testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Discus (Discus) rotundatus (O.F. Müller, 1774) -La Maddalena
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

pierlu
Utente Senior


Città: La Maddalena
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


1342 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 giugno 2007 : 09:23:05 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Famiglia: Discidae Genere: Discus (Discus) Specie: Discus (Discus) rotundatus
Ciao amici ieri ho rinvenuto queste Higromiidae, simili a Caracollina lenticula per la forma ma che prentano delle diversità sino ad ora non riscontrati sulla lenticula il che mi ha portato a sperare che fosse un altra specie da aggiungere alla lista dell' Arcipelago.
località LMD dimensioni:mm 5
Immagine:
Discus (Discus) rotundatus (O.F. Müller, 1774) -La Maddalena
69,28 KB
Attendo il vostro parere .
Ciao e grazie Pierlu

Modificato da - Subpoto in Data 29 giugno 2007 10:32:55

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8998 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 giugno 2007 : 10:29:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Pierlu,
hai una nuova specie per La Maddalena si tratta di un Discidae, esattamente di Discus (Discus) rotundatus (O.F. Müller, 1774).

La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Lepurisposu
Utente Senior


Città: Su Masu

Regione: Sardegna


1912 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 giugno 2007 : 12:18:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Complimenti per il nuovo ritrovamnto pierlu!!!
Frantzì

àiri a pinta de caddaxu. pinnicadì linna crabaxu
Torna all'inizio della Pagina

pierlu
Utente Senior


Città: La Maddalena
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


1342 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 giugno 2007 : 14:03:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao amici be che dirvi dopo tanta ricerca solo sull'isola madre credevo che le specie erano più o meno quelle.
Poi come sucede spesso a chi fa ricerca si lascia trasportare dall'istinto e cominci a cercare finchè l'occhio non cade su qualcosa di diverso e ti rendi conto di poter aggiungere una nuova forma di vita intorno a te,sollevi lo sguardo verso le altre isole non ancora esplorate e senti che non e finita, altre sorprese sono lì ad attenderti per ricompensarti di quel amore che gli riversi trascorendo da solo con loro albe e tramonti e parti del giono tra mare e terra e senti che il nome che alcuni ti hanno dato di "Spirito solitario" ti appartiene perchè ti senti parte di quel mondo che esplori.
Ciao Pierlu

Modificato da - pierlu in data 29 giugno 2007 14:07:41
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11187 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 luglio 2007 : 13:55:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
questa specie è molto tollerante, la trovi dalle faggete umide e fredde fino ad ambienti anche fortemente antropizzati al livello del mare; spesso si trova nei giardini domestici, tranquillamente anche sotto le conifere. Questa "antropofilia" rende conto della sua vasta diffusione, non è improbabile anche a causa del trasporto passivo tramite la legna da ardere (come sicuramente anche qualche limax).

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)
Torna all'inizio della Pagina

Phobos
Utente Super


Città: Cellatica
Prov.: Brescia

Regione: Lombardia


7290 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 marzo 2008 : 17:46:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

questa specie è molto tollerante, la trovi dalle faggete umide e fredde fino ad ambienti anche fortemente antropizzati al livello del mare; spesso si trova nei giardini domestici, tranquillamente anche sotto le conifere. Questa "antropofilia" rende conto della sua vasta diffusione, non è improbabile anche a causa del trasporto passivo tramite la legna da ardere (come sicuramente anche qualche limax).

Questo esemplare l' ho fotografato ieri a 320 m. s.l.m. fra Monterosso e Vernazza in provincia di La Spezia (misurava circa 5 mmm. di diametro). Era su un muretto fra il muschio, in un ambiente umido situato presso il Santuario di Nostra Signora di Reggio ...

Discus rotundatus
Discus (Discus) rotundatus (O.F. Müller, 1774) -La Maddalena
193,06 KB

Un saluto da phobos.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,48 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net