testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 Podalirio parassitato?
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 agosto 2019 : 10:35:49 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Buongiorno a tutti.
Ho allevato periodicamente con facilità il Macaone.
Da alcuni giorni mi è capitato di vedere svolazzare, nel frutteto abbandonato davanti casa 6 o 7 podaliri.
Stamattina presto sono andato in perlustrazione e ho trovato lui (o lei).
Non stavo più nella pelle per la gioia.

La pianta ospite è un prugnolo domestico (Prunus domestica) che ho controllato facilmente essendo una pianta dal portamento basso.
La richiesta che vi faccio è piuttosto specifica, me ne rendo conto:
è possibile che quella macchiolina possa essere un parassita? Non mi riferisco a quelle sopra in prossimità dell'osmeterio.

Con il macaone mi è capitato purtroppo, e di solito la puntura provoca una sorta di "cratere" nell'area colpita, che risulta gonfia e con un buco.

Sono talmente elettrizzato per la scoperta di quello che considero un tesoro, che sono in apprensione peggio di un genitore!
(sono ridicolo, lo so).

Cercando le foto dello stato larvale del Podalirio ho visto che attorno all'ultimo stadio, oltre che cambiare colore, virando verso il giallo, il bruco assume delle macchie irregolari sulla sua livrea. È possibile che sia una delle macchie naturali?
Allego fotografie.

Grazie in anticipo per il Vostro tempo.

Werner Laslo Frioni



Immagine:
Podalirio parassitato?
54,12 KB



Immagine:
Podalirio parassitato?
52,1 KB

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 agosto 2019 : 13:29:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Falso allarme! (credo)

da quando l'ho recuperato le macchie stanno aumentando e credo quindi stia passando all'ultimo stadio,
quello di colore giallo...


Immagine:
Podalirio parassitato?
49,14 KB

Torna all'inizio della Pagina

Andromeda
Moderatore


Città: Viadana
Prov.: Mantova

Regione: Lombardia


10556 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 agosto 2019 : 17:02:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Benvenuto su FNM Werner,
tranquillo, qui nessuno può trovarti ridicolo perchè siamo accomunati tutti dalla stessa passione e ti assicuro che c'è chi fa di tutto come affrontare chilometri in auto o passare le notti al freddo pur di fare osservazioni interessanti.

Dalle foto non riesco a rendermi conto del tipo di macchie, ma se sono simmetriche all'asse longitudinale della larva, direi che è tutto a posto. Preoccupati solo se le macchie sono sparse senza corrispondenza dalla parte opposta.
Facci sapere.


Tiziana

"Osservare le farfalle è gioia pura: ...è un'attività che, se non sconfigge il tempo, almeno lo sospende, tutto il resto intorno si scolora e rimane solo l'attimo che stiamo vivendo."
Vladimir Nabokov
Torna all'inizio della Pagina

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 agosto 2019 : 17:24:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Purtroppo è come temevo.

Il puntino non è simmetrico.
Vespe maledette!

incrocio le dita o è meglio non illudermi?

Grazie mille comunque per la risposta!




Immagine:
Podalirio parassitato?
37,2 KB

Torna all'inizio della Pagina

Andromeda
Moderatore


Città: Viadana
Prov.: Mantova

Regione: Lombardia


10556 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 agosto 2019 : 17:31:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scusa, avevo visto male. Sicuro che non sia solo sporco di terra?
Altrimenti mi sa che non c'è molto da sperare.

Tiziana

"Osservare le farfalle è gioia pura: ...è un'attività che, se non sconfigge il tempo, almeno lo sospende, tutto il resto intorno si scolora e rimane solo l'attimo che stiamo vivendo."
Vladimir Nabokov
Torna all'inizio della Pagina

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 agosto 2019 : 17:35:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Domattina spero di trovarne altri.

Mi sono sgretolato dentro :(


Torna all'inizio della Pagina

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 agosto 2019 : 17:42:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L'unica mia speranza visto che i puntini sono due è che sia stato morso (una mandibola di un qualche insetto)
e che si sia difeso in extremis con l'osmeterio, scacciandolo.


Con i Macaoni mi è già successo, ma sulla zona colpita si era formato una sorta di bubbone, e la zona colpita era come un cratere.
Spero non ci siano larve al suo interno.
Incrocio le dita e vediamo che succede.

Grazie del tuo tempo!


Torna all'inizio della Pagina

Andromeda
Moderatore


Città: Viadana
Prov.: Mantova

Regione: Lombardia


10556 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 agosto 2019 : 17:42:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di laz82:

Domattina spero di trovarne altri.

