Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 Formicaleoni d'Italia e Malta
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 10:21:56 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia



Formicaleoni d'Italia e Malta


Compilato da Alessandro Margelli & Clemens M Brandstetter

con Foto degli membri della Forum Natura Mediterraneo

&

Forum Entomologi Italiani


Formicaleoni d''Italia e Malta
Giovanni Battista Tiepolo (1696 - 1770)
"Zephyr e Flora" con ali di un formicaleone



Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 10:41:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Siti online


Agostino Letardi - un libro aperto con un chiave


Letteratura usata


Aspöck, H., Aspöck, U. & Hölzel, H. (1980): Die Neuropteren Europas. Band I und II. - Goecke & Evers, Krefeld.

CURTO G. M. & R. A. PANTALEONI (1987): Note sui Myrmeleonidae (Neur. Planipennia) raccolti in oliveti del Salento (Italia meridionale). - Boll. 1st. Ent. «G. Grandi» Univo Bologna, 42: 205-217

Duelli, P. (1994): Neuroptera from the Mediterranean Islands of Malta. - Entomofauna. 15(12): 124-128.

Giacomino M. (2007): Clé de détermination des Myrmeleontidae de France. - Invertébrés Armoricains, 1 : 29-34.

Lackinger, H. (1973): UNTERSCHIEDE IM VERHALTEN ZWISCHEN LARVEN EINIGER AMEISENLÖWENARTEN EINSCHLIESSLICH DES WURMLÖWEN (VERMILEO VERMILEO) BEIM SANDFALLENBAU. - Zeitschr. Arb.gem. österr. Ent., 24(1/2):66-72.

LETARDI, A. & E. MIGLIACCIO (2002): NEUROPTERIDA OF THE ABRUZZO NATIONAL PARK, ITALY. - Acta Zoologica Academiae Scientiarum Hungaricae 48 (Suppl. 2), pp. 149–154.

PLANT C. W. & S. SCHEMBRI (1996): A review of the Neuropteroidea of the Mediterranean islands of Malta, Gozo and Comino (the Maltese Islands) (Neuroptera: Coniopterygidae, Hemerobiidae, Chrysopidae, Myrmeleontidae). - Entomofauna 17(2): 25-36.

Stange L. A. & R. B. Miller (1985): A Generic Review of the Acanthaclisine Antlions Based on Larvae of the (Neuroptera: Myrmeleontidae). - Insecta Mundi, Vol. 1 (1) 29 - 42.

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 10:44:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

La sistema delle Neuroptera


vedi: A timetree of lacewings (Neuroptera)




La sistema delle Formicaleoni (Myrmeleontidae) in Italia

da Link




Sabbia e sole

Il sviluppo della larva di Euroleon nostras ho visto personalmente in Austria [Bregenz Gebhardsberg] una volta in una gola sotto una roccia che ha protetta la sabbia della pioggia. Un biotpop non tipico per questo gruppo d'insetti. Nel mio giardino ho visto una volta nel 01.VI.2002 Myrmeleon formicarius in volo. Ci era una colonia nel giardino sotto un tetto. Nella provincia di Vorarlberg esiste un inventario Aistleitener & Gruppe (2004).

Lackinger (1973) ha scritto: Per catturare le loro prede, i formicaleoni costruiscono nella sabbia o nella terra fine fosse a forma di imbuto. Questi imbuti possono raggiungere in alcuni casi un diametro di 70 mm e una profondità di 30 mm. Le pareti sono costituite da materiale fine e franoso. Se un piccolo insetto supera il bordo dell'imbuto, scivola assieme alla sabbia nel raggio d'azione delle mandibole del formicaleone.

Aspöck & al. (1980): Centro della distrubuzione in Europa è la zona mediterranea. Si aspetta in somma circa 2000 specie nella nostra pianeta. La ovideposizione è poco notato. La ciffra delle uova non si sa. Ci sono tre fase larvale. La trasformazione in pupa è in un bozzolo con sabbia. Dopo qualche settimane scivola l'imago.

