testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 A spasso sulle Alpi Marittime: 13. Paranthrene tabaniformis
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 agosto 2007 : 19:37:18 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Sesiidae Genere: Paranthrene Specie:Paranthrene tabaniformis
La Paranthrene tabaniformis è un Sesiidae relativamente grande e robusto.
Ne ho incontrato sulle Alpi Marittime un esemplare leggermente sciupato, di sesso femminile.
La femmina si riconosce dal maschio per le antenne fusiformi e non bipettinate e per l'addome più sviluppato e con le striature gialle più evidenti e vistose.
La lunghezza del corpo di questo esemplare superava i 15 mm.






A spasso sulle Alpi Marittime: 13. Paranthrene tabaniformis
Alpi Marittime, Terme di Valdieri: Vallone del Valasco, 4 luglio 2007






Questa specie, in Italia, è diffusa nelle regioni settentrionali e centrali, mentre si fa più rara e localizzata al sud e nelle isole maggiori.
L'ho incontrata ai margini di un corso d'acqua, dove sicuramente era presente qualche pioppo, principale pianta nutrice delle sue larve.
In Italia è presente un'altra specie dello stesso genere, la P. insolita, che si distingue facilmente per avere le ali anteriori parzialmente ialine, mentre nella P. tabaniformis, come si vede bene anche nella foto successiva, sono completamente ricoperte di squame bruno-scure.






A spasso sulle Alpi Marittime: 13. Paranthrene tabaniformis



Marcello


A spasso sulle Alpi Marittime: 13. Paranthrene tabaniformis
 

Modificato da - Velvet ant in Data 06 agosto 2007 19:38:39
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,61 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net