testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Micologico Natura Mediterraneo
   RUSSULA
 Schede di Russula
 Russula atropurpurea (Krombholz) britzelmayr
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 luglio 2007 : 03:26:25 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Cari amici, tra tanti funghi big, che si possono rinvenire dalle mie parti, non poteva mancare una......maxirussula, ve la presento.

Questo è uno dei tanti esempi, in campo micologico, di come a volte, già l'utilizzo di un nome da adottare per una determinata specie, ben delineata, diventa qualcosa di complicato.
Questa Russula ha avuto in passato tante denominazioni ed anche oggi,per la moltitudine delle forme cromatiche possibili, sono tenuti in vita numerosi epiteti; basta ricordare: R. krombholzii, R. undulata, R. bresadolae , quest'ultimo, poco usato ha peraltro, priorità cronologica.

Descriverò i due esemplari( uno più giovane l'altro più maturo), postati, rinvenuti in un bosco di castagno a 950 m. s.l.del m. nell'autunno del 2004.


Secondo Sarnari:

Gen Russula

Sezione Russula

Subsezione Russula

Stirpe Atropurpurea

Specie: R. Atropurpurea (krombholz) Britzelmayr

Cappello: carnoso, largo 16-18 cm, irregolarmente e profondamente lobato poi espanso, sub emisferico, col margine sottile, superficie lucida, umidiccia con cuticola separabile almeno fino a metà raggio; con colorazione dapprima violacea scura, poi con toni violacei pù attenuati in periferia e disco verde oliva, con minute macchioline ocracee.
Lamelle: sottili con lamellule, abbastanza spaziate a maturità, attenuate al gambo, a tratti biforcate,fragili, biancastre con riflessi gialli, e macchie color ruggine.
Gambo: 16-17 cm x 3.4.cm Cilindrico, midolloso, spugnoso, un po' clavato con superficie corrugata, ocra-ruggine al tocco, in particolare nella porzione inferiore.
Carne: di buona consistenza, bianca, sapore leggermente poccante, fortemente ingrigente, odore fungino.
All'essiccazione il carpoforo ha assunto una colorazione grigiastra in ogni sua parte.
Non ho eseguito microscopia e purtroppo neanche una tavola; cercherò di porvi rimedio nel prossimo autunno, se pioverà abbastanza sono sicuro di rinvenirla nel solito posto, un'avvallamento circolare di circa 5 metri di diametro,con cospicuo strato di humus e fogliame,in un bosco di castagni da frutto, servito molto probabilmente in passato per allestire una carbonaia.

Un saluto Orlando


Immagine:
Russula  atropurpurea (Krombholz) britzelmayr
100,87 KB

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 luglio 2007 : 03:29:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Immagine:
Russula  atropurpurea (Krombholz) britzelmayr
67,7 KB
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21531 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 luglio 2007 : 08:30:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bella molto belle,

mai visto una Russula di queste dimensioni..

Intanto potresti buttare giù una bozza di disegno, anche se poi lo porti atermine più in avanti, visto che si tratta di un specie particolre....

Non dimenticare di osservare la stazione, e l'essiccata.

grazie simo





Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan
Torna all'inizio della Pagina

mauretto
Moderatore


Città: pergine valsugana
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


4540 Messaggi
Micologia

Inserito il - 11 luglio 2007 : 15:11:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pazzesco,voi usate concime.
Torna all'inizio della Pagina

Alessio
Utente V.I.P.


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


319 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 luglio 2007 : 12:29:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
R. atropurpurea appartiene al sottogenere Russula, sezione Russula, sottosezione...Russula ! Più russula di così !
Visto che nelle nostre lezioni sul genere Russula, interrotte da un po di tempo ma che presto riprenderanno, non abbiamo ancora affrontato questo gruppo, cerchiamo di capirne qualcosa.

Il sottogenere Russula è un vasto raggruppamento che comprende tutte le russule una volta escluse le Compactae, Heterophyllidia, Ingratula, Amoenula (gruppi da noi già affrontati: Link) e Incrustatula.
Come è lecito attendersi, la vastità del raggruppamento si ripercuate sulla sua struttura: è infatti un insieme estremamente eterogeneo che comprende taxa molto variabili per statura, consistenza, grado di acredine e colori; microscopicamente, queste entità presentano spore con tacca amiloide e dermatocistidi(con eccezione delle Auratinae, prive di questi elementi) unicellulari o multisettati, nudi o ricpoerti da incrostazioni acido resistenti, raramente accompagnate da ife primordiali.

