testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 UCCELLI
 Il Codice del Birdwatcher
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

Roberto Cobianchi
Utente Senior


Città: Bologna
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4201 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 novembre 2007 : 14:28:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Fabribor:

Messaggio originario di Bigeye:

è una buona regola? :)


okkione


Sacrosanta.
Fabrizio

Fabribor.
Gli uccellini nel vento non si fanno mai male, hanno ali più grandi di me... [F.De Gregori]

mi accodo

Ciao Roberto
Link
Torna all'inizio della Pagina

Marco Marchelli
Utente Senior


Città: Genova
Prov.: Genova

Regione: Liguria


510 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 18 dicembre 2007 : 19:55:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sottoscrivo tutto quello che è stato detto in questo topic,
quanto a trasmettere alle nuove generazioni l'amore per la natura,
mia figlia Elisa, nove anni, può stare ore insieme a me in un capanno ad osservare e a fotografare, per lei Racconigi o Engadina sono un paradiso.


Ciao.

Marco.
Torna all'inizio della Pagina

Gyps
Utente Senior


Città: Nuoro
Prov.: Nuoro

Regione: Sardegna


1386 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 dicembre 2007 : 22:17:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Marco Marchelli:
mia figlia Elisa, nove anni, può stare ore insieme a me in un capanno ad osservare e a fotografare, per lei Racconigi o Engadina sono un paradiso.


E' questo che io chiamo essere veri naturalisti!!!

Tanto di cappello Marco! Sono bellissime parole da leggere..

Ciao,
Laura

Link
"per viverli nella loro totale indifferenza. Oltre c'è il disturbo. E il disturbo significherebbe una cocente imperdonabile sconfitta" [D.Ruiu "I miei rapaci"]
Torna all'inizio della Pagina

Marco Marchelli
Utente Senior


Città: Genova
Prov.: Genova

Regione: Liguria


510 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 21 dicembre 2007 : 02:05:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Laura,
a volte basta l'esempio e un poi c'è sicuramente un po' di predisposizione
genetica, spero che crescendo diventi come te ed i tuoi amici.
(ho letto delle vostre ricerche di anfibi)
Già che ci sono ve la faccio conoscere, qui siamo alla Diaccia Botrona.
Il Codice del Birdwatcher

ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Gyps
Utente Senior


Città: Nuoro
Prov.: Nuoro

Regione: Sardegna


1386 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 dicembre 2007 : 13:08:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Immagine bellissima!!

Tanti auguri a Elisa, allora! Promette molto molto bene!!!!

Ciao,
Laura

Link
"per viverli nella loro totale indifferenza. Oltre c'è il disturbo. E il disturbo significherebbe una cocente imperdonabile sconfitta" [D.Ruiu "I miei rapaci"]
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21530 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 dicembre 2007 : 13:35:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Marco Marchelli:

a volte basta l'esempio e un poi c'è sicuramente un po' di predisposizione
genetica, spero che crescendo diventi come te ed i tuoi amici.


Complimenti Marco,
ottima educazione, concordo con te per la predisposizione genetica...la piccola butta bene..

Immagina che io non ho foto da piccola, detestavo i fotografi, quando mia madre mi portava dal fotografo per la foto di rito, devastavo lo studio..

Guarda caso poi è diventato il mio lavoro per tutta vita...anche se ho fatto riproduzioni d'arte..

simo


Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan
Torna all'inizio della Pagina

vectra999
Utente nuovo

Città: Firenze


3 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 febbraio 2008 : 14:46:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Salve a tutti ... io come mio primo messaggio vorrei dire di estendere questo tipo di comportamento non solo in qeusto tipo di uscite .. ma lo stesso andrebbe esteso a tutte le escursioni, gite e scamapgnate varie nella natura ...
Torna all'inizio della Pagina

Osprey56
Utente Senior


Città: Lodi
Prov.: Lodi

Regione: Lombardia


1023 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 marzo 2008 : 16:43:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Salve a tutti ... io come mio primo messaggio vorrei dire di estendere questo tipo di comportamento non solo in qeusto tipo di uscite .. ma lo stesso andrebbe esteso a tutte le escursioni, gite e scamapgnate varie nella natura ...
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Verissimo, Vectra999, parole sacrosante.... e, benvenuto/a.....a bordo!.
Ciao
Luca

