testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Marmorana signata strigata for. molteni - Gole di Buselli
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8916 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 settembre 2011 : 12:29:15 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia


Questa è la segnalazione più settentrionale di questa forma che abbiamo sul forum.


Marmorana signata strigata for. molteni
Marmorana signata strigata for. molteni - Gole di Buselli


da comunicazioni personali non accertate mi è stata segnalata anche più a nord verso i monti di Norcia.

Dall'attuale conoscenza sembra che l'areale di questa bella forma si estenda quasi completamente sui monti della sponda sinistra del Fiume Nera tranne un piccolo enclave presso l'abitato di Ferentillo sulla sponda destra che potrebbe essere di origine antropica.
Sui monti alla destra del bacino idrografico del Nera è presente ovunque la forma con giri arrotondati corrispondente a Marmorana signata strigata tipica.
Dunque i caratteri della forma molteni appartengono esclusivamente a popolazioni con un areale ben definito e sono presenti come carattere di popolazione e non individuale.
Date le premesse penso che queste popolazioni non siano una semplice forma di strigata ma una vera sottospecie di Marmorana signata con caratteristiche ed areale propri.
Il nome di questa forma,in tal caso sarebbe Marmorane signata molteni.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2101 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 19 settembre 2011 : 12:52:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
penso che queste popolazioni non siano una semplice forma di strigata ma una vera sottospecie
Mi fa molto piacere. Chissa' se anche Tyrrheniberus sardonius puo' essere recuperato, almeno come sottospecie.
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8916 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 settembre 2011 : 15:50:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Non conosco abbastanza bene la situazione geologica del terreno in Sardegna per valutare il problema tra villicus e sardonius ma il problema è interessante e si può approfondire.
Le osservazioni che hanno portato ad ipotizzare la separazione sottospecifica della forma Molteni le ho ricavate dal lavoro di Fiorentino et al. 2010.
Leggendo il dendrogramma delle tre popolazioni esaminate risulta che tutte le popolazioni attribuite a M.strigata formano un insieme abbastanza compatto.
Entrando però nel dettaglio si vede cha la maggiore affinità è tra la popolazione di Gubbio e quella di Marmore, località tra loro abbastanza distanti, mentre se ne discosta la popolazione di Ferentillo (for. molteni) località a soli 10 Km dalla Cascata delle Marmore sempre in Valnerina.
La differenza di forma che rimane piuttosto costante nell'areale unita ad una certa differenza genetica(anche se non grande) fanno presupporre un'evoluzione indipendente dei due gruppi tale da poter ipotizzare una separazione a livello sottospecifico.
Pochi chilometri a monte di Ferentillo nella Valnerina ricompare la forma tipica non carenata di strigata.
Non mi è mai capitato di trovare forme intermedie o popolazioni miste delle due forme.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8916 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 settembre 2011 : 17:16:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Per una miglior comprensione delle due forme ho messo a confronto un esemplare di strigata delle Gole del Nera con uno della forma molteni delle Gole di Biselli sul Fiume Corno.
Le due località si trovano a circa 25 Km di distanza nel bacino del Nera,l'ambiente è identico,gole calcaree presso il fiume.
Le due località sono sullo stesso complesso calcareo.
strigata vs molteni
Marmorana signata strigata for. molteni - Gole di Buselli


Marmorana signata strigata for. molteni - Gole di Buselli


Marmorana signata strigata for. molteni - Gole di Buselli


Ci dovrebbero essere anche località più vicine per osservare eventuali forme intermedie,la prossima volta che sarò in zona cercherò una risposta.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,21 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net