testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Passeggiate entomologiche
 L'ora d'aria di oggi
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 22:42:24 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Come altre volte ho avuto occasione di confidarvi, mi capita spesso di sentire il bisogno di evadere dal grigiore ripetitivo e stressante della quotidianità.
La voglia di scendere un momento dal mondo in corsa penso sia un desiderio che accomuna molti di noi, ma non sempre possiamo permettercelo.
Dopo due giorni di pioggia e freddo, oggi era una di quelle giornate di sole, tutta siciliana, che, stare al chiuso a lavorare, ti fa mancare l'aria.
Era quasi mezzogiorno, avevo poco meno di un'ora a disposizione, prima di rimettere i panni del padre di famiglia e andare a riprendere il piccolo a scuola.
Un'ora, praticamente una briciola di tempo, ma meglio di niente!
Dove andare in un tempo così limitato: ovviamente negli immediati dintorni e in un luogo dove potevo sperare di fare qualche piacevole incontro autunnale.
La mia scelta è caduta su un piccolo abbeveratoio solitamente frequentato da molti insetti.
Ecco i piccoli protagonisti di questa breve storia, che si svolge in meno di un'ora, in un luogo come mille altri, in una giornata come tante, che scorre fra il contemporaneo succedersi e alternarsi di momenti intimi e piacevoli e di eventi drammatici per il singolo individuo, ma che sono, malgrado tutto, normali e ineluttabili.



Marcello


L''ora d''aria di oggi
 

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 22:54:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Orthoptera Famiglia: Acrididae Genere: Eyprepocnemis Specie:Eyprepocnemis plorans
Ore 12,10

Sceso dall'auto, noto sull'asfalto una coppia di Calliptamus? colti nel momento più importante della loro esistenza, come del resto nella vita di ciascun essere vivente: l'atto che permette il perpetuare della propria specie.






L''ora d''aria di oggi
Capaci, Zarcati, 23 novembre 2006



Marcello


L''ora d''aria di oggi
 

Modificato da - Velvet ant in data 24 novembre 2006 16:21:22
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 22:59:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Curculionidae Genere: Rhytideres Specie:Rhytideres plicatus
Ore 12,20

Li accanto, sul bordo dell'abbeveratoio, un coleottero curculionide, sta tranquillo a riscaldarsi al sole, dopo due giorni di pioggia e freddo e sembra volersi godere fino in fondo questo forse breve momento di tranquillità.






L''ora d''aria di oggi







Marcello


L''ora d''aria di oggi
 

Modificato da - StagBeetle in data 26 novembre 2009 21:51:07
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 23:15:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ore 12,30


Molte api stanno, come al solito, dissetandosi fra la vegetazione algale che si sviluppa nell'acqua dell'abbeveratoio e fuoriesce dalla superficie lungo le pareti.






L''ora d''aria di oggi







Qualcuna però, più incauta, si spinge un po' troppo nell'acqua






L''ora d''aria di oggi







Troppo tardi si accorge di essere finita al largo e cerca di nuotare veloce per riguadagnare il bordo asciutto: ma i suoi movimenti sconnessi agitano l'acqua e attirano un pericoloso predatore, una Notonecta sp.
Troppo tardi per fuggire!






L''ora d''aria di oggi







Il dramma si conclude in una ventina di minuti.






Ore 12,40






L''ora d''aria di oggi







Ore 12,45






L''ora d''aria di oggi







Ore 12,50






L''ora d''aria di oggi





Marcello


L''ora d''aria di oggi
 

Modificato da - Velvet ant in data 23 novembre 2006 23:27:04
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 23:24:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ore 13,00

È già ora di andare, ma prima di lasciare il microscopico fazzoletto di mondo, dove ho appena assistito a questo piccolo dramma, una comune ma splendida Lycaena phlaeas, appena schiusa, è per me, con i suoi colori, un vero inno alla vita.






L''ora d''aria di oggi






L''ora d''aria di oggi






Ora posso tornare più sereno a casa: ci voleva proprio, quest'ora d'aria.


Marcello


L''ora d''aria di oggi
 

Modificato da - Velvet ant in data 23 novembre 2006 23:28:23
Torna all'inizio della Pagina

Salvatore Caiazzo
Moderatore


Città: Monteveglio
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3994 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 novembre 2006 : 23:30:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ecco, ed in quell'ora, in cui pensavi di essere da solo, una moltitudine di noi è potuta stare al tuo fianco e rivivere, minuto dopo minuto, scena dopo scena, sessanta minuti di semplice, complessa, tragica, serena, meravigliosa vita naturale.
Grazie Marcello per questo, che è uno dei tanti cammei che ci hai abituato ad attendere dai tuoi post.

Siamo parte della natura - Salvatore
Torna all'inizio della Pagina

Mantis
Moderatore


Città: Bologna
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


2214 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 23:38:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Documentazione eccezionale, Marcello, quella della predazione da parte della Notonetta. Grazie per avermi fatto indirettamente assistere a questi rarissimi momenti .

