testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Poiché la manipolazione dei rettili è potenzialmente dannosa e sempre causa di stress agli animali, soprattutto se operata da persone inesperte, invitiamo tutti gli utenti di questa sezione a non postare foto di esemplari 'maneggiati'. Questo tipo di foto d'ora in poi saranno rimosse.
Eventuali foto inerenti studi o indagini scientifiche possono essere postate previa autorizzazione da parte dei moderatori di sezione o degli amministratori.
Grazie a tutti per la collaborazione


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 RETTILI
 Il Cobra dei 7 passi delle Filippine
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Armando e Haina
Utente V.I.P.

Città: TARZO
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


173 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 dicembre 2006 : 19:20:24 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

IL COBRA DEI SETTE PASSI DELLE FILIPPINE.

Vi presento alcune sequenze del temuto cobra che si annida spesso nelle vicinanze delle abitazioni o lungo i sentieri nei villaggi filippini. Gli abitanti dell’isola lo chiamano scherzosamente “il serpente dei sette passi”. Questo cobra dicono che sputi in faccia anche il veleno ad una distanza di due metri circa, ma quello che risulta essere più fatale è il suo morso che non lascia scampo al malcapitato, poiché fatti questi famosi “sette passi” si accascia al suolo privo di vita.
E’ incredibile l’atteggiamento del filippino che vedremo nella sequenza fotografica come abbia una certa dimestichezza con il cobra appena catturato nelle vicinanze della sua abitazione. Da come lo tratta sembrerebbe quasi ammaestrato! Ma non è così, ha solo acquisito una certa familiarità nel catturare questi cobra che andrà poi a vendere a un istituto ospedaliero per ricavarne il siero antiveleno. Rischia così la vita per poche centinaia di pesos che al cambio attuale con un euro, corrisponde circa 50 pesos.
Vi presenterò, inoltre, altri animali come il famoso gallo da combattimento che purtroppo fa parte di una cultura profondamente radicata e, il carabao o bufalo delle risaie.

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Foto 1, Cobra delle Filippine con il suo “catturatore”.

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Foto 2, Cobra.

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Foto 3, Cobra.

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Foto 4, Cobra.

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Foto 5, Cobra.

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Foto 6, Cobra.

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Foto 7, Serpente innocuo. I ragazzini si divertono a catturare questo serpente che portarlo in giro per il villaggio a “spasso” come un cagnolino tenuto al guinzaglio.

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Foto 8, Serpente innocuo, come si chiamerà?

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Foto 9, il Carabao, bufalo delle risaie.

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Foto 10, Esemplare di un gallo da combattimento. Ho avuto modo di assistere ai combattimenti fra galli nei tornei che si tengono a livello locale, ma anche nei grossi centri cittadini.
Il combattimento è sempre letale per il gallo sconfitto, mentre la gente guarda con interesse SOLO se la sua scommessa è andata bene!

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Foto 11, Splendido giovane volatile “catturato” al volo.



Giardino Museo Bonsai della Serenità
Di Armando e Haina
TARZO (TV)
TEL. 0438587265
Cell.349 370 8802
URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]

Zoroaster
Utente Senior

Città: Pavia


1432 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 dicembre 2006 : 19:32:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Armando delle foto.

Anche se stiamo sempre più off topic con i rettili del Mediterraneo, sarei curioso di sapere in che isola hai scattato le foto.
Così, a memoria, in Filippine vivono due specie di Naja (oltre al cobra reale): Naja samarensis e Naja philippinensis. Entrambe le specie sono cobra sputatori.
Devo dire che sono cobra piuttosto "bruttini", rispetto agli splendidi sputatori africani Naja pallida o al bel Naja nivea del sud-Africa...

