testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Cepaea (Cepaea) nemoralis (Linnaeus, 1758) dalla Germania
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4965 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 09 luglio 2007 : 07:29:09 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Famiglia: Helicidae Genere: Cepaea Specie:Cepaea nemoralis
Ciao a tutti, in un giretto in Germania (a Brema) ho preso delle Cepaea nemoralis. Tutte quelle viste dalla prospettiva dell'apice presentano labbro nero. Quelle sulla sinistra, invece, hanno labbro bianco, ma non mi sembra un labbro adulto, quindi ho pensato potessero essere giovanili di nemoralis.
L'esemplare che, invece, potrebbe essere C. hortensis è l'ultimo fotografato, che ha anche una colorazione completamente diversa dalle altre C. nemoralis.
Che ne pensate?

Immagine:
Cepaea (Cepaea) nemoralis (Linnaeus, 1758) dalla Germania
241,38 KB

Immagine:
Cepaea (Cepaea) nemoralis (Linnaeus, 1758) dalla Germania
165,96 KB

Immagine:
Cepaea (Cepaea) nemoralis (Linnaeus, 1758) dalla Germania
142,56 KB

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...

Modificato da - vladim in Data 01 dicembre 2015 10:38:42

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10786 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 luglio 2007 : 10:15:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
che dimensioni ci dai per queste rispetto a quelle italiane? io ne raccolsi anni fa nei pressi di Monaco di Baviera e, a parte la strana colorazione con tre fasce solo nel lato inferiore, ho notato delle dimensioni sui 2 cm scarsi, quindi molto meno che nella nemoralis italiana; sulla questione labbro bianco/labbro nero c'è una recente discussione su questo forum, ma mi sembra che i dubbi siano rimasti gli stessi, una risposta certa può venire solo dall'esame del dardo

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8884 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 luglio 2007 : 12:27:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Fabiolino,
anche il tuo ultimo esemplare dovrebbe essere Cepaea nemoralis,mi sembra di vedere che l'esemplare stava iniziando un nuovo ciclo di crescita che porta ad un riassorbimento dell'ispessimento del labbro ed alla scomparsa del colore scuro.
Comunque il colore scuro che ci consente di determinarla è ancora presente sul callo columellare che in Cepaea hortensis è sempre bianco.

La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4965 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 09 luglio 2007 : 14:17:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille ad entrambi. Le dimensioni sono in effetti 2 cm scarsi, cos'è il dardo?

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8884 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 luglio 2007 : 17:02:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Fabiolino,
in questa specie le popolazioni meridionali sono più grandi di dimensioni,gli esemplari postati sono gia adulti.
Cos'è il dardo? non è facile spiegarlo a parole, mi aiuterò con lo schema dell'apparato genitale di un helicide tratto da una pubblicazione di Giusti.



Immagine:
Cepaea (Cepaea) nemoralis (Linnaeus, 1758) dalla Germania
62,85 KB

Come ben saprai gli helicidi sono ermafroditi,nello schema la parte maschile è quella a sinistra mentre quella femminile è quella di destra.
Nella parte femminile poco sopra all'inizio del canale vaginale si può vedere una struttura a sacchetto indicata con SD, quello è il sacco del dardo.
In quella struttura è contenuto il dardo,che ha la forma di una punta di lancia rivolta verso il canale vaginale e ne impedisce l'accesso.
Solo in fase di preaccoppiamento il dardo viene espulso lasciando libero l'accesso al canale.
La differenza tra il profilo della sezione del dardo di Cepaea nemoralis e Cepaea hortensis puoi trovarla qui

La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,71 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net