testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Micologico Natura Mediterraneo
 SCHEDE DI FUNGHI
 Pisolithus arhizus. Scheda fotografica
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21531 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 settembre 2006 : 17:27:21 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ordine: Boletales Famiglia: Sclerodermataceae Genere: Pisolithus Specie:Pisolithus arhizus



Pisolithus arhizus (Scop.:Pers.) Rauschert



Ritrovamento nel parcheggio del supermercato sotto Quercus ilex.


Bagno a Ripoli - FI, 08.09.2006

Etimologia: da a = alfaprivativo, senza, e dal greco rhiza = radice.

Sinonimi:
Lycoperdon arhizon Scop 1787 = Scleoderma arhizon (Scop.:Pers.) Pers. 1801
Pisolithus arenarius Alb.&Schwein. 1805
Polysaccun ccrassipes F. Desp.& DC. 1807
Polysaccum pisocarpium Fr. 1829
Scleroderma tintorium Pers. 1801 = Polysaccum tinctoum (Pers,) Mont 1840 = Pisolithus tinctorius (Pers,) Coker&Couch 1928.



In un primo tempo ho pensato ad altro, poi la sezionatura ha messo in evidenza la gleba che a partire dalla sommità, a strati, con una successione di colori variabili come tante piccole celle a schiera verso il basso, dal marrone, al nero, al giallo oro.

Carpoforo: di forma molto variabile, da subgloboso a piriforme, da i 6-10 cm, liscio opaco, marrone castagna con riflessi violetti, screpolato a larghe maglie, probabilmente in questo già maturo, in esemplari giovani il colore è molto più chiaro, dal bianco ghiaccio sporco, al giallo verdastro, con una gleba piuttosto carnosa.

La dispersione delle spore, ocra-marrone caffè, in maggior parte dovuta per azione del vento, con gradualità di dispersione delle spore secche per diversi mesi, spesso nel tardo inverno si ritrovano ancora residui.

Habitat: Specie tipicamente termofila, prevalentamente in aree soleggiate, su terreni aridi e sabbiosi, spesso associata a latifoglie, ai margini delle strade, nelle dune, in prati incolti, di solito in autunno in tutte le regioni con climi piuttosto caldi.

Note: questa specie conosciuta volgarmente come Pisolito tintorio, in quanto una volta veniva usato in tintoria, per colorare la pelle e tessuti.


Bibliografia: Gasteromiceti epigei – M. Saracini. A.M.B



Pisolithus arhizus. Scheda fotografica


Pisolithus arhizus. Scheda fotografica


Pisolithus arhizus. Scheda fotografica


Pisolithus arhizus. Scheda fotografica


Pisolithus arhizus. Scheda fotografica


Pisolithus arhizus. Scheda fotografica


Pisolithus arhizus. Scheda fotografica


Legit: Firenzeintralice - S.Peruzzi




Pisolithus arhizus. Scheda fotografica


Amare la natura è come amare te stesso....
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,17 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net