testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Kosicia ambrosi, Giazza (VR)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


1909 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 settembre 2018 : 22:35:29 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Anni fa ho presentato una piccola popolazione di Kosicia ambrosi (allora Chilostoma ambrosi) sui M. Lessini, lungo un sentiero classico per il M. Carega.
Domenica scorsa l'ho osservata per un buon tratto della strada che da Giazza (Ljetzan in Cimbro, 760 m) porta all'inizio del sentiero, compreso l'abitato stesso. Siamo quindi in presenza di una popolazione consistente e mi sembra impossibile non essermene accorto prima.

fig. 1
Kosicia ambrosi, Giazza (VR)
115,18 KB

fig. 2
Kosicia ambrosi, Giazza (VR)
119,33 KB

fig. 3
Kosicia ambrosi, Giazza (VR)
116,78 KB

fig. 4
Kosicia ambrosi, Giazza (VR)
89,51 KB



fern

Modificato da - fern in Data 08 settembre 2018 22:36:54

iperione
Utente Senior

Città: Cremona


2002 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 settembre 2018 : 01:32:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dove si possono trovare descrizioni che consentano al neofita di distinguere morfologicamente Chilostoma da Kosicia? Qui mi sembra di vedere (in vista laterale) 2 fasce colorate (mentre nel Chilostoma cingulatum, che trovo piuttosto simile, ce n'é una sola), ma non credo che sia tutto qui
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


1909 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 settembre 2018 : 21:21:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per quanto ne so Kosicia è stata distinta su base anatomica; per lungo tempo è stato considerato un sottogenere finché lo studio molecolare di Groenenberg, Subai e Gittenberger (Contributions to Zoology, 85 (1) – 2016) ha mostrato che si tratta di un genere a pieno titolo.
Da un punto di vista conchigliologico le nostre Kosicia si distinguono da Chilostoma cingulatum (la specie esteriormente più simile) per le dimensioni minori (specialmente K. ambrosi) e per la presenza di 2 o 3 bande. E' vero che ci sono alcune K. intermedia particolarmente grandi con la sola fascia mediana che possono mettere in difficoltà, però hanno un profilo abbastanza diverso e i dubbi si dovrebbero risolvere se osserviamo più individui.

Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


1909 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 settembre 2018 : 20:06:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Aggiungo una foto per capirci quando parlo di minori dimensioni

Kosicia ambrosi
Kosicia ambrosi, Giazza (VR)
110,71 KB



fern
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


1909 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 gennaio 2019 : 14:20:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dopo i Lessini il Pasubio: ecco alcune Kosicia ambrosi dal passo Pian delle Fugazze, 1150 m, che separa le provincie di Vicenza e Trento.

Kosicia ambrosi, Pasubio 1
Kosicia ambrosi, Giazza (VR)
133,33 KB

Kosicia ambrosi, Pasubio 2
Kosicia ambrosi, Giazza (VR)
137,98 KB

Fra Lessini e Pasubio bisogna anche ricordare le segnalazioni storiche di Strobel, Gredler e De Betta. Per questo ho voluto riunire in una cartina le località reperite in letteratura (rombi e quadrati) con le segnalazioni del forum ed altre mie osservazioni (cerchi rossi) con risultati interessanti:
  • non risultano località a sinistra del Piave, evidenziato nella mappa [va detto però che gran parte delle segnalazioni (Decet e Fossa 1999 e 2001, Dalfreddo 2005) si limitavano alla provincia di Belluno];
  • fra i monti Lessini ed il Pasubio si delinea un areale forse disgiunto;
  • spicca nel suo isolamento la popolazione relitta della Val di Non (v. qui cerchio bordato di giallo).


Distribuzione di K. ambrosi
Kosicia ambrosi, Giazza (VR)
182,05 KB

Ho messo un punto di domanda in corrispondenza di un cerchietto nella relativa cartina di G. Marcuzzi (Fauna delle Dolomiti, 1956) il quale scriveva "segnalata per il Trentino occidentale (Giudicarie e Val di Non)" senza altre indicazioni. L'autore non è affidabilissimo ma ho trovato una conferma online, (Neues Jahrbuch für Geologie und Paläontologie, 1957) dove leggo "presente in Val di Non, nelle Giudicarie e in Valsugana" (trad. mia), di nuovo senza fornire dettagli o indicazioni bibliografiche.
Decisamente poco, ma un segnale che non va trascurato.

fern


Torna all'inizio della Pagina

Ezallot
Utente Senior

Città: Monster

Regione: Netherlands


752 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 gennaio 2019 : 19:07:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E a san romedio, in Val di Non, e’ riportata anche la Charpentieria stenzii.

Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


1909 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 gennaio 2019 : 00:10:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
De Betta scrisse (Molluschi dell'Anaunia, 1868) di aver trovato insieme Kosicia ambrosi e Charpentieria stenzii. Eppure doveva essere tutto ricoperto dai ghiacci!

Valle di Non nell'ultima glaciazione (da Penck e Brückner)
Kosicia ambrosi, Giazza (VR)
139,98 KB
(la linea rossa rappresenta la valle di San Romedio)

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net