Mi sono sgretolato dentro :(




Purtroppo è la legge della natura, è triste ma non possiamo farci nulla.
Avrai sicuramente modo di osservarne altri. Se vuoi andare sul sicuro cerca di individuare una femmina che depone e prendi un uovo...in barba alle vespe

Tiziana

"Osservare le farfalle è gioia pura: ...è un'attività che, se non sconfigge il tempo, almeno lo sospende, tutto il resto intorno si scolora e rimane solo l'attimo che stiamo vivendo."
Vladimir Nabokov
Torna all'inizio della Pagina

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 agosto 2019 : 07:35:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Andromeda buongiorno,
e buongiorno a tutti.

Come temevo e come confermato da Andromeda il bruco in una notte, non ha mangiato ma si è completamente svuotato dagli escrementi,
scusate ma non trovo altro modo per descrivere quanto accaduto.
La cosa strana, è come se il bruco fosse obbligato a stare sul un ramo, in una posizione immobile che ricorda quella appena prima di impuparsi,
ma senza essersi fatto la tipica imbracatura sericea tipica dei papilionidi.


Immagine:
Podalirio parassitato?
29,49 KB

Stanotte guardandolo in controluce, con la lampada, ho notato qualcosa pulsare dentro il suo corpo.
Ora è fuori distante da lui!

Buone notizie!

Stamani sono riandato in perlustrazione e ne ho trovato un altro, sempre su Prunus domestica :)
La prima differenza evidente è stato vederlo più attivo, visto che mangiava noncurante di ciò che facevo.

Sono sollevato :)

Immagine:
Podalirio parassitato?
35,42 KB


Immagine:
Podalirio parassitato?
29,38 KB


Dulcis in fundo, come regalo ulteriore, una crisalide, su una foglia di pesco.


Immagine:
Podalirio parassitato?
25,01 KB


Vorrei comunque documentare ciò che accadrà al bruco parassitato,
tenuto a debita distanza da quello in salute.

Grazie a tutti per il vostro tempo.

W. Laslo

Torna all'inizio della Pagina

Bobsisca
Utente V.I.P.

Città: Bressanone
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


288 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 agosto 2019 : 14:09:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Benvenuto in NM, interessante continua cosí ma sopratutto non sentirti mai ridicolo
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


30428 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 agosto 2019 : 17:26:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Messaggio originario di laz82:

Andromeda buongiorno,
e buongiorno a tutti.

Come temevo e come confermato da Andromeda il bruco in una notte, non ha mangiato ma si è completamente svuotato dagli escrementi,
scusate ma non trovo altro modo per descrivere quanto accaduto.
La cosa strana, è come se il bruco fosse obbligato a stare sul un ramo, in una posizione immobile che ricorda quella appena prima di impuparsi,
ma senza essersi fatto la tipica imbracatura sericea tipica dei papilionidi.


Stanotte guardandolo in controluce, con la lampada, ho notato qualcosa pulsare dentro il suo corpo.
Ora è fuori distante da lui!



Non capisco cosa vuoi dire con "fuori distante da lui". Cosa è che è fuori? Puoi fotografare questa cosa?

Modificato da - elleelle in data 15 agosto 2019 17:28:19
Torna all'inizio della Pagina

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 agosto 2019 : 18:19:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scusami, con lui intendevo il "nuovo" bruco di Podalirio sano.

Nel frattempo l'altro, completamente giallo e puntinato, è irrequietissimo.

Gli ho messo, oltre i rami con foglie anche alcuni rametti più spogli per impuparsi.

Stranissimo, è stato per quasi 24 immobile e inattivo... mah!

Vi tengo aggiornati!

Torna all'inizio della Pagina

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 agosto 2019 : 08:40:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quasi in diretta...

Il primo bruco sta "filando" la cintura sericea... :)

Nella scatola avevo messo dei rami di prunus, ma come sempre è la natura a scegliere e il bruco ha preferito il cartone.




Immagine:
Podalirio parassitato?
27,55 KB

(scusate la foto pessima, ma non volevo disturbarlo troppo)

Buona giornata

Torna all'inizio della Pagina

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 agosto 2019 : 11:19:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Finalmente uno dei due bruchi (l'altro è ancora verde acceso ed è voracissimo) ha tessuto l'imbracatura ed è pronto a impuparsi.

