testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Orthoptera
 Dociostaurus maroccanus: deposizione e competizione tra maschi. Canto
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

AlbertoManganaro
Utente Senior

Città: BRACCIANO
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1097 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 giugno 2020 : 16:58:33 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia  Latitudine e Longitudine 42.0358009223525, 12.107270707095438 clicca per visualizzare la mappa Google dal Satellite

06.06.2020
Cerveteri (Roma)
300 m slm
Dociostaurus maroccanus (Thunberg, 1815)

Moltissimi esemplari presenti.
Osservata a lungo una femmina in deposizione e 3/4 maschi in competizione tra loro che hanno cercato (e forse ci sono riusciti, così mi è sembrato) di accoppiarsi con lei!
Sono riuscito a filmare (la posizione era scomoda!) parte di questo comportamento durante il quale un maschio ha prodotto il canto di corteggiamento, ossia quello rivolto alla femmina.
Il Link al video su YouTube.

Alberto Manganaro

Immagine:
Dociostaurus maroccanus: deposizione e competizione tra maschi. Canto
123,36 KB
Immagine:
Dociostaurus maroccanus: deposizione e competizione tra maschi. Canto
116,29 KB
Immagine:
Dociostaurus maroccanus: deposizione e competizione tra maschi. Canto
108,52 KB
Immagine:
Dociostaurus maroccanus: deposizione e competizione tra maschi. Canto
83,5 KB
Immagine:
Dociostaurus maroccanus: deposizione e competizione tra maschi. Canto
154 KB
Immagine:
Dociostaurus maroccanus: deposizione e competizione tra maschi. Canto
123,96 KB
Immagine:
Dociostaurus maroccanus: deposizione e competizione tra maschi. Canto
106,13 KB
Immagine:
Dociostaurus maroccanus: deposizione e competizione tra maschi. Canto
193,77 KB
Immagine:
Dociostaurus maroccanus: deposizione e competizione tra maschi. Canto
199,1 KB
Immagine:
Dociostaurus maroccanus: deposizione e competizione tra maschi. Canto
222,32 KB

Alberto Manganaro
Link

mantidron98
Utente Senior

Città: Alfonsine
Prov.: Ravenna

Regione: Italy


1143 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 giugno 2020 : 21:47:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scatti molto interessanti, soprattutto quelli della deposizione e dell'accoppiamento

Ciao,
Marco.

NOTA: non effettuo identificazioni di esemplari sprovvisti dei dati (località).
Torna all'inizio della Pagina

AlbertoManganaro
Utente Senior

Città: BRACCIANO
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1097 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 giugno 2020 : 21:49:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Marco
E c'è anche il video...
Alberto

Alberto Manganaro
Link

Modificato da - AlbertoManganaro in data 27 giugno 2020 21:51:57
Torna all'inizio della Pagina

mantidron98
Utente Senior

Città: Alfonsine
Prov.: Ravenna

Regione: Italy


1143 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 giugno 2020 : 09:39:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Visto. Molto bello!

Ciao,
Marco.

NOTA: non effettuo identificazioni di esemplari sprovvisti dei dati (località).
Torna all'inizio della Pagina

AlbertoManganaro
Utente Senior

Città: BRACCIANO
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1097 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 giugno 2020 : 10:36:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie

Alberto Manganaro
Link
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31039 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 giugno 2020 : 23:36:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bella documentazione.
Uno dei soggetti era parassitato da acari.
Sembra che questa specie sia stata responsabile di alcune pullulazioni in Sardegna.
Torna all'inizio della Pagina

AlbertoManganaro
Utente Senior

Città: BRACCIANO
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1097 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 giugno 2020 : 12:03:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Luigi, grazie
Si, avevo notato gli acari...invece, io ho rischiato le zecche
Questo "tipetto" ha una fedina penale chilometrica, confermo se mai ce ne fosse bisogno!
Cercando in rete ho, infatti, trovato, oltre a varie altre cose, questo documentario d'epoca che ho aggiunto alla playlist Orthoptera del mio (e di Lorenzo) canale YouTube Link, davvero interessante e ... preoccupante.
La situazione in Sardegna credo sia ad oggi tuttora grave.
Questa specie, infatti, può andare incontro ad enormi esplosioni demografiche alle quali seguono imponenti ondate migratorie riuscendo così a dilagare in poco tempo su centinaia di chilometri quadrati di terreno. Queste pullulazioni sono favorite dalla concomitanza di particolari condizioni ambientali e climatiche, oltre che dalla enorme fecondità ed estrema polifagia.
Per chi fosse interessato: Moroccan locust Dociostaurus maroccanus (Thunberg, 1815): a faunistic rarity or an important economic pest? di Alexandre V. Latchininsky - Journal of Insect Conservation, 2 , 167–178 (1998) Link.
In Schistocerca gregaria, della quale si parlava poco tempo fa, sembra che la fase gregaria sia stimolata dalla produzione di particolari feromoni che, rilasciati dagli adulti, indurrebbero le ninfe a mutare, aspetto e comportamento.
Devo comunque dire che, per quella che è la mia piccola esperienza sul campo di neanche quattro anni, peraltro limitata prevalentemente solo a parte delle province di Roma, Viterbo e Rieti, è il primo e l'unico posto dove ho incontrato e riconosciuto questa specie che, in effetti non sembra poi così comune neanche qui su NM.

Alberto

Alberto Manganaro
Link

Modificato da - AlbertoManganaro in data 29 giugno 2020 12:05:10
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,36 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net