testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Questo forum è un luogo di discussione su tradizioni, nomi, leggende, filastrocche, feste, raffigurazioni, musiche, rituali, calendari, miti, fonti letterarie e simili riguardanti la natura e NON un luogo di scambio di ricette o istruzioni su come "utilizzare" piante, funghi o animali a scopo medico, culinario o altro. Informazioni dettagliate in tal senso potranno essere rimosse dai moderatori. Il prelievo in natura di piante, funghi ed animali può causare gravi danni all'ambiente ed essere legalmente sanzionabile. Il loro utilizzo inappropriato, a maggior ragione se non correttamente identificati, può avere conseguenze anche estremamente gravi, talvolta letali.


 Tutti i Forum
 Forum Natura Mediterraneo - Varie
 LA NATURA NELLE TRADIZIONI
 corno e fortuna
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2136 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 novembre 2017 : 16:52:30 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

L'associazione fra corno-fortuna è nota a tutti e le spiegazioni vanno dal simobolo fallico al segno di forza negli animali, alla cornucopia ...
Però mio nonno ripeteva sempre che la fortuna si trova in un corno di cavallo. Lui lo spiegava dicendo che in realtà non esiste, ma a me ha sempre suggerito una reminiscenza dell'unicorno. Ci sono evidenze in proposito?

fern

Barbaxx
Moderatore


Città: Bolzano
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


5839 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 novembre 2017 : 00:41:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A me viene in mente la maledizione dei rinoceronti, cacciati sino all'estinzione proprio per quel corno...
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


31601 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 novembre 2017 : 05:10:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Barbaxx:

A me viene in mente la maledizione dei rinoceronti, cacciati sino all'estinzione proprio per quel corno...

Non credo che nella tradizione italiana (ed europea in generale) ci sia qualche riferimento ai supposti poteri afrodisiaci del corno di rinoceronte, credenza che mi pare sia limitata (per fortuna) all'Estremo Oriente asiatico.
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Bolzano
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


5839 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 novembre 2017 : 07:57:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ma nella tradizione europea sono attestate:
1 la confusione tra rinoceronte e unicorno
2 la confusione tra unicorno e narvalo
3 l'uso medicinale del dente di narvalo

Barbaxx

Se abbassi gli occhi sullo stagno puoi cogliere il cielo.
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


31601 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 novembre 2017 : 08:28:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Barbaxx:

Ma nella tradizione europea sono attestate:
1 la confusione tra rinoceronte e unicorno
2 la confusione tra unicorno e narvalo
3 l'uso medicinale del dente di narvalo


Quindi, tu dici, dalle prime due, per la proprietà transitiva, si ricava una confusione tra rinoceronte e narvalo.
Certo, tutto piò essere; ma a me pare un po' tirata.
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Bolzano
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


5839 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 novembre 2017 : 18:24:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non così tirata
Diciamo che sia il narvalo sia il rinoceronte sono stati confusi col mitico unicorno, e che al dente di narvalo erano attribuite qualità medicinali.

La cosa mi è venuta in mente osservando che una nota e antica farmacia del centro storico di Bolzano (una delle due antiche farmacie della Via dei Portici) conserva un dente di narvalo (quando ero piccolo era sempre esposto, ora solo in occasioni particolari).

Comunque c'è un lungo trattato sull'unicorno, qui: Link ahimè in tedesco, il cui capitolo IV accenna alla cosa. Per chi non sa il tedesco si può provare con un traduttore automatico, il risultato è un po' naif ma non del tutto incomprensibile.
Buona anche la voce di Wikipedia in francese: Link


Barbaxx

Se abbassi gli occhi sullo stagno puoi cogliere il cielo.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 2,25 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net