L'ho spostato dalla scatola di cartone (ondulato, che ho sfogliato delicatamente) ad un ramo,
per dare un sostegno alla farfalla quando emergerà.

Certo è un pò artificiale ma almeno (anche io) sto più tranquillo

Immagine:
Podalirio parassitato?
39,01 KB

Spero di riuscire a riprendere con un video l'ultimissima muta prima della pupa, come sono riuscito a fare anni fa con il Macaone.

Immagine:
Podalirio parassitato?
180,98 KB

Torna all'inizio della Pagina

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 agosto 2019 : 10:00:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Andromeda:

Messaggio originario di laz82:

Domattina spero di trovarne altri.

Mi sono sgretolato dentro :(




Purtroppo è la legge della natura, è triste ma non possiamo farci nulla.
Avrai sicuramente modo di osservarne altri. Se vuoi andare sul sicuro cerca di individuare una femmina che depone e prendi un uovo...in barba alle vespe



Andromeda, buongiorno e scusa il disturbo:
La farfalla dalla crisalide che si formerà da questi due bruchi in questi giorni sfarfallerà a settembre o svernerà?
Vivo in provincia di Frosinone e le temperature sono ancora alte...
Tu che dici?

Grazie mille

Torna all'inizio della Pagina

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 agosto 2019 : 15:40:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ecco lo stato dell'Arte

Il secondo bruco che ho trovato, voracissimo e molto più grande del primo che ho trovato (allo stesso stadio)


Immagine:
Podalirio parassitato?
43,08 KB

E l'impupamento del secondo

prima

Immagine:
Podalirio parassitato?
44,31 KB

e dopo

Immagine:
Podalirio parassitato?
60,86 KB

Cerchèro di caricare di seguito, il colore "definitivo" della crisalide
e il video della trasformazione

Torna all'inizio della Pagina

Andromeda
Moderatore


Città: Viadana
Prov.: Mantova

Regione: Lombardia


10556 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 agosto 2019 : 21:30:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di laz82:

Andromeda, buongiorno e scusa il disturbo:
La farfalla dalla crisalide che si formerà da questi due bruchi in questi giorni sfarfallerà a settembre o svernerà?
Vivo in provincia di Frosinone e le temperature sono ancora alte...
Tu che dici?

Grazie mille


Nessunissimo disturbo.
Le larve di Iphiclides podalirius di fine estate dovrebbero svernare come crisalidi e le farfalle dovrebbero volare la prossima primavera, a patto che non vengano lasciate al caldo in casa, ma a temperatura naturale esterna.
Dovresti tenere il contenitore all'aperto, ma al riparo da sole diretto, pioggia e gelo. Tenuta in casa potrebbe sfarfallare in pieno inverno inutilmente e morirebbe senza aver compiuto il suo ciclo vitale completo con la riproduzione.
Certo, se il caldo prosegue anche il prossimo mese, potresti avere qualche sorpresa volante, ma sarebbe un'eccezione.

Tiziana

"Osservare le farfalle è gioia pura: ...è un'attività che, se non sconfigge il tempo, almeno lo sospende, tutto il resto intorno si scolora e rimane solo l'attimo che stiamo vivendo."
Vladimir Nabokov
Torna all'inizio della Pagina

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 agosto 2019 : 17:44:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E ecco la seconda crisalide


Immagine:
Podalirio parassitato?
36,67 KB

Questa invece è la prima, formata 5 giorni fa
(il bruco si era attaccato su un cartone ondulato.
Delicatamente ho sfogliato il primo strato sottile di carta senza toccare le cinture sericee)


Immagine:
Podalirio parassitato?
53,46 KB

È troppo azzardato supporre che quella di sinistra sarà un maschio e quella destra una femmina?
Guardando le dimensioni (quella di destra è più grande), e la forma dell'addome (in quella di sinistra più appuntito)

Provo a caricare il video che ho uplodato su youtube della formazione della seconda crisalide (stamani alle 4.30)

Link

Spero nascano a settembre. Stamattina mentre ero sul balcone con i miei ne abbiamo vista planare una a neanche un metro da noi, ad altezza testa, emia madre mi fa: "Ma non sbatte le ali questa farfalla?". Le ho sorriso dicendole: "No, è la più elegante, lei plana"


Torna all'inizio della Pagina

laz82
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


15 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 agosto 2019 : 17:45:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le due crisaliidi insieme
(scusate ma le foto sono fatte tutte con il mio smartphone penoso, non di marca)


Immagine:
Podalirio parassitato?
58,82 KB

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,82 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net