testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 Perché succede questo alle mie crisalidi?
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Nonora
Utente Junior

Città: Tolmezzo
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


95 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 giugno 2020 : 12:40:19 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao a tutti
Ho allevato una quindicina di bruchi di Vanessa cardui le scorse settimane... Hanno fatto tutti la crisalide senza problemi e le ho disposte in una "gabbia" adeguata per lo sfarfallamento. Dopo una settimana la prima farfalla è emersa e si iniziavano ad intravedere le ali delle altre, perciò immaginavo che sarebbero emerse anch'esse a breve. Oggi, passati tre giorni dalla nascita della prima, ho deciso di osservarle da vicino e prendendole tra le mani alcune si sono rotte, erano marce e in altre invece la farfalla si era perfettamente formata all'interno ma non era riuscita ad emergere, anzi sembravano quasi "affogate" nel proprio meconio... Non capisco proprio cosa possa essere successo la temperatura è quasi sempre rimasta sopra i venti gradi...

jirka
Utente Senior

Città: Pogno
Prov.: Novara

Regione: Piemonte


2082 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 giugno 2020 : 14:49:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Inumidivi un pò le crissalidi?

jiri
Torna all'inizio della Pagina

Nonora
Utente Junior

Città: Tolmezzo
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


95 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 giugno 2020 : 18:03:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
No... dici che sia stato quello? Perché comunque sono marcite
Torna all'inizio della Pagina

Domenico Faridone
Utente V.I.P.

Città: Fiumaretta di Ameglia 19031
Prov.: La Spezia

Regione: Liguria


279 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 giugno 2020 : 19:21:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E' successo anche a me con altre farfalle e falene, secondo me dipende dai fitofarmaci sistemici che vengono usati in agricoltura e giardinaggio.
Una volta un bruco di Iphiclides podalirius si è impupato per terra senza assicurarsi con la seta a nessun supporto, io l'ho fissato a uno stecco con un pò di colla vinilica ma la pupa è marcita.
Altre volte mi è successo con Papilio macaon e con pupe sconosciute trovate facendo giardinaggio.
Non ti arrendere!

Dome

Ogni fiore è un sorriso
Torna all'inizio della Pagina

Nonora
Utente Junior

Città: Tolmezzo
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


95 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 giugno 2020 : 21:39:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Strano perché la malva con cui li nutrivo non aveva mai subito nessun trattamento... infatti i bruchi si sono sviluppati bene e anche impupati correttamente. Non me lo so spiegare proprio... forse come dice @jirka avrei dovuto inumidirle?
Speriamo vada meglio la prossima volta
Torna all'inizio della Pagina

Domenico Faridone
Utente V.I.P.

Città: Fiumaretta di Ameglia 19031
Prov.: La Spezia

Regione: Liguria


279 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 giugno 2020 : 23:40:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si ma può darsi che i genitori dei tuoi bruchi si siano alimentati su fiori che hanno subito tali trattamenti, anche indirettamente perché a volte il vento porta parte dei fitofarmaci su fiori selvatici vicini, e così assumono veleni che, anche se in piccola quantità e non sufficienti ad ucciderli, possono influire negativamente sulla generazione successiva.
Per quanto concerne le pupe vuote può darsi che siano state parassitate e che altri insetti, imenotteri o ditteri, siano sfarfallati.

Ogni fiore è un sorriso
Torna all'inizio della Pagina

Nonora
Utente Junior

Città: Tolmezzo
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


95 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 giugno 2020 : 00:02:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Domenico
Ci sono arrivata adesso:forse può essere causa qualche fattore genetico, visto che molto probabilmente i genitori erano fratelli?(li ho avuti da un allevatore)
Torna all'inizio della Pagina

Domenico Faridone
Utente V.I.P.

Città: Fiumaretta di Ameglia 19031
Prov.: La Spezia

Regione: Liguria


279 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 giugno 2020 : 12:56:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A questa domanda non so rispondere ma forse è possibile che anche questa sia una causa dell'insuccesso.

Dome

Ogni fiore è un sorriso
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,63 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net