A questo punto però sarei curioso di sapere come Orlando ha determinato la specie; non è una critica o mancanza di fiducia, anzi non metto prorpio in dubbio la sua determinazione che mi sembra corretta: ma nella scheda mancano alcune informazioni che mi sarebbe piaciuto avere ! si, lo so: sono una rottura di scatole....

Comunque R. atropurpurea è una specie marcatamente versicolore, riconoscibile per la taglia media, la sporata bianco puro, dissumulata dalla sfumatura giallo pallida delle lamelle, il sapore moderatamente piccante, l'odore fruttato molto debole, la carne ingrigiente per imbibizione, leggermente macchiata di giallo bruno in condizioni di tempo secco, el'associazione con latifoglie in terreni moderatamente acidi.
R. viscida ricorda molto R. atropurpurea da cui differisce per la reazione rossa all'idrossido di potassio dell'impalpabile feltro giallastro alla base del gambo; le forme lussureggianti di R. fragilis si distinguono invece per il sapore nettamente piccante, l'odore di bon-bon inglesi, la carne fragile ed immutabile ed il filo delle lamelle finemente denticolato.







Torna all'inizio della Pagina

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 luglio 2007 : 01:58:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Alessio, grazie per gli opportuni chiarimenti. In merito alla tua lecita curiosità, non sei affatto una rottura di scatole.... ti spiego, ognuno credo abbia un metodo, il mio è molto semplice: All'epoca del ritrovamento,nel 2004, non facevo microscopia,(e ti potrà sembrare strano non ho mai usato a tutt'oggi alcun tipo di reagente) pertanto per le determinazioni di ogni specie fungina dovevo e devo giocoforza far affidamento esclusivamente sui caratteri morfologici e cromatici; quindi eseguo una personale, minuziosa, valutazione di questi aspetti, per poi confrontare i risultati delle osservazioni, con quanto esistente sulla letteratura in mio possesso. Ebbene la mia succinta descrizione, del fungo in esame allora come oggi, è sovrapponibile, coincide in ogni particolare con quanto scrive Sarnari a proposito di R. atropurpurea=R. krombholzii.......ok?
E' chiaro che, nel Gen Russula , questo metodo ha dei limiti, quando oltre ai caratteri macroscopici sono indispensabili per una corretta determinazione quelli microscopici e le reazioni.... non si può avere nessuna certezza

Un saluto Orlando



Torna all'inizio della Pagina

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 agosto 2007 : 03:14:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Simo ecco la tavola che mi hai chiesto.... manca solo

Immagine:
Russula  atropurpurea (Krombholz) britzelmayr
59,62 KB ....qualche ritocco


Ciao Orlando

Modificato da - Orlando55 in data 04 agosto 2007 03:17:50
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21531 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 agosto 2007 : 08:47:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Orlando,
apppena terminata inseriscila tra le tavole..

Piano, piano sto terminando di inserire la parte grafica..

a presto

simo



Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan
Torna all'inizio della Pagina

Pavel
Utente Junior


Città: Prague

Regione: Czech Republic


77 Messaggi
Micologia

Inserito il - 05 novembre 2009 : 19:24:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
from Prague 1
Immagine:
Russula  atropurpurea (Krombholz) britzelmayr
149,04 KB
Torna all'inizio della Pagina

Pavel
Utente Junior


Città: Prague

Regione: Czech Republic


77 Messaggi
Micologia

Inserito il - 05 novembre 2009 : 19:25:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
from Prague 2
Immagine:
Russula  atropurpurea (Krombholz) britzelmayr
160,18 KB
Torna all'inizio della Pagina

Pavel
Utente Junior


Città: Prague

Regione: Czech Republic


77 Messaggi
Micologia

Inserito il - 05 novembre 2009 : 19:26:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
from Prague 3
Immagine:
Russula  atropurpurea (Krombholz) britzelmayr
151,94 KB
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,23 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net