testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Araneae
 Araneus cf. angulatus - Morello (FI)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

saltimpalo
Utente Senior

Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


2639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 luglio 2013 : 00:28:30 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Fotografato stamani sul monte Morello. Credendo fosse morto perchè se ne stava appeso a testa in giù con dei piccoli filamenti di tela. L'ho spostato in terra ed invece si è rannicchiato tutto. Le dimensioni sono piuttosto importanti (circa due cm forse). Quello che mi ha più colpito rispetto ad es. con A.angulatus è che in questo caso il torace è più grande dell'addome e neanche di poco..
Sapete di che si tratta?

Ciao Francesco

Immagine:
Araneus cf. angulatus - Morello (FI)
264,64 KB

Modificato da - Pepsis in Data 18 luglio 2013 18:26:15

tolomea
Utente Senior

Città: San Donà di Piave (VE)


1419 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 luglio 2013 : 01:03:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi pare un maschio, questo spiega l'addome poco sviluppato, mi pare anche che se ne intravvedano i palpi, seminascosti dalle estremità delle zampe anteriori.

Se le dimensioni che dici sono reali, del corpo escluse le zampe, mi sembra però un po' grande per essere A. angulatus, di solito questa dimensione è delle femmine.



tolomea

Modificato da - tolomea in data 16 luglio 2013 01:14:17
Torna all'inizio della Pagina

saltimpalo
Utente Senior

Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


2639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 luglio 2013 : 22:10:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie..forse sono abituato a vedere le femmine ed al maschio non ci avevo pensato.

Ciao Francesco


Modificato da - saltimpalo in data 16 luglio 2013 22:11:14
Torna all'inizio della Pagina

AnDrO
Utente Senior

Città: Vercelli


3091 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 luglio 2013 : 22:54:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
il colore mi pare strano per essere Araneus, non potrebbe essere Gibbaranea?

Andrea
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


32018 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 luglio 2013 : 22:59:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Gibbaranea non è così peloso, ed è un ragnetto piccolo.

luigi
Torna all'inizio della Pagina

AnDrO
Utente Senior

Città: Vercelli


3091 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 luglio 2013 : 08:34:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
come non detto , eppure il colore mi pare ancora strano .

Andrea
Torna all'inizio della Pagina

Andrea Pane
Utente V.I.P.

Città: Fenestrelle
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


284 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2013 : 13:02:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non per incasinare la discussione... un maschio di Nuctenea umbratica? Non mi ricordo siano tanto pelosi, però il disegno a foglia sull'addome è simile, così come il colore nel suo insieme...
Ciao.
Andrea

Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2013 : 13:58:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nuctenea però ha il corpo più appiattito e non ha le "gobbe"
I due centimetri forse potrebbero essere uno ?


Modificato da - papuina in data 17 luglio 2013 14:00:31
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


32018 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 luglio 2013 : 16:42:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il colore è giusto.
O è un maschio di Araneus angulatus o una femmina particolarmente denutrita.

luigi
Torna all'inizio della Pagina

saltimpalo
Utente Senior

Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


2639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 luglio 2013 : 09:27:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di papuina:

Nuctenea però ha il corpo più appiattito e non ha le "gobbe"
I due centimetri forse potrebbero essere uno ?


no il ragno era lungo come un angulatus (circa) dolo che era molto più fine...

ciao

Torna all'inizio della Pagina

Pepsis
Moderatore

Città: Roma


5036 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 luglio 2013 : 18:23:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si, maschio adulto di A. cf angulatus.

Torna all'inizio della Pagina

Andrea Pane
Utente V.I.P.

Città: Fenestrelle
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


284 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 luglio 2013 : 17:14:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che combinazione... oggi, andando a prendere l'auto, tra la tettoia sopra l'auto ed il bagagliaio della medesima ho trovato una ragnatela che, a parte i quasi due metri in verticale di un paio di fili di sostegno, avrà avuto un diametro della spirale di 50 cm al massimo. Mi è dispiaciuto rovinarla, ma dovevo uscire... Al ritorno ho trovato questo ragno attaccato ad un trave della tettoia, suppongo il proprietario della tela. Si è lasciato fotografare accanto al suo foro. Non ha neanche chiesto di compilare il CID.
Sembrerebbe che sia un altro A. angulatus.
Una foto è più o meno chiara, la prossima NO, la inserisco solo perchè si vede una delle protuberanze.
Ciao.
Andrea
Immagine:
Araneus cf. angulatus - Morello (FI)
183,49 KB

Torna all'inizio della Pagina

Andrea Pane
Utente V.I.P.

Città: Fenestrelle
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


284 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 luglio 2013 : 17:17:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Araneus cf. angulatus - Morello (FI)
94,79 KB

Ho poi visto dalle foto che gli manca la seconda zampa destra.
Visto a Fenestrelle (Torino)

Torna all'inizio della Pagina

Pepsis
Moderatore

Città: Roma


5036 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 agosto 2013 : 23:42:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Queste ultime foto ritraggono sempre un maschio adulto di A. angulatus, ma la tela che vedi appartiene ad una Segestria sp. Quest'ultima potrebbe aver predato il maschio di Araneus (che non mi sembra molto in salute). Era vivo?