"La natura non fa niente di inutile" (Aristotele)
Torna all'inizio della Pagina

orsobblu
Moderatore

Città: Camorino


7171 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 agosto 2008 : 20:53:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Stasera sono stato a trovare due amici "birdwatcher" per cercare uno spillo che mi serviva a fissare un coleottero (per anticipare il vostro orrore dirò che l'ho recuperato mezzo annegato in una pozza, ho cercato di asciugarlo e di farlo riprendere, ma è morto malgrado il mio accanimento terapeutico.)
Mi dicevano di pullmann di appassionati a fotografare il nido del pettazzurro, in alta Val di Blenio, di resse a centrare lo zigolo giallo, di gente che passa ore chiusa in un capanno per immortalare un'imbeccata o per vantare un avvistamento. Tutti pronti a giustificarsi nel nome della ricerca scientifica. Io credo in un solo comandamento: non lasciare tracce del tuo passaggio.
Le tracce non sono solo il tovagliolo di carta o il mozzicone spento: sono "imprinting", sono traumi, sono odori, è la nostra stessa presenza, il nostro vociare. Sono cose che lasciamo spesso involontariamente e che dovremmo impegnarci a evitare. Anche se indossiamo una mimetica.

Ciao!

Alessandro

"La découverte du monde commence dans ton jardin" (X. Moirandat)

Modificato da - orsobblu in data 09 agosto 2008 20:55:46
Torna all'inizio della Pagina

Tetrao
Utente Senior


Città: Bormio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


2749 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 agosto 2008 : 21:27:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questo discorso si fa sempre più necessario dopo la diffusione del digitale e dei confronti sui forum!
Stasera ho poco tempo ,ma ci tornerò sul discorso sicuramente!

Un esempio che mi è caro ... Gallo forcello,
ora io non sarò in grado di fotografarlo a dovere,ma lo conosco da quando avevo 6 anni!

Non è possibile che la montagna si riempia di gente che non ha nulla a che fare con questo mondo e ci va solo per poter mostrare in rete una nuova foto il Lunedi' quando si è tornati al lavoro!

Ovviamente anche io qualche volta,anzi tante volte li ho disturbati,ma sono il mio mondo ... io non vado a fotografare cicogne tanto per farle!

Saluti!
Torna all'inizio della Pagina

orsobblu
Moderatore

Città: Camorino


7171 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 agosto 2008 : 22:14:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Tetrao:



Un esempio che mi è caro ... Gallo forcello,
ora io non sarò in grado di fotografarlo a dovere,ma lo conosco da quando avevo 6 anni!



Saluti!


Condivido appieno. E il discorso non vale solo per il forcello (che conosco da quando avevo più o meno l'età che avevi tu ), vale per il francolino di monte, per il picchio muraiolo, per la pernice bianca (e mi limito a qualche specie che ci accomuna )
Temo che tutto si possa ricondurre a una sorta di banalizzazione dell'ambiente naturale: tutto diventa raggiungibile, tutto può essere catturato, tutto ci appartiene. E così si precipita nei burroni, si appiccano incendi, ci si perde tra le fratte, si staccano lastroni di ghiaccio, si annega nei "bujon" (i pozzi di fiumi e torrenti) ci si fa mordere dalle vespe terragnole (non ne conosco il nome scientifico), si soccombe agli choc anafilattici e via dicendo: diventiamo tutti Inuit o Mapuche, a seconda del documentario che ci passa la televisione.
Persopnalmente ne ho un po' piene le scatole!

Alessandro

"La découverte du monde commence dans ton jardin" (X. Moirandat)
Torna all'inizio della Pagina

carolan
Utente Senior

Città: sondrio

Regione: Lombardia


1715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 maggio 2009 : 07:13:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Tetrao:


Non è possibile che la montagna si riempia di gente che non ha nulla a che fare con questo mondo e ci va solo per poter mostrare in rete una nuova foto il Lunedi' quando si è tornati al lavoro!


Saluti!


Sacrosanto!
...ma la montagna si riempie di gente che ha bisogno di questo mondo...

Non TUTTI viviamo in mezzo alla natura,molti stanno in città e hanno bisogno di questo mondo nel weekend prima di tornare al lavoro il lunedì!

Certo c'è modo e modo di andare in questo mondo,e su questo sono in linea con te,soprattutto il voler fare la foto a tutti i costi! e......disturbare TROPPO la fauna con questo scopo ai siti di nidificazione o nelle aree riproduttive!!!

ciao
Torna all'inizio della Pagina

Gianni Lorici
Utente V.I.P.

Città: Castelnuovo Rangone
Prov.: Modena

Regione: Emilia Romagna


189 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 settembre 2010 : 17:06:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Fabribor:

Riprendo dalla discussione "Rapaci" la mia idea di pubblicare il decalogo del birdwatcher, a beneficio di tutti, anche di coloro che da poco si sono affacciati a questa bella attività.

