testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Con tutti gli opilionidi è estremamente importante vedere l'oculario e la zona di fronte ad esso. Questo è vero in particolare per gli opilionidi a zampe corte nei quali il tridente è una caratteristica distintiva.
Si dovrebbe misurare la lunghezza del corpo. Se è possibile scattare fotografie prese dall'alto e di lato. Naturalmente non dovrebbe mancare una semplice foto dorsale. Anche se sono la caratteristica più notevole degli opilionidi, le zampe possono essere ignorate senza problemi perché non hanno virtualmente alcun ruolo nella determinazione.
Per la maggior parte degli Opiliones si arriva ad una determinazione già con le foto. Le eccezioni sono Nemastomatidae ('i piccoli neri') e soprattutto Trogulidae, per i quali è meglio l'analisi del DNA.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Opiliones
 Phalangium opilio dal Piemonte (AL)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

ettore2
Utente Senior

Città: GENOVA
Prov.: Genova

Regione: Liguria


3454 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 14 dicembre 2011 : 13:54:47 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Cerreto R, (AL), il 21.9.2011

Probabilmente è comunissimo, ma vorrei conoscerne il nome. Che ne dite?

Un cordiale saluto. Ettore

Immagine:
Phalangium opilio dal Piemonte (AL)
206,15 KB
Immagine:
Phalangium opilio dal Piemonte (AL)
172,7 KB

Modificato da - Cmb in Data 14 gennaio 2012 13:16:28

MaggieGrubs
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2011 : 19:15:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ettore
dovrebbe essere un Phalangium opilio maschio. E' l'unico che ho imparato a riconoscere
Alida


Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 dicembre 2011 : 22:44:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di MaggieGrubs:

Ciao Ettore
dovrebbe essere un Phalangium opilio maschio. E' l'unico che ho imparato a riconoscere
Alida


Perfetto Alida; è Ph. opilio (det. Komposch) - maschio con "chelicere cornute" (trad. giusta?)



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Phalangium opilio dal Piemonte (AL)
Torna all'inizio della Pagina

MaggieGrubs
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 dicembre 2011 : 21:03:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Clemens!

Traduzione giusta!!! su internet ho trovato che in italiano vengono chiamati anche cheliceri a corno, ma non sono sicura di questa espressione - a parte i problemi di lingua mi mancano le conoscenze della materia
Se io sapessi il tedesco come tu sai l'italiano sarei felicissima!!!
Comunque pare che dovrò un po' di esercizio perché quasi tutti i siti interessanti sui ragni e gli opilioni sono in tedesco....
Alida
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 dicembre 2011 : 23:38:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di MaggieGrubs:

Grazie Clemens!

Traduzione giusta!!! su internet ho trovato che in italiano vengono chiamati anche cheliceri a corno, ma non sono sicura di questa espressione - a parte i problemi di lingua mi mancano le conoscenze della materia
Se io sapessi il tedesco come tu sai l'italiano sarei felicissima!!!
Comunque pare che dovrò un po' di esercizio perché quasi tutti i siti interessanti sui ragni e gli opilioni sono in tedesco....
Alida


Si è vero; forse è l'Italia per se, o la pasta, il vino rosso, l'ambiente... che si vuol fare la ricerca là - forse era il viaggio di Goethe da 1786, forse la brama e nostalgia ai figli e figlie della vecchia roma; il centro del catolizismo (tanti ricercatori erano pastori)! Anche tanti ricercatori dei molluschi sono stati in italia - loro si trova oggi nella nomenclatura.....




"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Phalangium opilio dal Piemonte (AL)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net