testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Leiodidae: Agathidium sp? Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5811 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 aprile 2018 : 14:37:32 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia  Latitudine e Longitudine 45.100340566365404, 7.45119989822058 clicca per visualizzare la mappa Google dal Satellite

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Leiodidae Genere: Agathidium Specie:Agathidium nigripenne
Nel caso dovesse passare Angelini, inserisco un'altra bestiola da determinare.
Era anche lei sotto la corteccia di una conifera, appena l'ho vista ho pensato subito, ad un Cybocephalidae, ma ho scartato subito l'idea visto che era lunga circa 2,5 mm.
Appena si è mosso ho capito che invece si trattava di un Leiodidae, ma con il pronoto a la testa rossi non ne avevo mai visti.

31-3-2018 Frazione Grangiotto, Casellette (TO)
Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
247,57 KB
Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
178,29 KB
Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
208,49 KB
Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
196,14 KB
Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
204,96 KB
Dopo qualche confronto ero convinto si trattasse di un agathidium nigripenne. ma poi ho visto questa discussione Link su FEI. e la descrizione di quella bestiola, mi sembra che coincida da questa che ho incontrato io.
Potrebbe essere un Agathidium varians anche lui?

Vincenzo

Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
173,53 KB
Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
189,5 KB
Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
198,93 KB
Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
245,18 KB
Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
215,87 KB

Modificato da - vladim in Data 06 giugno 2018 12:12:15

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


10806 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 aprile 2018 : 22:28:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa almeno è a colori variati...forse aiutano.
Tra l'altro vedo che gli acari non fanno sconti, nemmeno ai piccoletti!
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


32833 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 aprile 2018 : 05:24:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il genere è quello?
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


10806 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 aprile 2018 : 11:26:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io davvero non ho titolo per pronunciarmi.
Torna all'inizio della Pagina

Angelini
Utente V.I.P.

Città: Francavilla Fontana
Prov.: Brindisi

Regione: Puglia


162 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 giugno 2018 : 11:18:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Leiodidae, Leiodinae, Agathidium (Neoceble) nigripenne (Fabricius, 1792)
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5811 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 giugno 2018 : 14:42:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Angelini:

Leiodidae, Leiodinae, Agathidium (Neoceble) nigripenne (Fabricius, 1792)


Era giusta la prima ipotesi!
Messaggio originario di DTVD

Dopo qualche confronto ero convinto si trattasse di un agathidium nigripenne. ma poi ho visto questa discussione Link su FEI. e la descrizione di quella bestiola, mi sembra che coincida da questa che ho incontrato io.
Potrebbe essere un Agathidium varians anche lui?

Ma essendo appunto una ipotesi, non aveva nessun valore, quindi ti ringrazio Fernando per aver dato un nome anche a questa simpaticissima bestiola, che ormai era in tredicesima pagina e non speravo più di poterla classificare.

Vincenzo


Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5811 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 giugno 2018 : 14:46:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Chalybion:

Questa almeno è a colori variati...forse aiutano.
Tra l'altro vedo che gli acari non fanno sconti, nemmeno ai piccoletti!


Non se ne salva nessuno!
Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
194,42 KB
Immagine:
Leiodidae: Agathidium sp?  Sì, Agathidium (Neoceble) nigripenne
171,85 KB

Grazie anche a voi Giorgio e Vladimiro.

Vincenzo

Torna all'inizio della Pagina

Angelini
Utente V.I.P.

Città: Francavilla Fontana
Prov.: Brindisi

Regione: Puglia


162 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 giugno 2018 : 14:58:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questo lo si potrebbe in effetti definire piccoletto ... (Ptiliidae, genere da definire ma direi piuttosto semplice, sarà +- sul millimetro ed a questa famiglia appartiene il coleottero più piccolo sinora descritto) ma non vedo perché offenderlo .... se non accettiamo noi umani certe definizioni non vedo perché dovremmo appiopparle agli artropodi (che non possono risponderci ...)

Modificato da - Angelini in data 06 giugno 2018 15:06:52
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5811 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 giugno 2018 : 17:53:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Angelini:

Questo lo si potrebbe in effetti definire piccoletto ... (Ptiliidae, genere da definire ma direi piuttosto semplice, sarà +- sul millimetro ed a questa famiglia appartiene il coleottero più piccolo sinora descritto) ma non vedo perché offenderlo .... se non accettiamo noi umani certe definizioni non vedo perché dovremmo appiopparle agli artropodi (che non possono risponderci ...)


Effettivamente era lungo sugli otto decimi scarsi, come si veda nell'ultima foto, sul righello.
Inizialmente ne avevo visto qualcuno solo a casa, ritagliando le foto di qualche altro soggetto, e non avevo idea di cosa fossero.
Poi qualche volta li ho incontrati, come in questo caso.Link

Vincenzo

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,47 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net