testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hymenoptera
 Pompilidae con ragno: cfr. Episyron sp.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

torecanu
Moderatore


Città: Selargius
Prov.: Cagliari

Regione: Italy


8856 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 agosto 2011 : 19:05:47 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Fotografata il 22/08/2011 al lago di Baratz (SS), la fase della muta è stata fatale per il ragno.
Immagine:
Pompilidae con ragno: cfr. Episyron sp.
150,71 KB
Immagine:
Pompilidae con ragno: cfr. Episyron sp.
184,36 KB

Salvatore Canu

A cosa serve una grande profondità di campo se non c'è un'adeguata profondità di sentimento?
Eugene Smith

Modificato da - vladim in Data 30 novembre 2019 17:45:50

uloin
Moderatore

Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


6661 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 22 agosto 2011 : 19:17:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Muta o non muta quando una femmina di Pompilidae in caccia incontra un ragno adeguato alle sue dimenzioni, per il poverino non c'è scampo.
Per la maggior parte dei Pompilidae la determinazione è difficile e si basa su una serie di piccoli particolari (incavo oculare, convergenza degli occhi, nervatura alare, forma del pronoto e del propodeo ecc..) che ben difficilmente sono rilevabili su fotografia.

Saluti

Pietro
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


30675 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 ottobre 2011 : 16:55:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Perché parli di muta? Hai visto un exuvia vicino?

Il ragno è un Araneidae. Se è piccolo potrebbe essere del genere Zygiella; altrimenti (forse più probabile), un Araneus sp. Potrebbe essere un giovane Araneus marmoreus.

luigi

Torna all'inizio della Pagina

Andrea Volpe
Utente Junior

Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


39 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 maggio 2019 : 11:13:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi sembra di vedere le orbite contornate di giallo/bianco, dalle nostre parti è una caratteristica del genere Anospilus.
La specie più comune dovrebbe essere Anospilus orbitalis.

Ciao

Andrea Volpe
Padova (PD), Italy
Torna all'inizio della Pagina

Andrea Volpe
Utente Junior

Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


39 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 novembre 2019 : 17:01:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
per caso sono ricapitato su questa discussione e guardando la foto a colpo d'occhio qualcosa non mi quadrava. Credo che il bordino bianco dietro l'occhio sia in realtà un riflesso degli occhi. Inoltre il pettine tarsale così lungo sembra più da Episyron. A questo punto non mi sbilancio sul genere

Ciao

Andrea Volpe
Padova (PD), Italy
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


7978 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 novembre 2019 : 19:27:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Andrea Volpe:

per caso sono ricapitato su questa discussione e guardando la foto a colpo d'occhio qualcosa non mi quadrava. Credo che il bordino bianco dietro l'occhio sia in realtà un riflesso degli occhi. Inoltre il pettine tarsale così lungo sembra più da Episyron. A questo punto non mi sbilancio sul genere

Ciao

Ciao, avete notato quelle che sembrano spine bianche sul margine metatibiale in seconda foto?

"Ogni tanto si legge che l'uomo deriverebbe da animali diversi da un essere scimmiesco; penso che l'inquietudine per una tale conferma interessi solo quegli animali! (Chalybion)
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,98 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net