Fertins & Casas (2006) informano su effizienza delle imbuti: "Assessing the architectural optimality of animal constructions is in most cases extremely difficult, but is feasible for antlion larvae, which dig simple pits in sand to catch ants. Slope angle, conicity and the distance between the head and the trap bottom, known as off-centring, were measured using a precise scanning device. Complete attack sequences in the same pits were then quantified, with predation cost related to the number of behavioural items before capture. Off-centring leads to a loss of architectural efficiency that is compensated by complex attack behaviour. Off-centring happened in half of the cases and corresponded to post-construction movements. In the absence of off-centring, the trap is perfectly conical and the angle is significantly smaller than the crater angle, a physical constant of sand that defines the steepest possible slope. Antlions produce efficient traps, with slopes steep enough to guide preys to their mouths without any attack, and shallow enough to avoid the likelihood of avalanches typical of crater angles. The reasons for the paucity of simplest and most efficient traps such as theses in the animal kingdom are discussed."

Hollis & al. (2011) write in their article "Specialized Learning in Antlions (Neuroptera: Myrmeleontidae), Pit-Digging Predators, Shortens Vulnerable Larval Stage": "Unique in the insect world for their extremely sedentary predatory behavior, pit-dwelling larval antlions dig pits, and then sit at the bottom and wait, sometimes for months, for prey to fall inside. This sedentary predation strategy, combined with their seemingly innate ability to detect approaching prey, make antlions unlikely candidates for learning. That is, although scientists have demonstrated that many species of insects possess the capacity to learn, each of these species, which together represent multiple families from every major insect order, utilizes this ability as a means of navigating the environment, using learned cues to guide an active search for food and hosts, or to avoid noxious events. Nonetheless, we demonstrate not only that sedentary antlions can learn, but also, more importantly, that learning provides an important fitness benefit, namely decreasing the time to pupate, a benefit not yet demonstrated in any other species. Compared to a control group in which an environmental cue was presented randomly vis-à-vis daily prey arrival, antlions given the opportunity to associate the cue with prey were able to make more efficient use of prey and pupate significantly sooner, thus shortening their long, highly vulnerable larval stage. Whereas “median survival time,” the point at which half of the animals in each group had pupated, was 46 days for antlions receiving the Learning treatment, that point never was reached in antlions receiving the Random treatment, even by the end of the experiment on Day 70. In addition, we demonstrate a novel manifestation of antlions' learned response to cues predicting prey arrival, behavior that does not match the typical “learning curve” but which is well-adapted to their sedentary predation strategy. Finally, we suggest that what has long appeared to be instinctive predatory behavior is likely to be highly modified and shaped by learning."




Una vita per le Neurotteri: Herbert Hölzel
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 10:51:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

La sistema delle Formicaleoni (Myrmeleontidae) in Italia





Palpares Rambur 1842

Palpares libelluloides (Linné 1764) (N, S, Si, Sa)

Si trova in tutto regione mediterranea verso 1000 metri. Ala anteriore > 55 mm.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Salvatore Oppedisano
della provincia di Reggio Calabria

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 11:18:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Dendroleon Brauer 1866





Dendroleon pantherinus (Fabricius 1787) (N, S, Si)

Dalle pianure fino 500 metri di altitudine.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Giancarlo Medici da Toano (RE)

La descrizione del sviluppo vedi:
Brauer F. 1867: Beschreibung und Verwandlung des Dendroleon pantherinus Fbr, und Vergleich der bis jetzt bekannten Myrmeleoniden- und Ascalaphiden-Larven. - Abhand. Zool. Bot. Ges. Wien XVII: 963-966, Taf. XIV Fig. 3
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 11:18:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Synclisis Navas 1919





Synclisis baetica (Rambur 1842) (N, S, Si, Sa)

Secondo Plant & Schembri (1996) anche in Malta.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Luigi Lenzini
Larva della Sardegna: Palau (OT)



