testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Micologico Natura Mediterraneo
 SCHEDE DI FUNGHI
 Pluteus depauperatus Romagnesi
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 20:52:19 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Pluteus depauperatus Romagn.

Position in classification:
Pluteaceae, Agaricales, Agaricomycetidae, Basidiomycetes, Basidiomycota, Fungi

Synonymy:

Pluteus alborugosus Kühner & Romagn., Fl. Analyt. Champ. Supér. (Paris): 423 (1953)
Pluteus boudieri P.D. Orton, Trans. Br. mycol. Soc. 43: 352 (1960)

Pluteus dryophiloides P.D. Orton, Notes R. bot. Gdn Edinb. 43: 363 (1969)
Pluteus gracilis (Bres.) J.E. Lange, Fl. Agaric. Danic. 2: 84 (1936)
Pluteus granulatus Bres., Fung. trident. 1(1): 10 (1881)
Pluteus hiatulus sensu auct.; fide Checklist of Basidiomycota of Great Britain and Ireland (2005)
Pluteus pellitus var. gracilis Bres., Hedwigia 24: 134 (1885)
Pluteus punctipes P.D. Orton, Trans. Br. mycol. Soc. 43: 361 (1960)

DATI INDEX FUNGORUM



ECOLOGIA – HABITAT



Flüh ( CH ) 29 Settembre 2006

Temperatura : 11°-21° Umidita’ : 100-62 %

HABITAT : Zona collinare pianeggiante 420 m.s.l.m.
Limite boschivo, margine strada forestale in tratto aperto-luminoso con ( Alnus-Tilia-Fagus-Sambucus nigra-Acer ) su terreno sassoso-argilloso alluvionale, substrato argilloso-sassoso, superficie ricoperta per larghi tratti da residui legnosi di varia grandezza ( trucioli-frammenti di corteccia-segatura ) in seguito a recenti lavori dei forestali, rinvenuti 28 esemplari sparsi a gruppi nelle vicinanze di una catasta di legname, i corpi fruttiferi crescevano su frammenti legnosi molto poco degradati lavorati da appena una settimana !.

Altre specie rinvenute nelle vicinanze : Amanita vaginata var.alba-Pluteus romellii-Coprinus leiocephalus-Marasmiellus candidus.




DESCRIZIONE MACROSCOPICA :


Cappello : 1,5-7 cm, inizialmente subgloboso poi emisferico-convesso quindi campanulato espanso infine quasi disteso, zona discale solitamente priva di umbone ben definito il margine puo’ presentare delle striature piu’ o meno accentuate a dipendenza dell’umidita’ dell’aria.Cuticola decisamente igrofana ruvida-rugosetta, vista a forte ingrandimento rivestita da minute asperulosita’ben presto frammentate formando delle microzone areolate in seguito al disgregamento del rivestimento superficiale esse appaiono molto piu’ diradate in periferia.Colore bruno-ocraceo, crema-aluaceo, beige-cremastro con tempo siccitoso le colorazioni possono sbiadire in modo percettibile assumendo delle tinte bianco-cremastre appassite. A maturita’ avanzata non è raro anzi sono spesso visibili delle sfumature rosate-aranciate quasi uniformi.

Lamelle : mediamente fitte frammiste a lamellule, morbide-malleabili al tocco, libere al gambo.poco incurvate con filo piatto minutamente frammentato. Dapprima biancastre poi gradualmente rosate-incarnate spesso maculate a maturita’.

Gambo : 2-10 cm, regolare, cilindrico-longilineo, subfistoloso infine qusi cavo, non molto consistente alla base spesso ingrossato o terminante con bulbo ben definito. Superficie rugosa rivestita interamente da marcate fibrille longitudinali concolori. Colore biancastro quasi uniforme verso la base soffuso a volte da tinte brunastre.

Carne : cedevole poco consistente, biancastra. Odore e sapore poco rilevante.




