testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Coleotterino: Triplax lacordairii
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

nocino
Utente Senior

Città: Acquapendente
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


4013 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2013 : 15:44:43 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Erotylidae Genere: Triplax Specie:Triplax lacordairii
Ritrovato questa mattina sotto un tronco marcescente, pieno bosco, zona Acquapendente (VT,450), era molto piccolo misurava misurava 3-4 mm circa, grazie per i pareri!

Immagine:
Coleotterino: Triplax lacordairii
255,05 KB

Immagine:
Coleotterino: Triplax lacordairii
199,64 KB

Immagine:
Coleotterino: Triplax lacordairii
252,3 KB

Immagine:
Coleotterino: Triplax lacordairii
248,96 KB

Luca

Modificato da - Chalybion in Data 20 febbraio 2021 22:44:49

nocino
Utente Senior

Città: Acquapendente
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


4013 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2013 : 15:54:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scusatemi tanto...volevo dire coleotterino nel titolo...moderatori vi chiedo cortesemente di cambiare il titolo....

Luca
Torna all'inizio della Pagina

gabrif
Moderatore


Città: Milano

Regione: Lombardia


3283 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 aprile 2013 : 17:04:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao, è della famiglia Erotylidae, genere Triplax; per la specie ci vorrebbero dei particolari troppo minuti per vedersi in queste foto, quali il margine basale delle elitre o la lunghezza degli articoli delle antenne.
Riesci a ingrandire qualcosa?

G.

Nulla è piccolo in Natura. (George Perkins Marsh (1801-1882))
Torna all'inizio della Pagina

Klaas Reißmann
Utente Senior

Città: Kamp-Lintfort, Nordreno-Vestfalia

Regione: Germany


1614 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2013 : 17:30:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
The species' of Triplax I know are:

Triplax melanocephala - head black, so NO
Triplax aenea - downside completely red, so NO
Triplax elongata - downside completely red, so NO
Triplax russica - downside partly red and less elongate, so NO
Triplax collaris - habit not elongate, so NO
Triplax scutellaris - habit not elongate, so NO
Triplax lepida - habit not elongate, so NO
Triplax rufipes - habit not elongate, so NO
Triplax lacordairei - habit elongate, 3. limb of antennae clearly longer than 2. limb (can't see, so maybe this species)
Triplax pygmaea - 3. limb of the antennae more or less as long as the 2. limb (can't see, so maybe this species)

Triplax pygmaea is not reported from Italy, but there are a number of species reported from Italy I don't know:

Triplax marseuli
Triplax nigritarsis
Triplax tergestana

And I couldn't find anything about those three species in the net. No photo or key for ID, so I can tell the only possible species of those I know is T. lacordairei. So possibly one of the three unknown species can be, too.

Ciao
Klaas


Modificato da - Klaas Reißmann in data 07 aprile 2013 17:31:16
Torna all'inizio della Pagina

nocino
Utente Senior

Città: Acquapendente
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


4013 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 aprile 2013 : 13:37:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Di seguito ho fatto un ingrandimento...più di così non è possibile
pensi che sia la specie che dice Klaas?

Immagine:
Coleotterino: Triplax lacordairii
254,54 KB

Immagine:
Coleotterino: Triplax lacordairii
233,84 KB

Luca
Torna all'inizio della Pagina

Klaas Reißmann
Utente Senior

Città: Kamp-Lintfort, Nordreno-Vestfalia

Regione: Germany


1614 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 aprile 2013 : 17:27:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
If that would be Triplax lacordairei I would be happy when you can collect a number of these and send them over.

Ciao
Klaas

Torna all'inizio della Pagina

gabrif
Moderatore


Città: Milano

Regione: Lombardia


3283 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 aprile 2013 : 21:24:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao,
allora: la base delle elitre crenellata, non liscia, si vede bene, e anche che il 3o articolo delle antenne sembra più lungo del 2o.

Potrebbe effettivamente essere T. lacordairei, che in questa Link tavola di esemplari preparati ci somiglia davvero.

Delle altre 3, la T. nigritarsis ha i tarsi neri, le altre non so.

Comunque a quanto pare la sistematica di questo genere è molto ingarbugliata (=messed up, Klaas ). Meglio fermarsi qui.
G.




Nulla è piccolo in Natura. (George Perkins Marsh (1801-1882))
Torna all'inizio della Pagina

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


9821 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 aprile 2013 : 21:44:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
in conclusione possiamo taxarlo, almeno provvisoriamente, come Triplax cfr. lacordairei? è un peccato perderlo del tutto

maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che il denaro non si può mangiare

Torna all'inizio della Pagina

gabrif
Moderatore


Città: Milano

Regione: Lombardia


3283 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 aprile 2013 : 21:48:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho provato a chiedere "dall'altra parte" la tabella di Dajoz, vediamo se salta fuori e com'è...

G.

Nulla è piccolo in Natura. (George Perkins Marsh (1801-1882))
Torna all'inizio della Pagina

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


9821 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 aprile 2013 : 21:58:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ho risposto, sempre "di là" ...

maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che il denaro non si può mangiare

Torna all'inizio della Pagina

gabrif
Moderatore


Città: Milano

Regione: Lombardia


3283 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 aprile 2013 : 11:40:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Tornando sull'argomento, grazie alla tabella procurata da un'anima gentile:
T. marseuli ha lo scutello rosso, quindi non è lei;
T. tergestana è una specie misteriosa mai più trovata :
Link ma più settentrionale, quindi non è lei.

Possiamo quindi concludere per Triplax lacordairei.

En passant, 1) questo genere è considerato un buon indicatore della qualità degli ambienti boschivi, e 2) spesso convivono più specie nella stessa località, quindi guarda sui funghi tipo Pleurotus se ne vedi ancora, magari sono diverse.

G.

Nulla è piccolo in Natura. (George Perkins Marsh (1801-1882))
Torna all'inizio della Pagina

nocino
Utente Senior

Città: Acquapendente
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


4013 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2013 : 17:36:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie!!! Mi ero perso tra ragni e altri ordini, guarderò sui Pleurotus...

Luca
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


9651 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 febbraio 2021 : 22:46:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho corretto in galleria la nuova grafia lacordairii.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,38 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net