testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Con tutti gli opilionidi è estremamente importante vedere l'oculario e la zona di fronte ad esso. Questo è vero in particolare per gli opilionidi a zampe corte nei quali il tridente è una caratteristica distintiva.
Si dovrebbe misurare la lunghezza del corpo. Se è possibile scattare fotografie prese dall'alto e di lato. Naturalmente non dovrebbe mancare una semplice foto dorsale. Anche se sono la caratteristica più notevole degli opilionidi, le zampe possono essere ignorate senza problemi perché non hanno virtualmente alcun ruolo nella determinazione.
Per la maggior parte degli Opiliones si arriva ad una determinazione già con le foto. Le eccezioni sono Nemastomatidae ('i piccoli neri') e soprattutto Trogulidae, per i quali è meglio l'analisi del DNA.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Opiliones
 Opilio canestrinii del Veneto
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pinog
Utente Super

Città: Villorba
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


7450 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 ottobre 2011 : 21:14:05 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Con il disegno dorsale chiaro non ne avevo mai visti; ce n'è uno nella galleria di NM e viene definito come Phalangiidae Mitopus sp. Questo può avere un nome? Grazie, Pino
Villorba (TV), 30m , ott 2011
Immagine:
Opilio canestrinii del Veneto
199,68 KB

Modificato da - Cmb in Data 27 gennaio 2012 10:06:28

Pinog
Utente Super

Città: Villorba
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


7450 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 ottobre 2011 : 21:14:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Opilio canestrinii del Veneto
190,49 KB
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 gennaio 2012 : 23:00:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Opilio canestrinii ?

aspettiamo: Link




J. Pageler: Ja, für mich ein klarer Fall. Eine ganz ähnliche Zeichnungsvariation findet sich hier: Link





"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Opilio canestrinii del Veneto
Torna all'inizio della Pagina

Pinog
Utente Super

Città: Villorba
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


7450 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2012 : 07:54:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Clemens, sei una miniera di informazioni, Pino
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 gennaio 2012 : 08:37:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A. Schönhofer: "Wie würdest du O. ruzickai ausschließen? Ich kann's anhand der Dorsalzeichnung nicht sagen...ist nahe an Slovenien, dort ist die Art vertreten. Bisher für Italien nicht gemeldet aber möglicherweise übersehen? Chemini hat auch nicht alles in der Checkliste drin aber ich habe auch keine andere Nennung aus der Literatur für Italien gefunden. Sollte man im Auge behalten und nach Männchen fahnden.
Bild hier Link ist etwas verschieden von Martens Zeichnung, aber wahrscheinlich junges Weibchen und die Art ist sicher auch variabel"

J. Pageler: Hallo Axel, ich dachte bisher, die hellen kommaförmigen Flecken wären ein sehr gutes Merkmal für O. canestrinii. Der auf FNM hat sie auch zahlreich auf dem ganzen Rücken; O. ruzickai (Weibchen) soll nach Martens (Opiliones, 1978) nur auf den "hinteren abd Areae schräggestellte Makel" haben. Deiner hat auch nur ein Paar helle Flecken (eher eine Linie). Aber wenn uns da natürlich auch wieder die Variabilität in die Quere kommt ...
Ich finde nur die Ähnlichkeit zu dem Tier aus meinem Mosaik (dritte Reihe Mitte) sehr auffällig. Was meinst Du: Opilio cf. canestrinii wäre nicht zu vermessen, oder? ;-)

cmb: da chiarare!

Alida ci servi!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Opilio canestrinii del Veneto
Torna all'inizio della Pagina

MaggieGrubs
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2012 : 23:38:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
TRAD


JP
una variante molto simile si trova qui: Link

AS
Come si esclude O. ruzickai? Non posso dirlo dal disegno dorsale ... è vicino alla Slovenia, dove è presente questa specie. Non è riportato in precedenza per l'Italia ma è possibile che non sia stato visto. Non c'è tutto nella checklist di Chemini ma non ho trovato alcuna citazione nella letteratura per l'Italia. Bisogna tenere presente ciò e cercare dei maschi.
La foto qui Link è un po' diversa dal disegno di Martens ma è probabilmente di una giovane femmina e sicuramente la specie è pure variabile.

JP
Ciao Axel, finora avevo pensato che i punti chiari a forma di virgola fossero una caratteristica molto buona per O. canestrinii. Quella su FNM pure ne ha parecchi sull'intero dorso; O. ruzickai (femmina) secondo Martens (Opiliones, 1978) dovrebbe avere solo "un segno obliquo sull'area posteriore dell'addome''. La tua ha anche un paio di punti chiari (più come una linea). Ma se entra in gioco anche la variabilità ...
Trovo che la somiglianza con l'animale del mio mosaico (terza riga al centro) sia decisamente sorprendente. Cosa intendi: Opilio cfr. canestrinii non sarai temerario, vero? ;-)

Modificato da - Cmb in data 27 gennaio 2012 16:46:39
Torna all'inizio della Pagina

Pinog
Utente Super

Città: Villorba
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


7450 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 gennaio 2012 : 10:28:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Clemens e alla meraviglios Alida Pino
Torna all'inizio della Pagina

MaggieGrubs
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 gennaio 2012 : 13:17:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pino, tu ed altri ci mettete le foto, Clemens i contatti con i membri di Wiki_Spinnen nonché il lavoro di inserimento qui ed io la traduzione e forse alla fine avremo la nostra bella enciclopedia sugli Opiliones
certo ci vorrà un po' di tempo ma chissà magari prima o poi ci capiremo qualcosa ....
Alida

Modificato da - MaggieGrubs in data 27 gennaio 2012 13:23:38
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,28 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net