testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Cephalota litorea goudoti, Cicindela della steppa salata
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 agosto 2006 : 19:43:50 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Carabidae Genere: Cephalota Specie:Cephalota litorea goudoti
Ad una prima occhiata potrebbe essere scambiato per un prato
ancora coperto di neve che comincia a sciogliersi sotto i raggi di un tiepido sole primaverile....





Cephalota litorea goudoti, Cicindela della steppa salata





Siamo invece all'interno della Riserva Naturale Orientata delle Saline di Trapani, sotto un sole cocente, in una torrida giornata di agosto e quella che vedete è la superficie asciutta e incrostata di sale di una antica salina: habitat prioritario catalogato come steppa salata mediterranea (cod. Natura 2000: 1510).




Cephalota litorea goudoti, Cicindela della steppa salata



Gli organismi viventi che riescono a colonizzare questi ambienti estremi, come è facile immaginare, sono estremamente specializzati e appartengono di solito a poche specie, presenti però con un gran numero di individui.
Questo attira molti insetti predatori e, prime fra tutte, numerose specie di Carabidi, specialmente Cicindelinae.
La prima specie che si incontra, nella stagione primaverile, quando l'acqua salmastra è ancora presente nei piccoli invasi, è la Cassolaia maura cupreothoracica, che vi ho già a suo tempo presentato.
Ma ora, in piena estate, quando tutto è coperto di sale, due sole specie, appartenenti entrambe al Genere Cephalota, si vedono correre, agilissime e veloci, su queste superfici salate.
Una è la Cephalota circumdata imperialis, già presentata da Daniele (Hospiton).
L'altra specie, assai simile sia morfologicamente che come ciclo biologico, è la Cephalota litorea goudoti.
Eccola nel suo ambiente...





Cephalota litorea goudoti, Cicindela della steppa salata






Cephalota litorea goudoti, Cicindela della steppa salata




Spesso si incontrano esemplari in accoppiamento, che si riescono ad avvicinare più agevolmente anche se, non appena si sentono troppo osservati, interrompono la copula e fuggono via in direzioni opposte.





Cephalota litorea goudoti, Cicindela della steppa salata






Cephalota litorea goudoti, Cicindela della steppa salata



Le due specie di Cephalota,entrambe a diffusione mediterraneo occidentale, ma molto sporadiche e localizzate in tutto il proprio areale, sono simpatriche, cioè coabitano, ma hanno una fenologia (cioè un’epoca di apparizione) diversa.
I primi esemplari di C. circumdata imperialis si incontrano già nel mese di maggio e fino a tutto luglio, mese in cui compare la C. litorea goudoti che prosegue la sua attività fino a settembre.
Nel periodo in cui le due Cicindele convivono nello stesso ambiente, la prima occupa la fascia di territorio a diretto contatto con l’acqua, mentre la seconda resta relegata alla fascia più interna, avvicinandosi al bordo delle ultime piccole pozze d'acqua ancora presenti solo in seguito, quando la C. circumdata imperialis, con il progredire dell’estate, cessa l’attività.

Un'ultima immagine della C. litorea goudoti






Cephalota litorea goudoti, Cicindela della steppa salata



Marcello


Cephalota litorea goudoti, Cicindela della steppa salata
 

Modificato da - Velvet ant in Data 01 settembre 2006 11:01:37

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 agosto 2006 : 19:54:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quando vedo che hai inserito un nuovo "racconto entomologico" (non uso il titolo a vuoto), non resisto. Metto da parte il lavoro, mi metto comoda e assaporo l'esperienza fino in fondo. Sei un grande Marcello , Sarah.


"... mi rendo conto anche che non possiamo vincere questa battaglia per salvare specie e ambienti senza creare un legame emozionale tra noi e la natura, poiché non lotteremo per salvare ciò che non amiamo (ma che apprezziamo solo in qualche senso astratto) ... dobbiamo fare spazio alla natura nel nostro cuore." (S. J. Gould)
Torna all'inizio della Pagina

alfadur
Utente V.I.P.


Città: macerata
Prov.: Macerata

Regione: Marche


302 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 settembre 2006 : 10:38:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
come sempre....semplicemente perfetto!

"Viviamo separati
e facciamo cose diverse,
ma eguale è il nostro destino."

Torna all'inizio della Pagina

Hospiton
Utente Senior

Città: Quartu S.E.
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


966 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2006 : 11:22:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellissimo report Marcello, non hai descritto però quanto è comodo "sdraiarsi" su quei terreni salsi-umidicci per fotografare le cicindele, che tendono poi a scappare verso l'acqua dove è meno agevole raggiungerle,... simpaticone.
Visto il successo delle cicindele, se Lépurisposu mi segue, cercherò di fare un report fotografico sulla saphyrina, per me indiscutibilemte la più bella cicindela mediterranea.

Ciao! Daniele
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2006 : 11:29:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sarebbe davvero uno splendido scoop!
Se ci riesci, ricambio con un post su un'altra splendida Cicindela, endemica di Sicilia: la Lophyridia aphrodisia panormitana, oggi nota, aihmè, col nome non altrettanto da me gradito, di Calomera lugens lugens.


Marcello


Cephalota litorea goudoti, Cicindela della steppa salata
 
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,52 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net