Formicaleoni d''Italia e Malta
S. baetica - Foto da Fabio Turchetti
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 12:31:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Acanthaclisis Rambur 1842





Acanthaclisis occitanica (Villers 1789) (N, S, Si, Sa)

Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Luigi Lenzini
Larva della Sardegna: Palau (OT)


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto del imago (femmina): Jorge Almeida
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 14:06:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Myrmecaelurus
A. Costa 1855





Myrmecaelurus trigrammus (Pallas 1781) (N, S, Si, Sa)

Nota di Pantaleoni R. & M. Principi nella checklist: In N nota solo della Val di Susa (Piemonte).
Davide Badano: M. trigrammus è una tipica specie di ambienti di tipo steppico.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Ugo Ferrero da Gravina di Palagianello (TA)
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 14:34:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Cueta
Navás 1911





Cueta lineosa (Rambur 1842) (S)

Nota di Pantaleoni R. & M. Principi nella checklist: Finora nota in Italia solo di Calabria.

Mirmoayedi, A. 2003: Description of the third stage larvae of Cueta lineosa (Rambur, 1942) (Neuroptera, Myrmoleontidae) rearing for the forst time in Iran. - The Kharkov Ent. Soc. Gazette. X(1/2).





Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 14:49:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Myrmeleon
Linné 1767





Myrmeleon formicarius Linné 1767 (N, S, Si, Sa?)

La metamorfosi di questa specie si trova ben documentata qui.

Roberto A. Pantaleoni: è una specie settentrionale che a sud del Po segue il crinale appenninico arrivando all'Etna ma rimanendo sempre in quota. Ed anche se 1000 m slm non sono pochi, nella penisola Salentina non dovrebbe starci. Sia nei Balcani che in Iberia infatti la specie è sostituita a sud da taxa vicini ma diversi, in Italia questo non succede oppure ... non si sa cosa succede esattamente. Proprio per questo le popolazioni costiere e meridionali italiane del gruppo sono estremamente interessanti.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto del Imago: Ernesto Patricolo ......... e ................ Foto della larva: Giacomo Giovagnoli




Myrmeleon gerlindae Hölzel 1974 (N, Sa)

Specie della Spagna, Francia mer., Sardenga.

Hölzel H. (1974): Ein neuer trichterbauender Ameisenlöwe aus Südwesteuropa (Planipennia). - Nachr.bl. bayr. Ent. 23(5): 81-85.

Summary
Myrmeleon gerlindae a new ant-lion found in the Sierra Nevada is described and figured. It can easily be separated from the related M. formicarius and M. noacki by differences in the markings of the prothorax and in all structures of the male genitalia. In addition a short description of the larva is given; some striking characteristics in the shape of the labial palpi and the mandibles are discussed.



Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Isidro Martínez




Myrmeleon punicanus Pantaleoni & Badano 2012 (Si)

Locus typicus:
Pantelleria: Monastero di sopra, (Sicilia, Trapani);
36°46'35.87"N 11°58'57.10"E.

Pantaleoni R. A. & D. Badano 2012: Myrmeleon punicanus n. sp., a new pit-building antlion (Neuroptera Myrmeleontidae) from Sicily and Pantelleria. - Bulletin of Insectology 65 (1): 139-148, ISSN 1721-8861.

Abstract: A new species of antlion, Myrmeleon punicanus n. sp. (Neuroptera Myrmeleontidae), is described from Sicily and Pantelleria. The new taxon belongs to the formicarius-group thanks to the absence of pilula axillaris in the male hind wings, the characteristics of the male genitalia and the ecological traits. Moreover, the validity of the new species is confirmed by a DNA based phylogenetic reconstruction in which it is compared with closely related taxa. A preliminary description of the third instar larva of M. punicanus n. sp. is also given. Its habitat is the Mediterranean shrub land in which the larvae build pit-traps near shelters. Due to its ecological requirements a possible endangered status cannot be ruled out because of the anthropogenic habitat fragmentation.





