testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 La pupa di Zerynthia cassandra
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 ottobre 2019 : 23:30:35 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Prima di tutto cos'è?

Poi: a cosa possono servire tutti quei gancetti?

La pupa di Zerynthia cassandra




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 ottobre 2019 : 09:04:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vabbè, allarghiamo appena la prospettiva...

La pupa di Zerynthia cassandra




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

jirka
Utente Senior

Città: Pogno
Prov.: Novara

Regione: Piemonte


2790 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 ottobre 2019 : 09:17:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Penso si tratta di cremaster, parte finale di una crissalide e serve per tenerla ferma, ancorata sul supporto che il bruco ha scelto per impuparsi

jiri
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 ottobre 2019 : 09:23:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Fuochino : la crisalide c'entra, ma non è il cremaster...




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 ottobre 2019 : 20:10:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ok, non vi dice niente, allora mostriamo tutta l'immagine, adesso dirà senz'altro qualcosa a qualcuno ...

La pupa di Zerynthia cassandra




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 ottobre 2019 : 20:12:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
... che a sua volta deriva da questa:

La pupa di Zerynthia cassandra




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 ottobre 2019 : 20:14:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Rimane da capire a cosa servono tutti quei gancetti




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

Alberto Gozzi
Moderatore


Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


24254 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 ottobre 2019 : 20:51:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
forse vengono tirati dall'interno per facilitarne la lacerazione ?


…...Alberto

Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 ottobre 2019 : 21:01:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Direi di no

La foto precedente l'ho fatta alle 13 del 30/05/2019, dopo circa un'ora dalla fuoriuscita della pupa dalla pelle del bruco, e questa alle 17.30 circa del giorno dopo:

La pupa di Zerynthia cassandra




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 ottobre 2019 : 21:03:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
... e questo è un ingrandimento della zona dei "gancetti":

La pupa di Zerynthia cassandra

se fate caso alle due foto intere, tra la prima e la seconda il cinto di seta sembra essersi notevolmente accorciato...




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

Andromeda
Moderatore


Città: Viadana
Prov.: Mantova

Regione: Lombardia


11946 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 novembre 2019 : 13:54:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nel bellissimo video di Gianluca Doremi ho visto che può capitare che le pupe, a causa dei movimenti frenetici dell'ultima muta, possano cadere al suolo. Forse questi gangi potrebbero servire a ridurre questo rischio??

Tiziana

"Osservare le farfalle è gioia pura: ...è un'attività che, se non sconfigge il tempo, almeno lo sospende, tutto il resto intorno si scolora e rimane solo l'attimo che stiamo vivendo."
Vladimir Nabokov
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 novembre 2019 : 14:23:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Premetto che le mie sono solo ipotesi, frutto di osservazioni casuali su foto scattate con altri intenti , e cercherò di approfondire la cosa la prossima primavera, e magari Gianluca Doremi potrebbe provare a documentare gli stessi aspetti in video, visti i suoi ottimi risultati

Altra premessa: le pupe che cadono al suolo sono di solito vittime del sovraffollamento, che nel suo caso aveva una causa funzionale, cioè avere più adulti possibile per incrementare la popolazione locale: il disturbo reciproco porta le larve a filare i loro cuscinetti e cinti di seta con meno cura, a fare movimenti di difesa quando altre larve le toccano e ad assicurarsi in modo molto meno stabile: non ho mai visto cadere né tantomeno perdere la presa dal lato addominale (cremastere) pupe le cui larve hanno potuto lavorare tranquille con la loro seta, e quindi, per osservare tali attività, sarebbe necessario avere a che fare con larve tenute rigorosamente separate dalle altre




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 novembre 2019 : 14:32:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ultima premessa : il macaone (e il podalirio), come la maggior parte dei papilionidi, si fissa in due punti come le Zerynthia, cioè aggrappandosi con il cremaster al cuscinetto di seta filato allo scopo e assicurandosi con un cinto dorsale, ma tale cinto non si sposta, è più teso e più corto, e la forma della pupa lo aiuta a rimanere in posizione:

La pupa di Zerynthia cassandra

la larva, non avendo le protuberanze delle Zerynthia, può tenere il cinto dorsale più serrato, in modo che la pupa si ritrova una cintura che la tiene ben ancorata al supporto, senza alcuno sforzo

