testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Isognomostoma isognomostomos berica
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


1888 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 febbraio 2018 : 21:42:02 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Isognomostoma isognomstomos, in Italia, è tipicamente segnalato in ambito montano (delle 5 segnalazioni nel forum cui si può assegnare una quota, una sola scende sotto i 1000 m), eppure il mio primo esemplare (v. figura) l'ho trovato a non più di 200 m e per giunta su un gruppo collinare isolato come i M. Berici.


Isognomostoma isognomostomos berica
147,25 KB


Isognomostoma isognomostomos berica
111,31 KB

Da quel primo ritrovamento sono trascorsi ormai vent'anni e temo che sia scomparso da quella località perché recentemente l'ho cercato senza trovarne traccia. Non mancano segnalazioni storiche a bassa quota: De Betta menziona i vicini colli Euganei, i colli di Soave ed altre località venete e friulane a poche centinaia di metri slm.
All’estremo opposto l’ho trovato nella zona sommitale del M. Baldo a circa 2000 m e Marcuzzi (1969) lo segnalava a 2100 m sulle Dolomiti, probabilmente il record altitudinale.

fern



Il n'y a de petit dans la Nature que les petits esprits.

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


2742 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 febbraio 2018 : 19:59:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
I miei ritrovamenti variano da un minimo di 560 metri (Ampezzo) a circa 2000


Ale


"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più sicuro" (Umberto Eco)
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


1888 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 febbraio 2018 : 22:38:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi sbagliavo sul record di altezza: in Austria questa specie va da 150 a 2300 m (W.Klemm, 1974). Però vorrei fare una domanda: qualcuno l'ha mai trovata in Lombardia o Piemonte?

Sebbene presente per il Cossignani, l'unica segnalazione che ho reperito è "Les montagnes autour du Lario" data da Strobel (1859, Essai ...) sulla fede di Mousson e che i fratelli Villa accolsero con incredulità. Ancora nel 1914 Leo Eder dichiarava che non era mai stata trovata in Lombardia e Piemonte, anche se poi lui stesso riportava due località (Locarno e Mendrisio) praticamente sul confine italiano.
Però quelle segnalazioni risalgono al XIX sec. e secondo H.Turner et al. (1998) non ci sarebbero segnalazioni in tutto il Canton Ticino posteriori al 1950. Anche in Francia non sembrerebbe presente presso il nostro confine. Chi l'ha vista?


Torna all'inizio della Pagina

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


2742 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 febbraio 2018 : 10:56:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mai trovata oltre il nord est !

Ale


"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più sicuro" (Umberto Eco)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,35 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net