Myrmeleon mariaemathildae Pantaleoni, Cesarini, Nicoli Aldini 2010

Pantaleoni R. A. , C. Cesarini, R. Nicoli Aldini 2010: Myrmeleon mariaemathildae n. sp.: a new Mediterranean pit-building antlion (Neuropterida Myrmeleontidae). - Bulletin of Insectology 63 (1): 91-98.

Abstract:
A new Mediterranean species of antlion, Myrmeleon mariaemathildae n. sp., is described on material from Sardinia (Italy) and
Tunisia. The new species, small in size with a relatively pale habitus, can be distinguished from all the other known species of
Myrmeleon in the West Palearctic area on the basis of a set of chromatic characteristics, external morphological features, and the
morphology of the internal male genitalia. The characteristics which differentiate it from Myrmeleon inconspicuus Rambur 1842,
the only other species with which it could be confused, are discussed in detail. A preliminary description of the third instar larva is
also provided. From a bio-ecological point of view, M. mariaemathildae n. sp. is associated with coastal dune environments colonized
almost exclusively by grassy vegetation in which the larvae often build their pits close to Ammophila plants. The new species,
where present, shows a perfect differentiation of its coastal dune habitat with other species: M. inconspicuus and Myrmeleon
hyalinus
Olivier 1811 in Sardinia; these and others are being studied in Tunisia.


Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 16:23:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Myrmeleon
(Morter) Navás 1915





Myrmeleon (Morter) bore (Tjeder 1941) (N)

Una specie del Nord-Europa, solo in Nord-Italia.

Secondo Aspöck & Aspöck (1969) trovato a Bolzano.

Tjeder, B. (1941): A new species of Myrmeleontidae from Scandinavia. Preliminary description. Opuscula Ent. 6: 73-74.

Röhricht, W. (1998): Distribution of Myrmeleon (Morter) bore (Tjeder 1941).- Proceedings of the Sixth International Symposium on Neuropterology. Helsinki, Finland. July 13 – 16 1997.

Endrestøl, A. (2011): Kartlegging av strandmaurløve Myrmeleon bore 2011. - Nina Report No 765



Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Anders Endrestøl (perm.-mail 15.11.2012)
(Norwegian Institute for Nature Research)





Myrmeleon (Morter) hyalinus Olivier 1811
Myrmeleon (Morter) hyalinus distinguendus Rambur 1842 (S, Si, Sa)

Secondo Plant & Schembri (1996) anche in Malta.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Marcello Romano (parco archeologico di Selinunte - Sicilia (TP))




Myrmeleon (Morter) inconspicuus Rambur 1842 (N, S, Si, Sa)


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Leonardo FORBICIONI
Formicaleoni d''Italia e Malta
Una larva di M. inconspicuus attaca una formica in una duna sarda
(Foto: Pietro Niolu)



Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 17:49:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Euroleon
Esben-Petersen 1918





Euroleon nostras (Fourcroy 1785) (N, S, Si)

La specie si trova in tutta Italia. Menzinger-Vracko & Devetak (2008) informano nel suo lavoro "Orientation of the pit-building antlion larva Euroleon (Neuroptera, Myrmeleontidae) to the direction of substrate vibrations caused by prey: Pit-building antlion Euroleon nostras constructs efficient traps in sand to catch its prey. The predator is known to react to substrate vibrations produced by movements of its prey outside the pit with sand-tossing behaviour but it has not yet been ascertained if this reaction is directed towards the prey. The accuracy of the sand-tossing response in the presence of four prey species was measured using a video recording method. The sand-tossing angle was highly positively correlated with the prey angle. Sand tossing was most frequently elicited when prey was on the posterior sand surface. Covering the larval photoreceptors did not influence the antlion's localizing behaviour.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Giancarlo Medici
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2012 : 18:15:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Macronemurus
A. Costa 1855





Macronemurus appendiculatus (Latreille 1807) (N, S, Si, Sa)

Secondo Plant & Schembri (1996) anche in Malta.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Tamara K.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Distribuzione in Italia
secondo Faunaitalia (CKmap)
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 novembre 2012 : 20:21:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Neuroleon
Navás 1909





Neuroleon arenarius (Navás 1904) (S, Si, Sa)

Secondo Plant & Schembri (1996) anche in Malta.




