testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Con tutti gli opilionidi è estremamente importante vedere l'oculario e la zona di fronte ad esso. Questo è vero in particolare per gli opilionidi a zampe corte nei quali il tridente è una caratteristica distintiva.
Si dovrebbe misurare la lunghezza del corpo. Se è possibile scattare fotografie prese dall'alto e di lato. Naturalmente non dovrebbe mancare una semplice foto dorsale. Anche se sono la caratteristica più notevole degli opilionidi, le zampe possono essere ignorate senza problemi perché non hanno virtualmente alcun ruolo nella determinazione.
Per la maggior parte degli Opiliones si arriva ad una determinazione già con le foto. Le eccezioni sono Nemastomatidae ('i piccoli neri') e soprattutto Trogulidae, per i quali è meglio l'analisi del DNA.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Opiliones
 Lacinius horridus da Usini - No 71
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

torecanu
Moderatore


Città: Selargius
Prov.: Cagliari

Regione: Italy


8888 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 marzo 2012 : 20:13:27 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Fotografato il 31/03/2012 a Usini, si trovava sotto una pietra. Dimensione ca. 4/5 mm. Era avvolto in una ragnatela, forse è stato predato? quando l'ho raccolto per poterlo poi inviare a Lars Friman (Forum spinnen.de), mi sono accorto solo a casa che insieme c'era un salticidae. Potrebbe trattarsi di Lacinius horridus. Anche se le foto sono scadenti si vedono bene le spine e il tridente.
Immagine:
Lacinius horridus da Usini - No 71
224,64 KB


Link

Modificato da - Cmb in Data 03 aprile 2012 12:53:44

torecanu
Moderatore


Città: Selargius
Prov.: Cagliari

Regione: Italy


8888 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 marzo 2012 : 20:14:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Lacinius horridus da Usini - No 71
186,49 KB

Link
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 aprile 2012 : 12:52:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Link

yes it looks like a L. horridus, but still we'll take a look on it.
The lateral spines of the "prosoma" are - for me - very thick?
Lars Friman



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia
o raggiungimi dagli Opiliones d'Italia

Lacinius horridus da Usini - No 71

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,18 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net