testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Dytiscidae: Agabus guttatus?... Agabus cfr. didymus (?)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


7549 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 febbraio 2019 : 18:36:15 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Fotografato in un piccolo rivolo a lato del sentiero nei pressi del Col del Lys (TO) il 10 giugno 2017, a circa 1400 metri di quota, era presente assieme ad almeno altri 3 esemplari. Le foto sono abbastanza penose, ma mi sembra molto simile all’Agabus guttatus presente in galleria (Link), le dimensioni corrispondono e il luogo in linea d’aria sarà a una decina di km di distanza al massimo. Potrebbe essere lui?

Immagine:
Dytiscidae: Agabus guttatus?... Agabus cfr. didymus (?)
194,36 KB
Immagine:
Dytiscidae: Agabus guttatus?... Agabus cfr. didymus (?)
248,42 KB
Immagine:
Dytiscidae: Agabus guttatus?... Agabus cfr. didymus (?)
239,73 KB

Modificato da - vladim in Data 07 febbraio 2019 18:56:45

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


7829 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 febbraio 2019 : 19:28:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Riferito alla prima foto le elitre paiono avere una certa lucentezza che unitamente alla forma meno slanciata e base del torace più arcuata che in guttatus e biguttatus mi fanno pensare più a didymus ma è solo una mia opinione.

"Ogni tanto si legge che l'uomo deriverebbe da animali diversi da un essere scimmiesco; penso che l'inquietudine per una tale conferma interessi solo quegli animali! (Chalybion)
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


7549 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 febbraio 2019 : 20:41:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille Giorgio, non trovi però che le due macchie anteriori delle elitre, nonostante la qualità della foto non sia ottimale, appaiano decisamente differenti dalla forma sinuosa piuttosto caratteristica di questa specie, come detto anche qui? (Link)
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


7829 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 febbraio 2019 : 09:46:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La mia era solo un'ipotesi e riferita solo alla prima foto e basata su altre cose (in particolare la base del torace che qui è arcuata mentre in guttatus è quasi rettilinea, vedi anche foto nel web) che non sia la forma delle macchie che in queste specie risulta + o - variabile; infatti le chiavi sfruttano più altri elementi meno variabili (microscultura elitrale ad es.) che non la forma delle macule che quando hanno l'aspetto tipico aiutano a dedurre la specie ma quando non lo hanno o paiono non averlo (come negli esemplari non sgrassati in acetone), sorgono problemi se non si guarda altro, ad es. in una foto, la forma del corpo, diversa nelle due specie proposte. Ad esempio le altre foto sembrano mostrare un aspetto più opaco delle elitre (è fuori acqua e/o interrato) e può darsi che io valuti male forma e lucentezza dell'esemplare della prima foto, nel caso sia lo stesso.

"Ogni tanto si legge che l'uomo deriverebbe da animali diversi da un essere scimmiesco; penso che l'inquietudine per una tale conferma interessi solo quegli animali! (Chalybion)
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


7549 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 febbraio 2019 : 18:59:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Capisco l'esemplare è lo stesso in tutte le foto. Aggiungerei che nella prima l'esemplare non è preso esattamente verticalmente, e questo unito alla rifrazione dell'acqua potrebbe modificare leggermente la forma e le proporzioni. Insomma, un bel casino
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,53 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net