testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hemiptera Sternorrhyncha
 Insetto da identificare: Triozidae: Trioza alacris
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

ESant
Utente Senior

Città: L'Aquila


775 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 giugno 2019 : 12:48:59 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Hemiptera Sternorryncha Famiglia: Triozidae Genere: Trioza Specie:Trioza alacris
Ho fotografato questo insetto a Bazzano (AQ). Era molto piccolo: all'incirca 3-4mm e l'ho trovato sulla pagina inferiore di una foglia di Laurus sp. La forma delle ali non riesco a ricondurla ad alcun insetto che conosco, e, a giudicare dal suo colore biancastro e dai resti che si trovano alla sua sinistra (esuvia?), penso che abbia compiuto da poco la metamorfosi.
Sarebbe possibile determinare di che insetto si tratta?

Grazie

Immagine:
Insetto da identificare: Triozidae:  Trioza alacris
75,1 KB

Immagine:
Insetto da identificare: Triozidae:  Trioza alacris
64,07 KB

Modificato da - vladim in Data 24 giugno 2019 06:05:57

Mizar
Utente Super

Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


10908 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2019 : 00:52:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sembrerebbe una psilla neometamorfosata. In queste condizioni, senza una colorazione ancora definitiva e senza conoscere la specie botanica con precisione, credo sia impossibile dire di più.

Verrà il giorno in cui uccidere un animale sarà considerato un delitto al pari di uccidere un uomo. (Leonardo da Vinci)
Torna all'inizio della Pagina

ESant
Utente Senior

Città: L'Aquila


775 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2019 : 16:46:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho fatto qualche ricerca e la pianta dovrebbe essere quasi sicuramente Laurus nobilis. In questo periodo si trovano molti Psyllidae su di essa, ma questo esemplare siccome è neometamorfosato mi sembrava una specie diversa dagli altri.
Allego una foto degli esemplari adulti sperando che si possa arrivare a determinare almeno il genere.

Immagine:
Insetto da identificare: Triozidae:  Trioza alacris
68,03 KB

In caso la foto non dovesse essere sufficiente, posso tornare nel punto in cui si trova la pianta e scattare altre foto siccome il numero di esemplari al momento è molto elevato.

Torna all'inizio della Pagina

danpic
Utente Senior


Città: Vigevano
Prov.: Pavia

Regione: Lombardia


2158 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2019 : 18:14:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
l'ultima foto basta ed avanza, avendo poi specificato anche la pianta è la Psilla dell'alloro:

Trioza alacris Flor, 1861 : Famiglia Triozidae



Danilo
Torna all'inizio della Pagina

ESant
Utente Senior

Città: L'Aquila


775 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2019 : 20:04:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille!
Non conoscevo la famiglia Triozidae , tutti gli esemplari che ho fotografato li ho attribuiti a Psyllidae. Come si possono distinguere le due famiglie?

Torna all'inizio della Pagina

danpic
Utente Senior


Città: Vigevano
Prov.: Pavia

Regione: Lombardia


2158 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2019 : 22:24:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di ESant:

Grazie mille!
Non conoscevo la famiglia Triozidae , tutti gli esemplari che ho fotografato li ho attribuiti a Psyllidae. Come si possono distinguere le due famiglie?


Il carattere più evidente è la diversa conformazione delle nervature alari negli esemplari adulti che a volte è difficile da apprezzare da foto, non sono a casa adesso, se volete, quando riesco (domani e dopo sono in ospedale per visite ed esami) posso inserire disegni delle ali anteriori con evidenziate le differenze


Danilo
Torna all'inizio della Pagina

danpic
Utente Senior


Città: Vigevano
Prov.: Pavia

Regione: Lombardia


2158 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 giugno 2019 : 16:53:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Rispondo in merito alla immediata e rapida distinzione delle due Famiglie di psille più comunemente fotografabili : Psyllidae e Triozidae.

Validi caratteri risiedono nelle ali anteriori degli esemplari adulti: il controllo delle posizioni ed intersezioni delle nervature presenti nelle ali. Inserirò disegni modificati delle ali con evidenziate e colorate le varie nervature, resta sempre però difficile apprezzarle sulle psille in natura essendo chiaramente meno fotogeniche delle farfalle
( tutti i disegni sono tratti e modificati da: Ossiannilsson F., 1992 )


PSYLLIDAE


Negli Psyllidae la nervatura basale (formata dai rami R+M+Cu1 : radiale+mediale+cubitale ) è inizialmente biforcata in radiale: R e medio-cubitale : M+Cu1; quest'ultima si divide, dopo un tratto, nella mediale: M e nella cubitale: Cu1
(la nervatura mediale: M è stata colorata in giallo)


ala anteriore Psyllidae:
Insetto da identificare: Triozidae:  Trioza alacris
55,13 KB


TRIOZIDAE



Nei Triozidae, invece, la nervatura basale (R+M+Cu1) dà contemporaneamente origine alle tre distinte nervature: radiale R, mediale M, cubitale Cu1.


ala anteriore Triozidae:
Insetto da identificare: Triozidae:  Trioza alacris
45,28 KB

spero di essere riuscito a spiegare al meglio, sono cose un pochetto tecniche che a tutti non potrebbero interessare, comunque per chiarimenti sono sempre qua a disposizione.



Danilo

Modificato da - danpic in data 23 giugno 2019 16:56:54
Torna all'inizio della Pagina

ESant
Utente Senior

Città: L'Aquila


775 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 giugno 2019 : 19:30:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille! La spiegazione è stata molto chiara. Effettivamente sono cose che al momento trovo abbastanza complicate ma sto cercando di imparare.

Torna all'inizio della Pagina

Mammut
Utente Super


Città: Castel Maggiore
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


6422 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 settembre 2019 : 22:56:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Danilo per questa bellissima spiegazione che purtroppo ho visto solo ora!
Un caro saluto
Franziska


Modificato da - Mammut in data 16 settembre 2019 22:57:22
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,36 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net