testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 UCCELLI
 Son tornate le gru
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

BenB
Utente Senior

Città: Pietrasanta
Prov.: Lucca

Regione: Toscana


2353 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 novembre 2019 : 07:32:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di ClaudioPorcellana:

per voi, qui da me nisba


eppure, un fotografo toscano, mi ha detto che in Maremma ne passano e svernano pure da un po' di anni; non ti risulta?

La Maremma dista da casa mia almeno 2 ore di viaggio, se non di più.. qualcosa si ferma anche a San Rossore e qui con mezz'ora di auto, poco più, te la cavi, ma se non ci becchi il branco della ventina che si ferma a mangiare, rischi di fare un mezzo viaggio a vuoto… .
Torna all'inizio della Pagina

ClaudioPorcellana
Utente V.I.P.

Città: Villarbasse
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


282 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 novembre 2019 : 10:26:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
a San Rossore


cavoli, fossi entrato prima in NM!
l'anno scorso siamo andati a farci una mini-vacanza a Massaciuccoli (oasi Lipu), e poi abbiamo fatto una puntata a "casa tua" per cercare i daini
solo intravisti, sigh
magari con la tua guida vedevamo di più


Modificato da - ClaudioPorcellana in data 04 novembre 2019 10:26:35
Torna all'inizio della Pagina

Eliasoriordan
Utente Senior


Città: Rivoli
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


2936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 novembre 2019 : 18:18:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
nelle giornate scorse sono passati parecchi gruppi sul Nord Italia, fare una stima non è semplice ma direi che siamo sulle 2 mila unità, almeno in Piemonte, mi risulta che anche in zona Emilia ci siano state varie osservazioni.
In pratica le uniche che ho visto io finora sono però solo 43, eccole, il 4 novembre 2019 a Rivoli (TO)
Immagine:
Son tornate le gru
20,82 KB

--------------------
Daniele Capello
Rivoli (TO)

il mio blog rinasce: Link
Torna all'inizio della Pagina

ClaudioPorcellana
Utente V.I.P.

Città: Villarbasse
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


282 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 novembre 2019 : 18:37:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
siamo sulle 2 mila unità


se sono 2 mila in tutto il Piemonte vuol dire che i "pallini rossi" di ornitho sono abbastanza affidabili
buono a sapersi

ieri ho scritto una email a Hortobagy per sapere quante ne hanno ancora
se rispondono, posto il numero qui

a propò: le tue 14 di Rivoli non le vedo su Ornitho: non contribuisci più?

Modificato da - ClaudioPorcellana in data 06 novembre 2019 18:39:57
Torna all'inizio della Pagina

ClaudioPorcellana
Utente V.I.P.

Città: Villarbasse
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


282 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 novembre 2019 : 12:11:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ecco la risposta da Hortobágy

Dear Claudio,
thank you for your interest.
The last counting of the cranes was on the 31th of October. The number of the cranes was: 57678
Yours sincerely,
Dorottya Kőszegi


quindi, dato che in Piemonte ne sono entrate circa 2000 e immagino (dai pallini rossi di Ornitho) quantità non troppo diverse sono presenti al centro e all'est del Nord Italia, ce ne sono ancora un bel pacco che dovrebbero transitare





Modificato da - ClaudioPorcellana in data 07 novembre 2019 12:18:10
Torna all'inizio della Pagina

ClaudioPorcellana
Utente V.I.P.

Città: Villarbasse
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


282 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 novembre 2019 : 21:54:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
rimane desolante però il "buco nero" che continua a restare su questa mappa

Link

è possibile che gli ornitologi italiani (e sloveni) non possano mai colmare quel buco nonostante la rotta italiana abbia ormai un volume di transito significativo?

Modificato da - ClaudioPorcellana in data 07 novembre 2019 21:56:19
Torna all'inizio della Pagina

ClaudioPorcellana
Utente V.I.P.

Città: Villarbasse
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


282 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2019 : 14:20:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
che strano!
qui le gru sembrano interessare a 4 gatti
invece sui forum di fotografi interessano moltissimo
Torna all'inizio della Pagina

marco cant
Utente Senior

Città: Montignoso
Prov.: Massa Carrara

Regione: Toscana


680 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 novembre 2019 : 14:23:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi interesano, ma dalle mie parti ne passano pochissime.

Marco

------------------
Salviamo le Alpi Apuane
------------------
Torna all'inizio della Pagina

ClaudioPorcellana
Utente V.I.P.

Città: Villarbasse
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


282 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2019 : 14:30:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi interessano, ma dalle mie parti ne passano pochissime.


lo so, ma l'appunto era diretto ad alcuni che sono nel Nord Italia, e sono intervenuti prima e poi spariti, compreso il creatore del post
Torna all'inizio della Pagina

marlolizio
Utente V.I.P.

Città: lecce
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 novembre 2019 : 10:03:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Da noi in puglia sembrano essersi fermato sulla murgia...le aspetto qui .Lo scorso anno ne scesero una 40ina vicino casa.
Sapete se scelgono sempre le stesse rotte e gli stessi posti piu o meno?

mauru
Torna all'inizio della Pagina

ClaudioPorcellana
Utente V.I.P.