Io ho la foto di un giovane cobra sputatore malese (Naja sumatrana) che era entrato in casa ad un nostro conoscente agricoltore, ma anche con il sumatrana siamo nell'ambito di cobra "bruttini", tutti neri e abbastanza tozzi...
Torna all'inizio della Pagina

Zoroaster
Utente Senior

Città: Pavia


1432 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 dicembre 2006 : 21:02:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per tornare in tema "Mediterraneo" mi viene in mente, dalle mie pregresse letture, che anche in Italia meridionale esiste la leggenda del "settepassi": la vipera che se ti morde, ti dà la possibilità di fare solo 7 passi prima di morire!
Ne parla anche Carlo Levi nel libro "Cristo si è fermato a Eboli".

Chissà perché i passi devono essere sette, in Filippine così come in Basilicata... Forse perché 7 è un numero "magico" o "menagramo".

Aspis, vive dalle tue parti il terribile "Settepassi" ?
Torna all'inizio della Pagina

aspis
Moderatore

Città: Bari
Prov.: Bari

Regione: Puglia


2509 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 dicembre 2006 : 22:58:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Certo!!.. e, per dirla con le parole del Maestro Silvio Bruno," nella calde notti di luna piena attacca i viandanti piombandogli addosso rotolando a guisa di cerchio: il suo veleno è così potente da abbattere un uomo dopo sette passi!"
Con questa motivazione vengono massacrati tutti i rettili di piccole dimensioni: luscengole, piccoli cervoni, leopardini, coronelle, etc. etc.
Quante volte ho mostrato ai cosiddetti esperti, (contadini e cacciatori) la nostra colorata Vipera aspis hugyi, mi sono sentito rispondere: ma questo è un innocuo serpente tropicale!!!
Vatti a fidare....

Per tornare alle immagini del post ho comunque l'impressione che gli asiatici prima di "giocare" con i cobra gli spezzino i denti, o pratichino similari schifezze!

Nelle prime due foto si scorge infatti qualcosa penzolare dalla bocca del povero animale, tipo laccio o filo!

Non è infatti altrimenti spiegabile la apparente "dimestichezza" (spesso agghiacciante rudezza) con cui vengono trattati animali il cui veleno, se minimamente spruzzato negli occhi provoca la cecità, o se iniettato sottocute, la morte!!

Immagine:
Il Cobra dei 7 passi delle Filippine
279,33 KB

Modificato da - aspis in data 22 dicembre 2006 23:28:00
Torna all'inizio della Pagina

Armando e Haina
Utente V.I.P.

Città: TARZO
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


173 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 dicembre 2006 : 00:19:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Caro Zorostar, l'isola si chiama Bonga nell'area di Castilla della regione di Bicol sotto la provincia di Sorsogon. Grossomodo dista 50 miglia a ovest della cittadina di Legaspi, di recente tristemente nota perchè si trova ai piedi del vulcano Mayon, del quale ha ripreso la sua attività vulcanica di recente provocando numerosi morti e gravi distruzioni.
P. S. Non mi ero accorto del filo vicino alla bocca del cobra nelle prime due immagini. So che i due cobra erano stati catturati circa mezz'ora prima, ma il filippino non sembra di preoccuparsi di tenere le mani vicino alla loro bocca!

Inserisco un'immagine con mia moglie Haina nelle vicinanze del vulcano Mayon.

[URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]
Saluti
Armando

Giardino Museo Bonsai della Serenità
Di Armando e Haina
TARZO (TV)
TEL. 0438587265
Cell.349 370 8802
URL=http://*.us]Il Cobra dei 7 passi delle Filippine [/URL]
Torna all'inizio della Pagina

Zoroaster
Utente Senior

Città: Pavia


1432 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 dicembre 2006 : 14:43:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Armando e Haina:

Caro Zorostar, l'isola si chiama Bonga nell'area di Castilla della regione di Bicol sotto la provincia di Sorsogon. Grossomodo dista 50 miglia a ovest della cittadina di Legaspi, di recente tristemente nota perchè si trova ai piedi del vulcano Mayon, del quale ha ripreso la sua attività vulcanica di recente provocando numerosi morti e gravi distruzioni.


