testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Rhinchitidae: Rhynchites auratus ? Sì, maschio!
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

mbondini
Utente Super

Città: Agugliano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


5030 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 marzo 2019 : 16:49:50 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Rhynchitidae Genere: Rhynchites Specie:Rhynchites auratus
Macerata, 06/05/2018

Veramente bellissimo questo coleottero viola, è la prima volta che lo incontro.
A giudicare dalle spine ai lati del protorace dovrebbe essere un Rhynchites auratus, che ne dite?


Immagine:
Rhinchitidae: Rhynchites auratus ?  Sì, maschio!
134,3 KB

Immagine:
Rhinchitidae: Rhynchites auratus ?  Sì, maschio!
189,98 KB

Immagine:
Rhinchitidae: Rhynchites auratus ?  Sì, maschio!
140,03 KB

Immagine:
Rhinchitidae: Rhynchites auratus ?  Sì, maschio!
150,3 KB

Marco

Link

Modificato da - vladim in Data 16 marzo 2019 13:45:42

Forbix
Moderatore


Città: Portoferraio
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


6715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 marzo 2019 : 12:41:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Forbix

Torna all'inizio della Pagina

mbondini
Utente Super

Città: Agugliano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


5030 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 marzo 2019 : 17:35:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie per la conferma!


Marco

Link
Torna all'inizio della Pagina

maarbal
Utente V.I.P.

Città: Prato

Regione: Toscana


221 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 marzo 2019 : 22:35:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Curiose quelle piccole spine: a cosa gli servono?

Abbiamo due vite, e la seconda inizia quando ci rendiamo conto di averne una sola.
Torna all'inizio della Pagina

Silvano
Utente V.I.P.

Città: Vicenza
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


121 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 marzo 2019 : 12:38:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ovviamente confermo la determinazione di Forbix. Le spine sono armi da utilizzare nelle lotte tra maschi per la conquista delle femmine.


silvano
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


25844 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 marzo 2019 : 13:43:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non lo trovavo in Galleria per il semplice motivo che è assegnato alla famiglia Rhynchitidae (non Curculionidae), per cui ho modificaro il titolo.


Modificato da - vladim in data 16 marzo 2019 13:44:00
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


6879 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 marzo 2019 : 15:02:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Silvano:

Le spine sono armi da utilizzare nelle lotte tra maschi...



Ciao Silvano, da profano ho difficoltà a pensare che così piccole servano effettivamente allo scopo ma pensando a specie esotiche in cui sono sviluppatissime posso pensare che in queste specie siano molto regredite pur rimanendo a testimone di una discendenza da specie con spine molto più efficaci.

"Ogni tanto si legge che l'uomo deriverebbe da animali diversi da un essere scimmiesco; penso che l'inquietudine per una tale conferma interessi solo quegli animali! (Chalybion)
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,48 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net