Torna all'inizio della Pagina

Andrea Pane
Utente V.I.P.

Città: Fenestrelle
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


284 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 agosto 2013 : 17:07:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Suppongo di si... Adesso non è più visibile e non posso verificare. Non l'avevo disturbato per cortesia nei suoi confronti, e poi perchè non avendone mai visto e non avendo ancora controllato sul Bellmann, non sapevo se erano diurni o notturni (nel qual caso mi pareva ancora più opportuno non scocciarlo).
Non sapendo del tipo di tela della Segestria, non ho cercato altri ragni (ad esempio nel foro medesimo, ma ad una prima occhiata non si notava nulla).
C'è un'esplosione di A. angulatus in giro, anche ragazzi che non conoscono l'argomento (come se io lo conoscessi!!) me ne hanno descritto la tela vista qua e là. Sotto la stessa tettoia di questo maschio adesso c'è una bella femmina, circa stesso colore, passa la giornata al riparo e come altre specie della famiglia fa una sortita per avviluppare la preda, dal che dovrei dedurre che tanto notturni non saranno! (tu lo sapevi già, per me è una specie nuova).
Comunque, pistolotto personale, dei ragni mi stupisce questa capacità di resistere "agli strali dell'avversa sorte" nel senso che se dopo due giorni che sta nel frigo, tiri fuori l'involto dell'insalata, ci trovi dentro un ragnetto che apparentemente è arzillo come se stare a quattro gradi °C sia normale. Questa femmina di A. angulatus sceglie al contrario come riparo un lamierino di una tettoia al sole!!! e non frigge! Io morirei in entrambe i casi. Oltretutto: mai visto un ragno bere, salvo che approfittino (chi può) delle gocce di rugiada sulla tela o nei pressi. Approfitteranno dei succhi delle vittime, vabbè, ma tra caldo e vento, non si disidratano?
Ciao

Torna all'inizio della Pagina

Andrea Pane
Utente V.I.P.

Città: Fenestrelle
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


284 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 agosto 2013 : 19:40:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Aggiungo due foto fatte con una compatta, contro luce (usato flash) e quindi un pò sfocate...
Immagine:
Araneus cf. angulatus - Morello (FI)
260,59 KB

Torna all'inizio della Pagina

Andrea Pane
Utente V.I.P.

Città: Fenestrelle
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


284 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 agosto 2013 : 19:43:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...secondo me si nasconde qui sotto quando passano i vigili urbani (notare cartello)...
Scherzi a parte, per la cronaca la bandella di metallo ricurva è larga 25 mm.
Immagine:
Araneus cf. angulatus - Morello (FI)
62,58 KB

Torna all'inizio della Pagina

Andrea Pane
Utente V.I.P.

Città: Fenestrelle
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


284 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 agosto 2013 : 13:35:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Oggi ho visto per la seconda volta un altro ragnetto muoversi sulle tele di Araneus angulatus posizionate sotto la tettoia.
Pare che sia in cerca di prede non ancora staccate dal legittimo proprietario (nel caso della foto è la femmina delle precedenti foto).
Vi dò un'immagine ventrale, per quanto scarsa, si nota contro lo sfondo del palo scuro, il filo che questo ragnetto lascia dietro di sè sulla ragnatela "ospite".
Immagine:
Araneus cf. angulatus - Morello (FI)
74,86 KB

Torna all'inizio della Pagina

Andrea Pane
Utente V.I.P.

Città: Fenestrelle
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


284 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 agosto 2013 : 13:36:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Son riuscito a riprenderlo anche dal dorso...
Immagine:
Araneus cf. angulatus - Morello (FI)
43,11 KB

Torna all'inizio della Pagina

Andrea Pane
Utente V.I.P.

Città: Fenestrelle
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


284 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 agosto 2013 : 13:38:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
... ma.. non è un'altra femmina di Araneus angulatus? Solo che questa è lunga 5, al massimo 6 mm, la proprietaria della tela è quasi due cm (a conferma del dato del Bellmann, 18 mm.). Che coraggio!
Andrea
Immagine:
Araneus cf. angulatus - Morello (FI)
19,75 KB

Torna all'inizio della Pagina

tolomea
Utente Senior

Città: San Donà di Piave (VE)


1419 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 agosto 2013 : 14:55:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si, secondo me può essere anche questo un A. angulatus, probabilmente di un anno di età, ma ancora immaturo, dunque è difficile dire se sia maschio o femmina, , bisognerà attendere che cresca ancora un po' per saperlo ...

In merito allo "scrocco", non ti saprei dire, speriamo che Pepsis o Luigi abbiano qualche ipotesi, magari ha scambiato la tela per quella della madre ... .
Se il posto è buono per la caccia, non è comunque inusuale che due ragni di questa specie facciano tele parallele e quasi appiccicate una a ridosso dell'altra, forse questo voleva risparmiare anche la fatica dell'esecuzione .

Hai potuto verificare se si sia effettivamente nutrito delle prede impigliate nella tela non sua?







tolomea

Modificato da - tolomea in data 06 agosto 2013 15:03:17
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,47 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net