La pupa di Zerynthia cassandra




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 novembre 2019 : 14:37:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nelle Zerynthia invece il cinto è più lungo e meno tirato, anche, probabilmente, per consentire alla pelle dotata di "cornetti" di scivolare alla base dell'addome senza intoppi, e inizialmente, appena la pupa viene fuori, il cinto è dorsale, rimetto la prima foto:

La pupa di Zerynthia cassandra




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 novembre 2019 : 14:44:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dopo poco però, a causa di movimenti della pupa e a causa anche del fatto che la pupa è più dritta e regolare rispetto a quella del macaone, il cinto scivola verso la parte anteriore e viene fermato dai famosi gancetti:

La pupa di Zerynthia cassandra

La pupa, però, è ancora troppo lontana, anteriormente, dal supporto, e il fissaggio è ancora abbastanza approssimativo




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 novembre 2019 : 14:53:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E qui succede una cosa simpatica : la pupa comincia a fare delle rotazioni di circa 180 gradi (mezzo giro), lungo l'asse longitudinale, sia verso destra che verso sinistra, con intervalli molto lunghi, senza perdere la presa del cremaster; durante queste rotazioni il cinto si impiglia in diversi gancetti, attorcigliandosi e accorciandosi:

La pupa di Zerynthia cassandra

La pupa di Zerynthia cassandra

e, accorciando il cinto, alla fine la pupa riesce progressivamente ad accostarsi al supporto e ad avere il cinto in tensione:

La pupa di Zerynthia cassandra

La pupa di Zerynthia cassandra




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 novembre 2019 : 15:08:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ecco secondo me a cosa servono i gancetti : ad evitare che il cinto dorsale perda la presa della pupa, quando inizialmente scivola dalla posizione dorsale a quella anteriore, e il fatto che i gancetti siano tanti e separati gli uni dagli altri consente al cinto di arrotolarglisi intorno, ogni volta che la pupa ruota da un lato e dall'altro, serrandosi e accorciandosi sempre di più e "tirando" quindi la pupa verso il supporto

E non mi sembra una cattiva idea, dato che la pupa rimarrà ancorata al suo supporto tutta l'estate, l'autunno, l'inverno e l'inizio della primavera, in balia di vento, pioggia, urti e scossoni vari, e non deve cadere, perché in natura non c'è la nostra carta sotto ad attutire la caduta né il nostro ambiente artificiale a ripararla dagli elementi e facilmente, cadendo, finirebbe annegata, predata o schiacciata

Non trovo però altre osservazioni di queste attività, e mi piacerebbe poterle confermare





Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

jirka
Utente Senior

Città: Pogno
Prov.: Novara

Regione: Piemonte


2790 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 novembre 2019 : 09:05:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Osservazioni molto interessanti e secondo me giusti.

jiri
Torna all'inizio della Pagina

stefanovet1958
Utente Super


Città: Capocavallo di Corciano
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


8013 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 novembre 2019 : 19:55:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
credo proprio che le tue supposizioni, siano inconfutabili!! non può essere che questa la spiegazione !! . Ce l'hanno un nome tecnico-scientifico i " gancetti", o sei stato il primo ad accorgertene??. Dovresti fare una pubblicazione a riguardo.


Link
Torna all'inizio della Pagina

Andromeda
Moderatore


Città: Viadana
Prov.: Mantova

Regione: Lombardia


11946 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 novembre 2019 : 20:41:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sì Paolo, penso anch'io che la tua spiegazione sia l'unica possibile, tanto più che la pupa fa determinati movimenti che di fatto "catturano" e assicurano il cinto.
Davvero interessante!

Tiziana

"Osservare le farfalle è gioia pura: ...è un'attività che, se non sconfigge il tempo, almeno lo sospende, tutto il resto intorno si scolora e rimane solo l'attimo che stiamo vivendo."
Vladimir Nabokov
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 novembre 2019 : 22:06:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per essere sicuri di quanto si intuisce servirebbe per prima cosa un video in time-lapse, e per questo ho chiesto aiuto a Gianluca Doremi, per capire il modo migliore di farlo. Per pubblicare qualcosa sarebbe ovviamente necessario capire cosa è già stato pubblicato...




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,53 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net