testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 UCCELLI
 Il genere Alectoris
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

pepp
Utente V.I.P.

Città: Tursi
Prov.: Matera

Regione: Basilicata


118 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 febbraio 2007 : 18:52:07 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Oggi ho seguito una lezione del corso di biologia animale (in altre parole zoologia sistematica) e il professore, appassionato ornitologo, parlandoci del concetto di specie, ci ha presentato l'esempio delle pernici europee.
In Europa attualmente sono individuabili 4 specie, tutte derivate da un progenitore comune che ha dato inizialmente origine a due specie propriamente dette, ovvero non interfeconde tra loro:
Alectoris barbara (Pernice sarda), originariamente africana ma poi diffusasi (forse grazie a Romani, forse spontaneamente) in Sardegna e in altre isole mediterranee;
Alectoris graeca (Coturnice) che conta tre sottospecie (quella nominale diffusa nei Balcani, in Grecia e nell'Italia Meridionale, A. g. saxatilis presente sulle Alpi e in Bosnia occidentale e A. g. whitakeri riconosciuta come sottospecie nel 1934 e presente esclusivamente in Sicilia).
Alectoris graeca recentemente ha iniziato anch'essa una speciazione dando origine ad altre due specie:
Alectoris rufa (Pernice rossa) presente in Toscana, Liguria, Francia, Spagna, Portogallo e parte della Gran Bretagna;
Alectoris chukar (Chukar o Coturnice orientale) presente con diverse sottospecie in Medio Oriente, Asia Minore e centrale.
Gli areali di distribuzione attuali di A. graeca, A.rufa e A.chukar sono leggermente sovrapposti in corrispondenza delle Alpi marittime (A. graeca e A.rufa) e della zona del Bosforo (A. graeca A.chukar) e le due specie danno origine a ibridi fertili in quelle zone (un po' come succede nell'Italia Settentrionale con Corvus corone corone e Corvus corone cornix). Questo è un po' in contraddizione con la definizione comune di specie distinte che vorrebbe non avessero prole fertile e quindi alcuni zoologi hanno proposto una nuova terminologia oggi abbastanza accettata:
le quattro specie formano un gruppo di specie,
A. chukar, A. graeca e A rufa sono semispecie,
A. chukar, A. graeca e A rufa formano una superspecie,
A. barbara è invece un buon esempio di specie e ogni specie ha le sue sottospecie (questo penso lo sappiamo tutti).
Spero di non essere stato noioso, di essermi spiegato bene e di aver detto qualcosa che vi interessi.
Ciao a tutti!

Bigeye
Moderatore


Città: viterbo
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


6269 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 febbraio 2007 : 18:55:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
e come si chiama il prof? :)

angelo
Torna all'inizio della Pagina

pepp
Utente V.I.P.

Città: Tursi
Prov.: Matera

Regione: Basilicata


118 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 febbraio 2007 : 19:08:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Bigeye:

e come si chiama il prof? :)

angelo

Baldaccini dell'università di Pisa
Torna all'inizio della Pagina

Bigeye
Moderatore


Città: viterbo
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


6269 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 febbraio 2007 : 19:12:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie pepp.... natale emilio :)
senz'altro è un contributo che ti interesserà molto.
ade esempio i suoi studi di homing sui Piccioni sono stati pioneristici e di undubbio valore...
vabbeh mi fermo :)

ciao


angelo

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net