testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Mylabris flexuosa
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Phobos
Utente Super


Città: Cellatica
Prov.: Brescia

Regione: Lombardia


7290 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 agosto 2006 : 11:02:04 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Meloidae Genere: Mylabris Specie:Mylabris flexuosa

Fotografato il 21/07/06 in Valle d' Aosta salendo alla Punta della Regina, rilievo arrotondato che si erge tra il Colle della Ranzola e il Passo della Garda a quota 2000 m. circa. La lunghezza dell' insetto, a memoria, era di poco inferiore al cm. Qualcuno di voi lo conosce? Grazie a tutti ...

Mylabris flexuosa
Mylabris flexuosa
100,41 KB


Mylabris flexuosa
89,93 KB

Un ciao da phobos.

Modificato da - Phobos in Data 29 agosto 2006 18:25:21

Phobos
Utente Super


Città: Cellatica
Prov.: Brescia

Regione: Lombardia


7290 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 agosto 2006 : 11:08:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Aggiungo a nche questo, fotografato più o meno nella stessa zona e lo stesso giorno, separando la discussione,
perchè mi è sorto un dubbio:
potrebbe essere la stessa specie ma con diversa disposizione delle macchie nere sulle elitre (in caso confluenti)?


Mylabris flexuosa
67,5 KB

Un ciao da phobos.

Modificato da - Phobos in data 27 agosto 2006 11:10:34
Torna all'inizio della Pagina

MarcoU
Utente Senior


Città: Codevigo
Prov.: Padova

Regione: Veneto


697 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 agosto 2006 : 09:29:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si tratta di Hycleus polymorphus (Meloidae, Mylabrini). La maculatura delle elitre, come sottolinea in nome, è estremamente variabile, cosa che accade anche in tutti gli altri Mylabrini suoi parenti.
Torna all'inizio della Pagina

Hospiton
Utente Senior

Città: Quartu S.E.
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


966 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 agosto 2006 : 09:40:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Tutti famiglia Meloidae, potrebbe essere la stessa specie anche se le antenne sembrano un po' diverse.
Siamo per me nel genere Mylabris, ma ci sono diversi sottogeneri, non è semplice, bisogna vedere le unghie e pubescenza e scultura di capo e torace...
Probabilmente c'è qualcuno che ha più familiarità con la fauna della Valle d'Aosta che conosce l'insetto.
Torna all'inizio della Pagina

Phobos
Utente Super


Città: Cellatica
Prov.: Brescia

Regione: Lombardia


7290 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 agosto 2006 : 17:20:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Grazie mille ad entrambi per l' utilissimo e gradito aiuto.

E' che proprio non ero riuscito a trovarlo ...
Adesso rivado a controllare i siti che avevo visionato per vedere se mi era sfuggito o se non era presente, nel qualcaso mi sentirei giustificato ...

A meno che, avendo la maculatura variabile, le immagini eventualmente riportate mi abbiano depistato ...

Un ciao da phobos.
Torna all'inizio della Pagina

Hospiton
Utente Senior

Città: Quartu S.E.
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


966 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 agosto 2006 : 19:18:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di MarcoU:

Si tratta di Hycleus polymorphus (Meloidae, Mylabrini). La maculatura delle elitre, come sottolinea in nome, è estremamente variabile, cosa che accade anche in tutti gli altri Mylabrini suoi parenti.

Ciao Marco, effettivamente la tua è una buona ipotesi, ma hai mai visto degli H.polymorphus così piccoli? Entrambi gli esemplari sotto il centimetro... a me fa venire qualche dubbio. Ma ripeto non sono un esperto, però posso provare a mandare le foto ad uno specialista,anzi ora lo faccio!
Daniele
Torna all'inizio della Pagina

Hospiton
Utente Senior

Città: Quartu S.E.
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


966 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 agosto 2006 : 08:55:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho avuto la risposta!
"Caro Daniele, le foto che mi mandi sono di Mylabris (Micrabris) flexuosa Olivier, una specie alpino-appenninica."
Lo specialista è il prof. Marco Bologna

Daniele
Torna all'inizio della Pagina

MarcoU
Utente Senior


Città: Codevigo
Prov.: Padova

Regione: Veneto


697 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 agosto 2006 : 09:09:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
è vero, non avevo fatto caso alle dimensioni tanto piccole . Mi ero lasciato ingannare dalla lunga peluria, che di solito non è cosi sviluppata nelle Mylabris. Forse quelle valdostane sono più freddolose di quelle che sono abituato a vedere

In ogni caso, se la determinazione è di Bologna, autore della fauna d'Italia dei Meloidi, non c'è motivo di discutere.

Modificato da - MarcoU in data 29 agosto 2006 09:09:57
Torna all'inizio della Pagina

Phobos
Utente Super


Città: Cellatica
Prov.: Brescia

Regione: Lombardia


7290 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 agosto 2006 : 18:22:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Grazie di nuovo a tutti voi.

Un ciao da phobos.

Modificato da - Phobos in data 29 agosto 2006 18:24:30
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,52 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net