testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 coleottero su pioppo caduto: Temnochila caerulea (Trogossitidae)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

cb33
Utente Junior

Città: viterbo
Prov.: Viterbo

Regione: Italy


51 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 marzo 2019 : 15:40:50 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
coleottero su pioppo caduto:  Temnochila caerulea (Trogossitidae)
237,65 KB
Sotto il tronco di un pioppo caduto, in una giornata fredda di marzo, nei dintorni di Viterbo.
Grazie e saluti a tutti

carbelfi

Modificato da - vladim in Data 13 marzo 2019 17:48:49

aug
Utente Senior


Città: Garbagnate Milanese
Prov.: Milano


1715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 marzo 2019 : 16:22:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Temno(s)ch(e)ila caerulea (Olivier, 1790) - Trogossitidae
Ci sono dubbi sulla corretta denominazione del genere...
Nel suo piccolo, rimane comunque uno dei più strani e vistosi Coleotteri della nostra fauna.


Prediction is very difficult, especially about the future (Niels Bohr)
Augusto
Torna all'inizio della Pagina

cb33
Utente Junior

Città: viterbo
Prov.: Viterbo

Regione: Italy


51 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 marzo 2019 : 16:53:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Fantastico! Grazie, Augusto

carbelfi
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


25874 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 marzo 2019 : 17:47:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di aug:

Temno(s)ch(e)ila caerulea (Olivier, 1790) - Trogossitidae
Ci sono dubbi sulla corretta denominazione del genere...
Nel suo piccolo, rimane comunque uno dei più strani e vistosi Coleotteri della nostra fauna.




Fino a contrordine, atteniamoci alla denominazione con cui appare in galleria: Temnochila caerulea.
Torna all'inizio della Pagina

Angelini
Utente V.I.P.

Città: Francavilla Fontana
Prov.: Brindisi

Regione: Puglia


156 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 marzo 2019 : 00:40:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Kolibáč J., 2005, A review of the Trogositidae. Part 1: Morphology of the genera (Coleoptera, Cleroidea), Ent.Bas., 27: 39-159, a pag. 83 scrive:

Temnoscheila Westwood, 1830 (Pls 64.65)
Type species: Trogosita caerulea Olivier, 1790 (by monotypy)
Temnochila Westwood, 1830: 231 (no valid emendation by Erichson, 1844: 449)

Questa medesima dizione e sinonimia è riportata successivamente nel Cat. Pal. (2007: 365) e in Kolibáč J., 2013: 70 (Trogossitidae: A review of the beetle family, with a catalogue and keys, ZooKeys 366: 1–194).

Personalmente non ho dubbi circa l’uso di Temnoscheila.

Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


6886 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2019 : 10:33:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Temnoscheila è usato anche su FEI e nel web, perlopiù, ma tanto è sempre lei...
Per combinazione ho cambiato i cartellino in raccolta proprio ieri, giacchè ho un solo esemplare.

"Ogni tanto si legge che l'uomo deriverebbe da animali diversi da un essere scimmiesco; penso che l'inquietudine per una tale conferma interessi solo quegli animali! (Chalybion)
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


8998 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2019 : 11:15:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
andate su FEI a vedere quante volte compare Temnochila e quante Temnoscheila quest'ultimo in due soli messaggi rimasti finora senza risposta (uno recentissimo e l'altro del 2017)

io finora ho usato Temnochila, ritenendo applicabili gli articoli del codice che dispongono il mantenimento di ortografie successive scorrette o emendazioni ingiustificate, quando queste siano in uso prevalente

lo stesso catalogo paleartico, nel vol. 2, errata corrige al vol. 1, dispone la sostituzione di Odotoncarus (ortografia originale), riportato nel vol. 1, con Odontocarus (ortografia successiva scorretta, ma da considerarsi corretta in quanto in uso prevalente)

p.s. lo so già che almeno uno dei partecipanti alla discussione quando leggerà questa mia, mi salterà in testa ...


maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che i soldi non si possono mangiare

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,45 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net