DESCRIZIONE MICROSCOPICA :





Polvere sporale : bruno-rosata in massa

Spore : 5,3-8 x 5,5-6,8 my, ialine, liscie con parete spessa, apicolo brevemente accennato
Proiezione laterale : subcilindriche-ovaliformi
Proiezione centrale : largamente ellittiche-ovaliformi fino a quasi sferiche.

Basidi : 18-27 x 7-9 my, tetrasporici, ma anche bisporici-monosporici, claviformi-subfusiformi

Cheilocistidi : 33-75 x 12-31 my, subfusiformi, subutriformi spesso anche claviformi, con parete mediamente spessa poco collassanti numerosi sul filo lamelle

Pleurocistidi : 45-90 x 17-35 my, poco numerosi stessa tipologia dei cheilocistidi ,mediamente piu’ grandi.

Epicute : Rivestimento pileico a struttura subimeniforme con cellule erette formante quasi una palizzata con differenti tipologie, Cilindriche, subutriformi subclaviformi spesso con apice prolungato, raramente moniformi, con pigmento intracellulare incostante.

Caulocistidi : numerosi all’apice del gambo, prevalentemente cilindroidi, raramente utriformi con apice prolungato o claviformi.

Unioni a fibbia : assenti in tutti i tessuti.




OSSERVAZIONI :


La specie è discretamente comune nell’areale basilese, si incontra con una certa costanza negli ambienti fluviali-golenali e sembra prediligere i terreni sassoso-argillosi alluvionali e quelli calcarei. I mesi estivi particolarmente umidi-piovosi con altissima concentrazione di umidita’ con microclima quasi tropicale sembrano i piu’ indicati per la sua crescita. Si insedia volentieri su aste,rametti di latifoglie varie, a volte anche su residui legnosi interrati o su trucioli frammisti a segatura molto poco decomposti, come è il caso della presente collezione che mostra esemplari particolarmente robusti-lussureggianti.
Pluteus depauperatus viene collocato nella Sez. Hispinoderma che comprende specie conformate dal rivestimento pileico composto da cellule erette di diversa tipologia ,subcilindriche,fusiformi o subclaviformi e assenza di giunte a fibbia.




Enzo Musumeci







Modificato da - vladim in Data 21 gennaio 2016 08:15:26

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 20:55:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

esemplari in Habitat

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
159,93 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 20:57:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

esemplari in Habitat

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
144,16 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 20:59:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ordine: Agaricales Famiglia: Pluteaceae Genere: Pluteus Specie:Pluteus depauperatus
Pluteus depauperatus Romagn.

Cappello : 1,5-7 cm, inizialmente subgloboso poi emisferico-convesso quindi campanulato espanso infine quasi disteso, zona discale solitamente priva di umbone ben definito il margine puo’ presentare delle striature piu’ o meno accentuate a dipendenza dell’umidita’ dell’aria.Cuticola decisamente igrofana ruvida-rugosetta, vista a forte ingrandimento rivestita da minute asperulosita’ben presto frammentate formando delle microzone areolate in seguito al disgregamento del rivestimento superficiale esse appaiono molto piu’ diradate in periferia.Colore bruno-ocraceo, crema-aluaceo, beige-cremastro con tempo siccitoso le colorazioni possono sbiadire in modo percettibile assumendo delle tinte bianco-cremastre appassite. A maturita’ avanzata non è raro anzi sono spesso visibili delle sfumature rosate-aranciate quasi uniformi.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
83,3 KB