Neuroleon egenus (Navás 1915) (N, S, Sa, Si)

Secondo Plant & Schembri (1996) anche in Malta.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto della Sicilia: Luigi Barraco





Neuroleon microstenus (McLachlan 1898) (N, S, Si)


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Maura Bocci




Neuroleon nemausienis (Borkhausen 1791) (N, S, Si, Sa)

Secondo Plant & Schembri (1996) anche in Malta.





Neuroleon ocreatus (Navás 1904) (N, S, Sa)

Roberto A. Pantaleoni: Si tratta infatti della quarta segnalazione di questa specie per l'Italia, dove è nota di Emilia, Toscana e Sardegna.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto della provincia Siena: Simonetta Peruzzi

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 novembre 2012 : 21:14:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Distoleon
Banks 1910


Agostino Letardi: Roberto/Hemerobius (tasso di affidabilità 99,9% periodico) indicava tra le differenze antenne di una certa lunghezza in Distoleon (laddove Euroleon le ha lunghe in modo meno pronunciato, come solitamente nella maggior parte dei formicaleoni italici). L'addome massiccio può essere una situazione abbastanza variabile per le condizioni ambientali, della foto, etc e non lo userei per distinguere questi due generi di formicaleoni con le ali maculate. Invece la presenza di una bella macchia distale nella parte posteriore delle ali posteriori (scusa il bisticcio) è un ottimo carattere distintivo a favore del genere Distoleon.




Distoleon annulatus (Klug 1834) (Si)

Nota di Pantaleoni R. & M. Principi nella checklist: Nota solo di Vulcano (Isole Egadi), di Pantelleria e di Lampedusa (Isole Pelagie). Secondo Plant & Schembri (1996) anche in Malta.

Agostino Letardi: In realtà non ci sono molte citazioni per l'Italia di questa specie (Pantaleoni, 1990c; Lo Valvo, 1994; Pantaleoni et al., 1995; Bernardi Iori et al., 1995; Letardi & Pantaleoni, 1996; Pantaleoni & Letardi, 1998), da noi sinora rinvenuta solo sulle isole circumsiciliane. Aldini & al. 2012: "... the S Mediterranean antlion Distoleon annulatus (Klug, 1834) is recorded for many small islands".




Distoleon tetragrammicus (Fabricius 1798) (N, S, Si, Sa)


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Franziska Luthi


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto della Creta: Paul Fontaine
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 novembre 2012 : 22:38:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Nemoleon
Navás 1909





Nemoleon notatus (Rambur 1842) (Sa)


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Daniele Sechi
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 novembre 2012 : 22:41:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Nicarinus
Navás 1914





Nicarinus poecilopterus (Stein 1863) (S, Si)
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 novembre 2012 : 07:40:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Creoleon
Tillyard 1918


Roberto A. Pantaleoni: la tassonomia dei Creoleon mediterranei è ben lontana dall'essere accettabile. Speriamo che nei prossimi trent'anni si abbia il tempo di metterci mano.
Agostino Letardi: Resta valida la questione della problematicità del genere Creoleon che forse mal si presta ad essere riassunta in modo generico... forse potrebbe essere utile premettere al genere il fatto che la sistematica di questo genere (e quindi anche la sua distribuzione in Italia) deve essere rivista con molta attenzione e che certi dati "storici" possono essere dovuti ad interpretazioni imprecise e, alla luce di quanto si sa' oggi, inaccurate.