Grazie Armando: non sono mai stato su quelle isole, che penso siano anche relativamente poco turistiche. Delle Filippine conservo ottimi ricordi, di quando ero collezionista di cipree, e ricordo bene (e con rimpianto!) il giorno in cui su una bellissima spiaggia dell'isoletta di Talikud mi lasciai scappare per poche centinaia di dollari una splendida Cypraea leucodon appena pescata!

Ciao... e attento al settepassi filippino!
Torna all'inizio della Pagina

nazzza
Utente Junior

Città: benevento
Prov.: Benevento

Regione: Campania


23 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 dicembre 2006 : 01:41:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il colubro in foto è una Chrysopelea ornata
guardando i seguenti video capirete perchè viene chiamato comunemente "serpente volante"
Link

Link

ciao
Torna all'inizio della Pagina

Emanuele
Utente V.I.P.

Città: Pistoia


292 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 dicembre 2006 : 21:08:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il 7 passi, è davvero multicontinentale, ho riscontrato che è una credenza molto popolare sia in Kenya dove il 7 passi è considerata per quello che ho potuto ascoltare o Bitis arietans, o Dendroaspis angusticeps, e anche a Cuba, dove non cè la presenza di serpenti velenosi, i cubani considerano i boa nani, genere Tropidophis serpenti molto pericolosi e che se ti mordano la tua vità sarà lunga solo 7 passi.
Il 7 passi è più popolare dei MC Donalds
saluti
EMa
Torna all'inizio della Pagina

a p
utente ritirato in data 22.02.2012



9799 Messaggi

Inserito il - 24 dicembre 2006 : 21:17:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Confermo che nell'Africa equatoriale orientale (Kenya e Tanzania in particolare) il 7 passi è proprio il mamba attorno al quale si sono create leggende "metropolitane" ad opera delle popolazioni indigene (Masai e Chaggia)


Alessandro PD
Torna all'inizio della Pagina

Zoroaster
Utente Senior

Città: Pavia


1432 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 dicembre 2006 : 16:52:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di nazzza:

Il colubro in foto è una Chrysopelea ornata
guardando i seguenti video capirete perchè viene chiamato comunemente "serpente volante"
Link

Link

ciao




Ecco un'altra Chrysopelea, made in Malaysia (come molte nostre scarpe da trekking!).
Stanchi per una poco fruttuosa mattinata alla ricerca di ofidi, ci eravamo seduti a riposare nei pressi della casa del nostro conoscente, quando, improvvisamente, da un basso albero "cade" qualcosa, e atterra su un cespuglio a pochi metri da noi!
L'abbiamo portata un po' a spasso al guinzaglio , come gli amici filippini, e poi l'abbiamo liberata, lanciandola dall'aereo che ci riportava verso casa...

Immagine:
Il Cobra dei 7 passi delle Filippine
57,98 KB

P.S. La foto è dell'amico Mario B.!

Modificato da - Zoroaster in data 25 dicembre 2006 16:55:21
Torna all'inizio della Pagina

macromicro
Utente Super


Città: Piovene Rocchette
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


7113 Messaggi
Macrofotografia

Inserito il - 25 dicembre 2006 : 19:25:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Alessandro:

Confermo che nell'Africa equatoriale orientale (Kenya e Tanzania in particolare) il 7 passi è proprio il mamba attorno al quale si sono create leggende "metropolitane" ad opera delle popolazioni indigene (Masai e Chaggia)


Alessandro PD


Alessandro e le sue conscenze africane de visu(oltre a tutte le altre,ovvio)

Gianfranco
Torna all'inizio della Pagina

Zoroaster
Utente Senior

Città: Pavia


1432 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 gennaio 2007 : 14:02:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Armando e Haina:

IL COBRA DEI SETTE PASSI DELLE FILIPPINE.



Per tornare al discorso filippino, quelli fotografati da Armando sono Naja philippinensis. I Naja samarensis si distinguono per il loro colore nero screziato di giallo, proprio come un esemplare che trovai morto anni fa a Mindanao, nei pressi di un allevamento di coccodrilli.

In questo sito si vedono bene entrambe le specie:

Link
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,51 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net