testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Medora macascarensis (Sowerby,1828) = Medora albescens
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11030 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 15:55:19 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Famiglia: Clausiliidae Genere: Medora Specie:Medora macascarensis
è quella che fino a pochi anni fa era conosciuta come Medora italiana punctulata (Küster, 1850)
Medora macascarensis (Sowerby,1828), c/o Leonessa (RI), monti Reatini
Medora macascarensis (Sowerby,1828) = Medora albescens
119,91 KB

Medora macascarensis (Sowerby,1828), c/o Leonessa (RI), monti Reatini, dettaglio del clausilio
Medora macascarensis (Sowerby,1828) = Medora albescens
83,25 KB

su questo esemplare ho qualche dubbio, ma non azzardo altra ipotesi se non albescens
Medora albescens (Menke, 1830), val Fondillo, Opi, Parco Nazionale d'Abruzzo
Medora macascarensis (Sowerby,1828) = Medora albescens
161,81 KB

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)

Modificato da - Subpoto in Data 16 marzo 2009 16:14:12

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 gennaio 2007 : 00:43:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
salve, sono stato a Leonessa in 2006 - per trovare il Limax ianinnii nel Terminillo - ho mai visto la Medora..........

Modificato da - Cmb in data 26 gennaio 2007 00:44:16
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11030 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2007 : 09:46:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
c'è, c'è, bisogna andare a cercarla nei posti giusti. si tratta di una specie con distribuzione veramente puntiforme, ma laddove è presente si trova in colonie molto numerose. nel suo lavoro sui monti Reatini, Giusti la riporta, s. n. italiana punctulata, per diverse località della zona. la puoi trovare anche nella bassa umbria e in abruzzo, ma sempre a macchia di leopardo

ang

biblio: GIUSTI F., 1971. Notulae malacologicae XVI. I molluschi terrestri e di acqua dolce viventi sul massiccio dei Monti Reatini (Appennino Centrale). Lav. Soc. ital. Biogeogr. (N.S.), 2: 423-576

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8945 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2007 : 16:23:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Aggiornamento bibliografico relativo al genere Medora

Giusti F. & altri - An attempt on natural clasification of the genus Medora.... Lavori SIM -Palermo,1986-22(259-362)Atti Congr.Palermo 13-16 sett 1984.

La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

seahorse
Utente V.I.P.


Città: Amantea
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


296 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 maggio 2007 : 23:50:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Aggiungo qualche foto dell'animale vivo e nel suo habitat.
Provenienza: monte Tiriolo - Calabria



Immagine:
Medora macascarensis (Sowerby,1828) = Medora albescens
78,92 KB



Immagine:
Medora macascarensis (Sowerby,1828) = Medora albescens
107,7 KB



Immagine:
Medora macascarensis (Sowerby,1828) = Medora albescens
130,12 KB
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8945 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 maggio 2007 : 00:19:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellissime Walter,sono proprio loro.

La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8945 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 giugno 2007 : 18:41:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Altra località di ritrovamento ma a quota meno elevata, circa 500 m. nelle Gole del Velino(RI).

La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

mobilbruco
Utente Junior

Città: arezzo


45 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 giugno 2007 : 11:01:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
la Medora Albescens non è presente solo nei monti Reatini

ma è presente anche nella gola di Gualdo Tadino PG
ed anche nella Gola dell'Infernaccio AP
quella dell'Infernaccio a dimensioni magiori
a Gualdo è presente anche l'Helix Delpretiana (Paolucci 1878)
pur essendo molto alta
ovviamente come sempre appeso ad una corda

Immagine:
Medora macascarensis (Sowerby,1828) = Medora albescens
62,37 KB

Immagine:
Medora macascarensis (Sowerby,1828) = Medora albescens
61,46 KB
ciao Mobilbruco

Immagine:
Medora macascarensis (Sowerby,1828) = Medora albescens
64,72 KB
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8945 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 giugno 2007 : 14:39:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La distribuzione di questa specie non è limitata ai Monti Reatini ma con areali molto frazionati è presente in tutta l'Italia dalla Calabria al Gargano ed anche a Trieste.
Il nome che viene usato in Animal base è: Medora macascarensis (Sowerby,1828) e ne da il seguente commento.
The taxon Clausilia italiana Küster belongs to this species, considered by Nordsieck (1970) as a separate species with 4 subspecies. Giusti et al. 1986 came to the conclusion that it is neither possible to subdivide italiana from albescens, nor to subdivide subspecies within this whole group. Nordsieck (1995) considers Clausilia albescens Menke, 1830 as a junior synonym of Clausilia macascarensis Sowerby, 1828. Reference: Manganelli et al. 1995: 23, Nordsieck 1995: 92.

In attesa di accertare se tra le varie Medora tutte molto simili Sowerby si riferisse proprio alla specie italiana continuerei ad usare il nome con cui è stata chiamata fino ad ora: Medora albescens (Menke, 1830)

La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11030 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 giugno 2007 : 15:17:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di subpoto:

In attesa di accertare se tra le varie Medora tutte molto simili Sowerby si riferisse proprio alla specie italiana continuerei ad usare il nome con cui è stata chiamata fino ad ora: Medora albescens (Menke, 1830)


sono d'accordo, non generiamo altra confusione

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,75 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net