Modificato da - vladim in data 21 gennaio 2016 08:15:03
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:00:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Cappello : 1,5-7 cm, inizialmente subgloboso poi emisferico-convesso quindi campanulato espanso infine quasi disteso, zona discale solitamente priva di umbone ben definito il margine puo’ presentare delle striature piu’ o meno accentuate a dipendenza dell’umidita’ dell’aria.Cuticola decisamente igrofana ruvida-rugosetta, vista a forte ingrandimento rivestita da minute asperulosita’ben presto frammentate formando delle microzone areolate in seguito al disgregamento del rivestimento superficiale esse appaiono molto piu’ diradate in periferia.Colore bruno-ocraceo, crema-aluaceo, beige-cremastro con tempo siccitoso le colorazioni possono sbiadire in modo percettibile assumendo delle tinte bianco-cremastre appassite. A maturita’ avanzata non è raro anzi sono spesso visibili delle sfumature rosate-aranciate quasi uniformi.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
107,56 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:01:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Cappello : 1,5-7 cm, inizialmente subgloboso poi emisferico-convesso quindi campanulato espanso infine quasi disteso, zona discale solitamente priva di umbone ben definito il margine puo’ presentare delle striature piu’ o meno accentuate a dipendenza dell’umidita’ dell’aria.Cuticola decisamente igrofana ruvida-rugosetta, vista a forte ingrandimento rivestita da minute asperulosita’ben presto frammentate formando delle microzone areolate in seguito al disgregamento del rivestimento superficiale esse appaiono molto piu’ diradate in periferia.Colore bruno-ocraceo, crema-aluaceo, beige-cremastro con tempo siccitoso le colorazioni possono sbiadire in modo percettibile assumendo delle tinte bianco-cremastre appassite. A maturita’ avanzata non è raro anzi sono spesso visibili delle sfumature rosate-aranciate quasi uniformi.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
67,7 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:03:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Cappello : 1,5-7 cm, inizialmente subgloboso poi emisferico-convesso quindi campanulato espanso infine quasi disteso, zona discale solitamente priva di umbone ben definito il margine puo’ presentare delle striature piu’ o meno accentuate a dipendenza dell’umidita’ dell’aria.Cuticola decisamente igrofana ruvida-rugosetta, vista a forte ingrandimento rivestita da minute asperulosita’ben presto frammentate formando delle microzone areolate in seguito al disgregamento del rivestimento superficiale esse appaiono molto piu’ diradate in periferia.Colore bruno-ocraceo, crema-aluaceo, beige-cremastro con tempo siccitoso le colorazioni possono sbiadire in modo percettibile assumendo delle tinte bianco-cremastre appassite. A maturita’ avanzata non è raro anzi sono spesso visibili delle sfumature rosate-aranciate quasi uniformi.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
72,58 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:04:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Cappello : 1,5-7 cm, inizialmente subgloboso poi emisferico-convesso quindi campanulato espanso infine quasi disteso, zona discale solitamente priva di umbone ben definito il margine puo’ presentare delle striature piu’ o meno accentuate a dipendenza dell’umidita’ dell’aria.Cuticola decisamente igrofana ruvida-rugosetta, vista a forte ingrandimento rivestita da minute asperulosita’ben presto frammentate formando delle microzone areolate in seguito al disgregamento del rivestimento superficiale esse appaiono molto piu’ diradate in periferia.Colore bruno-ocraceo, crema-aluaceo, beige-cremastro con tempo siccitoso le colorazioni possono sbiadire in modo percettibile assumendo delle tinte bianco-cremastre appassite. A maturita’ avanzata non è raro anzi sono spesso visibili delle sfumature rosate-aranciate quasi uniformi.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
116,54 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:06:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Lamelle : mediamente fitte frammiste a lamellule, morbide-malleabili al tocco, libere al gambo.poco incurvate con filo piatto minutamente frammentato. Dapprima biancastre poi gradualmente rosate-incarnate spesso maculate a maturita’.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
114,53 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:07:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Lamelle : mediamente fitte frammiste a lamellule, morbide-malleabili al tocco, libere al gambo.poco incurvate con filo piatto minutamente frammentato. Dapprima biancastre poi gradualmente rosate-incarnate spesso maculate a maturita’.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
106,59 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:08:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Lamelle : mediamente fitte frammiste a lamellule, morbide-malleabili al tocco, libere al gambo.poco incurvate con filo piatto minutamente frammentato. Dapprima biancastre poi gradualmente rosate-incarnate spesso maculate a maturita’.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
78,02 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:10:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Gambo : 2-10 cm, regolare, cilindrico-longilineo, subfistoloso infine qusi cavo, non molto consistente alla base spesso ingrossato o terminante con bulbo ben definito. Superficie rugosa rivestita interamente da marcate fibrille longitudinali concolori. Colore biancastro quasi uniforme verso la base soffuso a volte da tinte brunastre.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
101,54 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:12:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Gambo : 2-10 cm, regolare, cilindrico-longilineo, subfistoloso infine qusi cavo, non molto consistente alla base spesso ingrossato o terminante con bulbo ben definito. Superficie rugosa rivestita interamente da marcate fibrille longitudinali concolori. Colore biancastro quasi uniforme verso la base soffuso a volte da tinte brunastre.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
120,65 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:13:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Gambo : 2-10 cm, regolare, cilindrico-longilineo, subfistoloso infine qusi cavo, non molto consistente alla base spesso ingrossato o terminante con bulbo ben definito. Superficie rugosa rivestita interamente da marcate fibrille longitudinali concolori. Colore biancastro quasi uniforme verso la base soffuso a volte da tinte brunastre.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
130,17 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:14:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Gambo : 2-10 cm, regolare, cilindrico-longilineo, subfistoloso infine qusi cavo, non molto consistente alla base spesso ingrossato o terminante con bulbo ben definito. Superficie rugosa rivestita interamente da marcate fibrille longitudinali concolori. Colore biancastro quasi uniforme verso la base soffuso a volte da tinte brunastre.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
107,52 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:15:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Gambo : 2-10 cm, regolare, cilindrico-longilineo, subfistoloso infine qusi cavo, non molto consistente alla base spesso ingrossato o terminante con bulbo ben definito. Superficie rugosa rivestita interamente da marcate fibrille longitudinali concolori. Colore biancastro quasi uniforme verso la base soffuso a volte da tinte brunastre.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
116,04 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:17:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Gambo : 2-10 cm, regolare, cilindrico-longilineo, subfistoloso infine qusi cavo, non molto consistente alla base spesso ingrossato o terminante con bulbo ben definito. Superficie rugosa rivestita interamente da marcate fibrille longitudinali concolori. Colore biancastro quasi uniforme verso la base soffuso a volte da tinte brunastre.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
83,21 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:18:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Polvere sporale : bruno-rosata in massa

