testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Chilostoma (Campylaea) planospira planospira (Lamarck, 1822)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8917 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 aprile 2007 : 02:00:57 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Famiglia: Helicidae Genere: Chilostoma (Campylaea) Specie: Chilostoma (Campylaea) planospira planospira
Ai Prati di Montelanico m.800 ca. sui Monti Lepini in un campeggio notturno
abbiamo trovato alcuni esemplari di Chilostoma (Campylea) planospira planospira.
Questa specie ha abitudini notturne infatti mi ero sempre chiesto perché si trovassero sempre gusci e mai esemplari viventi.
Immagine:
Chilostoma (Campylaea) planospira planospira (Lamarck, 1822)
203,3 KB

La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 aprile 2007 : 21:21:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono quasi tutti notturni i gasteropodi terrestri, le planospira in particolare si "piantano" nella lettiera spesso sotto rocce o vecchi tronchi marcescenti.
Sono convinto che alcune speci riescano ad infilarsi a profondità insospettabili.
In generale il tasso dell'umidità dell'aria è direttamente proporzionale alla loro attività.
In terrario ho notato che se l'aria è troppo secca si "estivano" pertanto alla notte non girano.
Alcune tipo Helix lucorum preferiscono stare attaccate a qualche tronco o qualche palo, altre si interrano.
Con abbondanti piogge, per non finire annegate, se ne escono a frotte, ricordo nelle campagne attorno casa mia di avere visto milioni di Rumina decollata sbucare dal terreno quando in situazioni normali ne vedi solo alcune occasionalmente.
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 aprile 2007 : 21:22:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bella foto, adoro questa specie.
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 aprile 2007 : 07:46:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Qui il foto originale della escursione notturne. Si vede che la conchiglie ha degli "pelli" dove la ragnatela si tiene.

Immagine:
Chilostoma (Campylaea) planospira planospira (Lamarck, 1822)
162,87 KB

Modificato da - Cmb in data 06 aprile 2007 12:36:11
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,22 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net