qualcuno dei gatti lasciava poi davanti alla porta-finestra un topolino (per me allora erano tutti “topi”) morto, come per contraccambio.
Non è possibile che, in questo caso, il gatto abbia divorato il primo esemplare, e poi, ormai sazio, ne abbia portato un altro nello stesso posto, come “scambio regali”?




Modificato da - vladim in data 31 gennaio 2021 17:44:30
Torna all'inizio della Pagina

marco palmieri
Utente Senior

Città: Bologna


1585 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 gennaio 2021 : 21:56:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Maledettissimi gatti...
Un continuo e insopportabile disastro ecologico.

Torna all'inizio della Pagina

MicheleM
Utente V.I.P.

Città: Cupra Marittima
Prov.: Ascoli Piceno

Regione: Marche


269 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 gennaio 2021 : 23:23:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao,

io non posso che confermare quanto ho affermato in precedenza. Non so bene cosa possa essere successo, comunque entrambe le specie sono piuttosto frequenti anche se è curioso trovarle insieme. Crocidura è molto più antropofila del S. minutus, ma può darsi che quel posto in particolare offrisse una ampia varietà di habitats. Il gatto era forse annoiato e aveva voglia di divertirsi.
Una precisazione. La lunghezza relativa della coda è minore in Crocidura, ma le due foto non offrono la possibilità di fare un confronto reale perché gli animali sono piegati in diversi punti e perché l'angolo di inquadratura è differente.
Solo per gioco, ho provato a fare misurazioni del tutto APPROSSIMATIVE con una app sul telefono e metto qui i risultati. Ho dato alle rispettive code il valore fittizio di 1 cm, e poi ho misurato il resto del corpo. Nonostante la coda di S. minutus sia anche piegata, si può già apprezzare la differenza nelle lunghezze.

Immagine:
Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
253,12 KB

Immagine:
Crocidura minore?  Sorex minutus e Crocidura suaveolens
125,59 KB

Michele
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


31025 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 febbraio 2021 : 04:32:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho scisso i messaggi, in modo che in ognuno compaia una soltanto
delle due specie.

Torna all'inizio della Pagina

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


8913 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 febbraio 2021 : 21:43:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille a tutti, davvero incredibile, se me l'avessero detto non ci avrei mai creduto
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,42 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net