Spore : 5,3-8 x 5,5-6,8 my, ialine, liscie con parete spessa, apicolo brevemente accennato
Proiezione laterale : subcilindriche-ovaliformi
Proiezione centrale : largamente ellittiche-ovaliformi fino a quasi sferiche.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
60,26 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:19:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Polvere sporale : bruno-rosata in massa

Spore : 5,3-8 x 5,5-6,8 my, ialine, liscie con parete spessa, apicolo brevemente accennato
Proiezione laterale : subcilindriche-ovaliformi
Proiezione centrale : largamente ellittiche-ovaliformi fino a quasi sferiche.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
55,78 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:21:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Polvere sporale : bruno-rosata in massa

Spore : 5,3-8 x 5,5-6,8 my, ialine, liscie con parete spessa, apicolo brevemente accennato
Proiezione laterale : subcilindriche-ovaliformi
Proiezione centrale : largamente ellittiche-ovaliformi fino a quasi sferiche.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
57,5 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 febbraio 2007 : 21:23:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pluteus depauperatus Romagn.

Cheilocistidi : 33-75 x 12-31 my, subfusiformi, subutriformi spesso anche claviformi, con parete mediamente spessa poco collassanti numerosi sul filo lamelle

Pleurocistidi : 45-90 x 17-35 my, poco numerosi stessa tipologia dei cheilocistidi ,mediamente piu’ grandi.

Immagine:
Pluteus  depauperatus     Romagnesi
106,12 KB
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,58 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net