Hölzel, H. 1976: REVISION DER EUROPÄISCHEN CREOLEON-ARTEN (PLANIPENNIA, MYRMELEONIDAE). - Zeitschr. Arb. Gem. Österr. Ent. 28(1/3).

Formicaleoni d''Italia e Malta





Creoleon aegyptiacus (Rambur 1842) (Si, Sa)

Nota di Pantaleoni R. & M. Principi nella checklist: Presente nelle Isole Pelagie (Lampedusa e Linosa) e, probabilmente con un taxon separato, in Sicilia.

Secondo Plant & Schembri (1996) anche in Malta.




Creoleon corsicus (Hagen 1860) (S, Sa)

Nota di Pantaleoni R. & M. Principi nella checklist: Endemita sardo-corso presente in S solo nell'Arcipelago Toscano (Isole di Capraia e, dubitativamente, Pianosa e Giglio).


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Salvatore Canu




Creoleon griseus (Klug 1834) (Si)

Nota di Pantaleoni R. & M. Principi nella checklist: Nota solo di Lampedusa (Isole Pelagie).




Creoleon lugdunensis (Villers 1789) (S, Si, Sa)

Nota di Pantaleoni R. & M. Principi nella checklist: Presente lungo le coste tirreniche e ioniche della penisola. Vi sono dubbi sull'effettiva appartenenza a questo taxon degli esemplari sardi.

Agostino Letardi: W-Mediterraneo, con estensione alle coste europee dell’Atlantico e alla Croazia.
Distribuzione in Italia: Toscana, Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna (Letardi 2005a). Secondo Plant & Schembri (1996) anche in Malta.
Note: Le immagini vengono raccolte quasi esclusivamente in prati incolti, estremamente secchi. Le larve si sviluppano fra i detriti ai piedi di alberi, arbusti e (forse in prevalenza) piante erbacee. Le larve non sono scavatrici e cacciano alla posta celate sotto un leggero strato di terreno nelle aree scoperte, e sembrano frequentare, piuttosto che le dune vive prossime al mare, gli ambienti retrodunali e le paleodune più interne. Periodo di volo tra maggio e agosto.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto della Algarve: Valter Jacinto




Creoleon plumbeus (Olivier 1811) (N, S)

Nota di Pantaleoni R. & M. Principi nella checklist: Presente lungo le coste adriatiche e ioniche della penisola. Secondo Plant & Schembri (1996) non in Malta.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto della larva da Claudio Labriola e del imago della Grecia di Luca Corradi

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 novembre 2012 : 08:21:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Megistopus
Rambur 1842





Megistopus flavicornis (Rossi 1790) (N, S, Sa)

Locus typicus: Pisa.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Giancarlo Medici




Megistopus mirabilis Hölzel 1981 (S)

Secondo Güsten (2003) M. mirabilis è sinonimo di Neuroleon lucasi (Navás 1912)

GÜSTEN R., 2003.- A checklist and new species records of Neuropterida (Insecta) for Tunisia.- Kaupia: Darmstädter Beiträge zur Naturgeschichte, 12: 129-149.

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 novembre 2012 : 14:23:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Gymnocnemia
Schneider 1845





Gymnocnemia variegata (Schneider 1845) (N, S, Si, Sa)

Secondo Plant & Schembri (1996) anche in Malta.


Formicaleoni d''Italia e Malta
Foto: Luca Colonelli
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12714 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2014 : 19:28:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
nuova letteratura:

Aldini R.N., Letardi A. & R.A. Pantaleoni 2012: State of the art on Neuropterida in Sicily and Malta - Biodiversity Journal 445-458.

Badano D. & R. A. Pantaleoni 2014: The larvae of European Myrmeleontidae (Neuroptera). - 3762/1(2014): 1-71. ISSN 1175-5334 (Online Edition)


"Good people don't go into government" (D. Trump)

Formicaleoni d''Italia e Malta
Link - nothing is more dangerous than the truth - solo chi conosce il passato, può capire il presente!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2017 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,66 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net