Non me ne volere, Marcello, ma la splendida coppia ritrae due Eyprepocnemis plorans . Però devo dire che sono 2 specie tassonomicamente molto vicine .

Carmine


Dare un nome agli organismi che osserviamo, identificarli, riconoscerli, è innanzitutto un esercizio che appaga l'innato desiderio di scoperta e conoscenza, insito nell'animo umano (Fontana - Cavallette, grilli, mantidi e insetti affini del Veneto).

Modificato da - Mantis in data 23 novembre 2006 23:43:38
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 novembre 2006 : 06:58:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di salvatore:

Ecco, ed in quell'ora, in cui pensavi di essere da solo, una moltitudine di noi è potuta stare al tuo fianco e rivivere, minuto dopo minuto, scena dopo scena, sessanta minuti di semplice, complessa, tragica, serena, meravigliosa vita naturale.
Grazie Marcello per questo, che è uno dei tanti cammei che ci hai abituato ad attendere dai tuoi post.

Cito in pieno Salvatore. Se me lo permetti... un dalla zingara.

Sarah


"... mi rendo conto anche che non possiamo vincere questa battaglia per salvare specie e ambienti senza creare un legame emozionale tra noi e la natura, poiché non lotteremo per salvare ciò che non amiamo (ma che apprezziamo solo in qualche senso astratto) ... dobbiamo fare spazio alla natura nel nostro cuore." (S. J. Gould)
Torna all'inizio della Pagina

zulo
Utente Senior

Città: acilia (Roma)
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1946 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 novembre 2006 : 07:29:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
un ora che vale tutto il resto della giornata, per te e per tutti i visitatori del tuo post

giuliano petreri
Torna all'inizio della Pagina

loriscola
Utente V.I.P.


Città: Zola Predosa
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


215 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 novembre 2006 : 08:08:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
I complimenti sono d'obbligo, direi.....qua nel (freddo) bolognese è ormai troppo tardi per questi piacevoli incontri. Sono nebbia e grigiore....

Ma devi toglierimi una curiosità: che macchina fotografica hai ??

E nel caso, hai comprato una qualche obiettivo ad hoc ??

Saluti a tutti, Loris

Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 novembre 2006 : 15:10:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di mantis:

Non me ne volere, Marcello, ma la splendida coppia ritrae due Eyprepocnemis plorans . Però devo dire che sono 2 specie tassonomicamente molto vicine .

Carmine



Volertene?!
Ma, carissimo Carmine, posso solo ringraziarti per avere portato un po' di luce nell'oscurità quasi completa che avvolge la mia conoscenza di questi Ortotteri.

Per Loris:
Dalla prima compatta, la Nikon Coolpix 4300, sono passato da marzo di quest'anno ad un'altra compatta, con la quale non mi trovo affatto male, la Olympus Camedia C-7070. Come vedi, sempre di macchinette si tratta


Marcello


L''ora d''aria di oggi
 

Modificato da - Velvet ant in data 24 novembre 2006 15:12:47
Torna all'inizio della Pagina

gmassimo
Utente Junior

Città: Salerno
Prov.: Salerno

Regione: Campania


53 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 24 novembre 2006 : 15:38:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bravissimo !!!!
Ciao
Max

G.Massimo
Torna all'inizio della Pagina

XXX
Utente V.I.P.


Città: San Felice s/P
Prov.: Modena

Regione: Emilia Romagna


341 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 novembre 2006 : 16:36:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellissimo Marcello!!!
Mi hai ricordato il grande naturalista Pietro Zangheri:

"Sono l'uomo dei quarti d'ora" rispondeva poi a chi gli domandava come trovasse il tempo per le sue ricerche. Quarto d'ora dopo quarto d'ora firma circa duecento pubblicazioni.

Link

Non firmerai 200 pubblicazioni, ma il condividere con noi le tue immagini (e non solo) mi e penso ci rende davvero felici ed estasiati di fronte allo sterminato modo degli insetti e della natura.

Grazie!!!

________________________________________________________________________________

Non bisogna dimenticare che la verità va ricercata alla luce del sole, e non alla luce del proprio tavolo. Guido Grandi

Torna all'inizio della Pagina

Anubis
Utente V.I.P.

Città: Cagliari
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


143 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 novembre 2006 : 18:54:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grande!
Bisogna imparare a non farsi sfuggire i piccoli momenti..Sei riuscito a riempire al meglio un'ora, che è si una briciola di tempo, ma che inserita nella monotona routine giornaliera sarebbe potuta diventare una noiosa eternità!
Grazie per il "fotoromanzo" dell'ape e la Notonecta, bellissimo!

Mara

"La natura è pittrice di innumerevoli paesaggi variegati: sapresti abbinare meglio i suoi colori?"
Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5692 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 novembre 2006 : 00:54:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non ho parole e provo una SANA invidia. Marcello, mi hai steso.






-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,49 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net