ESTRATTO DEL CODICE ETICO DEL BIRDWATCHER

1) Avere sempre presente che l’incolumità degli uccelli viene prima di tutto
2) Rispettare e proteggere l’ambiente naturale
3) Minimizzare il disturbo (evitare di causare involo di uccelli in periodo venatorio, non provocare allontanamento di fauna in migrazione o in alimentazione che possono dipendere dal sito di “stop-over”, stressare eccessivamente gli uccelli in periodi di clima fortemente avverso)
4) Non interferire con attività riproduttiva (arrecando disturbo diretto, lasciando tracce utili per i predatori)
5) Riflettere su come e a chi riferire gli avvistamenti (specialmente in caso di specie rare, minacciate, oggetto di commercio o cacciabili)
6) Denunciare azioni illegali compiute da chicchessia (avere conoscenza delle norme)
7) Osservare le leggi vigenti
8) Rispettare i diritti dei proprietari e delle persone che fruiscono del territorio
9) Mantenere un atteggiamento onesto e leale
10) Comportarsi fuori di casa come nel proprio giardino (all’estero come in Italia…)



Mi avvicino per la prima volta al BW in questo periodo e mi sembra che siano regole sacrosante!
Torna all'inizio della Pagina

Stefano 80
Utente nuovo

Città: Trepuzzi
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


15 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 marzo 2012 : 21:49:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ottimo documento!
Torna all'inizio della Pagina

bazzuca
Utente Junior

Città: Moimacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


35 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 marzo 2013 : 19:20:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E' davvero da tenere conto

Luca Pontoni
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12814 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 ottobre 2013 : 01:15:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ieri ho ricevuto questo Mail da info@studiumnaturae.com:
"Io sono il Presidente di Studium Naturae. La nostra associazione ha stilato un codice etico per la fotografia naturalistica e lo stanno adottando diverse associazioni Italiane e quindi se riusciamo a coinvolgere centinaia di persone, parchi e riserve su questo argomento non credo che NON SERVA a niente e sopratutto lei chi è per dirlo? Altra domanda, lei ci ha attaccato pubblicamente su natura mediterraneo, non condivide il nostro pensiero e ci dice che se il codice etico non lo conosce il national geographic non vale niente... quindi? cosa vuole da noi? che ti serve?"




In un primo Mail ho chiesto se loro hanno foto di Limax.

Io no so se questo „presidente“ è membro del FNM – e non m’interessa veramente il suo status.

Adesso ho controllato cosa ho scritto io qualche anni fa - e – che sorpresa: io non trovo niente! Forse si trova in un altro contributo (spero) altrimenti lo era censurato (da chi?).

Quello che ho scritto è ancora il mio pensiero di oggi: un codice (fot. nat.) non serve per nessuno, perchè persone che rispettano la natura non hanno bisogno di un codice, gli altri che non rispettano la natura non rispettano ne anche un codice.

Spero ch' è uscito questo contributo del NG anche in italiano: Link ff.


"Good people don't go into government" (D. Trump)

Il Codice del Birdwatcher
Link - nothing is more dangerous than the truth - solo chi conosce il passato, può capire il presente!
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12814 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 ottobre 2013 : 23:10:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
"Pappa bollente" e la realtà.... CABS meno male un sito in italiano!




"Good people don't go into government" (D. Trump)

Il Codice del Birdwatcher
Link - nothing is more dangerous than the truth - solo chi conosce il passato, può capire il presente!
Torna all'inizio della Pagina

grigolidaniele
Utente nuovo

Città: Verona
Prov.: Verona

Regione: Italy


4 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 17 settembre 2016 : 17:42:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie Fabrizio

Grigoli Daniele
Torna all'inizio della Pagina

Ago
Utente Senior


Città: Crema
Prov.: Cremona

Regione: Italy


1769 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 04 ottobre 2017 : 14:28:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti, premettendo che naturalmente concordo con tutto quanto sopra detto .... mi rifaccio alla premessa iniziale di Fabrizio ( che ringrazio )

"a beneficio di tutti, anche di coloro che da poco si sono affacciati a questa bella attività."

Ultimamente ho visto un leggero aumento dei BW, naturalmente mi fa piacere, ma la mia sensazione è che si stia privilegiando - me compreso naturalmente - la ripresa fotografica piuttosto che l'osservazione !
Certo, di per sé stesso questo non è un male ma, e qui la nota dolente, noto che pur di fare "lo scatto" si tende a dimenticare l'aspetto morale ( l'etica del BW appunto .
Può darsi che la mia sia solo una sensazione e spero sia così ma.... pensiamoci bene tutti e riflettiamo.
Ciao a tutti. Ago
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,04 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net