Città: Villarbasse
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


282 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 novembre 2019 : 12:17:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sapete se scelgono sempre le stesse rotte e gli stessi posti piu o meno?


se rispondessero quelli spariti sarebbe meglio , ma ci provo io

mi risulta che siano più o meno le stesse rotte, ma sono rotte larghe anche chilometri, quindi è sempre possibile perdersele, o trovarsele sopra la testa a sorpresa

poi, se venendo nella tua direzione, si trovano davanti nuvole basse o nebbia, possono deviare dal loro percorso perché perdono di vista i punti di riferimento

oppure, se il tempo è bello e ci sono forti venti in quota, possono salire molto ed essere più difficili da vedere

se passano di notte, al massimo le senti, ecc


Modificato da - ClaudioPorcellana in data 13 novembre 2019 12:20:15
Torna all'inizio della Pagina

ClaudioPorcellana
Utente V.I.P.

Città: Villarbasse
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


282 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 novembre 2019 : 13:55:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
un documento con le rotte delle Gru in Italia
Link

la situazione Gru aggiornata ogni giorno su Ornitho
Link

Modificato da - ClaudioPorcellana in data 13 novembre 2019 13:58:06
Torna all'inizio della Pagina

Eliasoriordan
Utente Senior


Città: Rivoli
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


2936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 novembre 2019 : 18:24:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
le rotte sono più o meno le stesse poi influiscono i venti, il tempo atmosferico che le può bloccare o deviare.
@Claudio, sto andando un po' a rilento su Ornitho ma prima o poi i dati arrivano :D

--------------------
Daniele Capello
Rivoli (TO)

il mio blog rinasce: Link
Torna all'inizio della Pagina

ClaudioPorcellana
Utente V.I.P.

Città: Villarbasse
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


282 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 novembre 2019 : 18:29:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao Elias

non ti sembra che la situazione sia un po' statica?
le gru passate o insediate (sembra si muovano poco in generale) in Italia mi sembrano molte meno di quelle che erano a Hortobagy

cioè, secondo te, dobbiamo ancora aspettarci grandi movimenti alla prima ondata di maltempo russa con venti EST-OVEST?
Torna all'inizio della Pagina

marlolizio
Utente V.I.P.

Città: lecce
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 novembre 2019 : 12:02:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
GRAZIE PER LE INFO ...anche a me il sito non sembra aggiornato ma cmq occhi aperti e naso all'insu

mauru
Torna all'inizio della Pagina

Eliasoriordan
Utente Senior


Città: Rivoli
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


2936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 novembre 2019 : 11:48:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di ClaudioPorcellana:

ciao Elias

non ti sembra che la situazione sia un po' statica?
le gru passate o insediate (sembra si muovano poco in generale) in Italia mi sembrano molte meno di quelle che erano a Hortobagy

cioè, secondo te, dobbiamo ancora aspettarci grandi movimenti alla prima ondata di maltempo russa con venti EST-OVEST?


penso di sì, in sti giorni in ungheria di temperatura ci sono le minime più alte delle nostre massime...

--------------------
Daniele Capello
Rivoli (TO)

il mio blog rinasce: Link
Torna all'inizio della Pagina

ClaudioPorcellana
Utente V.I.P.

Città: Villarbasse
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


282 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 novembre 2019 : 11:56:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
le minime più alte delle nostre massime...


azz...
va a finire che ci fanno il regalo di Natale

Torna all'inizio della Pagina

Eliasoriordan
Utente Senior


Città: Rivoli
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


2936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 novembre 2019 : 18:20:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
intanto oggi pausa dal maltempo e venti da NE in Ungheria...almeno 350 gru passate nel torinese, tra cui queste 165 circa sopra casa mia a Rivoli
Immagine:
Son tornate le gru
48,38 KB

--------------------
Daniele Capello
Rivoli (TO)

il mio blog rinasce: Link
Torna all'inizio della Pagina

ClaudioPorcellana
Utente V.I.P.

Città: Villarbasse
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


282 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 novembre 2019 : 20:52:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
acci, qua nessuna SIGH

però un po' me lo aspettavo e infatti da un paio di giorni sto più attento
dato che difficilmente le 2000 gru restano in Italia e che forse finora erano rimaste quasi ferme per via delle nubi che coprivano un po' tutto e del tempo ancora autunnale in pianura

Modificato da - ClaudioPorcellana in data 20 novembre 2019 20:53:39
Torna all'inizio della Pagina

tumgiu
Utente V.I.P.

Città: Ariano nel Polesine
Prov.: Rovigo

Regione: Veneto


439 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2019 : 18:26:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nel Mezzano ne viene segnalato un bel gruppo, circa 200, sono riuscito a fare una scatto ma erano lontanissime assieme a delle lombardelle (lo metto per dovere di cronaca ) 14/09/2019


Immagine:
Son tornate le gru
41,16 KB


Giulio
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,57 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net