testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Per una determinazione sicura ed affidabile, in aggiunta alle foto artistiche, sono necessarie anche un paio di foto scientifiche: una da destra presa longitudinalmente, che mostri lo pneumostoma (apertura per la respirazione) ed una altra che mostri la suola. I Limacidi sono modelli pazienti e con un pizzico di pazienza da parte nostra si possono fare foto su un tronco, sul muschio o su un ramo. Sarete sorpresi nel vedere come possono essere belle le foto dei Limacidi! Una foto all'habitat richiede solo qualche istante in più ma permette di ottenere informazioni preziose per la ricerca scientifica.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Limacidae
 Limax maximus annegato... anzi no!
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 luglio 2011 : 18:44:41 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia


Limax
maximus annegato... anzi no!



Dario Olivero, Cuneo.





Mentre esploravo una risorgiva a circa 10 Km a valle di Cuneo, molto soleggiata, con acqua bassa (circa 10-15 cm), ho notato sul fondale sabbioso-fangoso uno strano accumulo di limacidi, che credevo fossero morti affogati.

Così ho preso quasi tutti gli esemplari, raccolti in un'area di 30x30 cm, e li ho messi su un sasso. Con mio stupore non erano morti, ma tutti vivi!

Che ci facevano sul fondo della risorgiva, a 10 cm di profondità, ad almeno 2 metri dalle sponde per ogni parte? Erano lì per scelta?

Ho fatto qualche foto...

Modificato da - Cmb in Data 14 luglio 2011 07:42:16

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 luglio 2011 : 18:45:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Limax maximus annegato... anzi no!
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 luglio 2011 : 18:48:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Particolare del più variegato (L. maximus?)

Limax maximus annegato... anzi no!

Limax maximus annegato... anzi no!

Limax maximus annegato... anzi no!

Limax maximus annegato... anzi no!

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 luglio 2011 : 18:50:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Esemplare al centro della foto di gruppo (Arion)

Limax maximus annegato... anzi no!

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)

Modificato da - Cmb in data 13 luglio 2011 22:29:13
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 luglio 2011 : 18:51:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ed ecco un altro degli esemplari che, lento lento, se ne torna in acqua! (Arion)

Limax maximus annegato... anzi no!

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)

Modificato da - Cmb in data 13 luglio 2011 22:29:44
Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1575 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 luglio 2011 : 20:30:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non sono tutti Limax, quello rosso è un Arion ma nessuna delle due specie ha abitudini subacquee . Molto probabilmente la risorgiva si è riempita improvvisamente e questo non dev'essere accaduto troppo tempo prima che tu le trovassi, se sarebbero rimaste ancora alcune ora sott'acqua i Limax e gli Arion sarebbero annegati sicuramente.

Vittorio


"La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e all'insistenza con cui egli resta alla ricerca." (M.Heidegger)
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 luglio 2011 : 22:28:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le ultime due foto sono Arion (forse vulgaris) - la bava era rossa?

Penso l'acqua e venuta troppo veloce per fuggire....

Grazie Dario per il tuo primo (?) contributo sulle Limax...



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Limax maximus annegato... anzi no!
44,32 KB
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 luglio 2011 : 01:30:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non ho visto il colore della bava, mi spiace.

Non direi che l'acqua è arrivata troppo presto: è tutto il contrario! Da tempo la risorgiva va lentamente prosciugandosi, complice questa calura e siccità. Credo che l'acqua, lì, ci fosse anche prima, anche giorni fa. E' proprio questa la cosa strana. Forse, ma è solo una possibilità, sono cadute nell'acqua a monte e la debole corrente le ha accumulate intorno a quel sasso. Non so.

Non è la prima volta che fotografo Limax e tornerò a farlo. Mi dite quali caratteri distinguono i Limax da tutti gli altri "lumaconi"?
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 luglio 2011 : 07:39:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Voilà: Link



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Limax maximus annegato... anzi no!
44,32 KB
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10381 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 luglio 2011 : 08:02:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
il fatto che si siano ripresi non è sorprendente, i polmonati hanno una buona resistenza all'annegamento, anche diverse ore
è abbastanza normale trovare qualche gasteropode rotolato in acqua, certo rimane da capire come mai siano "scivolati" in così tanti in questo caso; forse le pareti rocciose circostanti sono particolarmente ripide e viscide?

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

iperione
Utente Senior

Città: Cremona


2006 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 luglio 2011 : 16:04:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Trovo piuttosto difficile spiegare il caso.
Penso che se la risorgiva non è troppo ampia (le bestiole stavano al centro di un invaso largo 4 m, no?) gli animali sarebbero dovuti riuscire a fuggire, se anche l'acqua li avesse sorpresi casualmente. A me è capitato di vedere, nei pressi di un fiume, il fuggi-fuggi generale di Arion e Limax che strisciando al suolo tentavano di sottrarsi al lento risalire sulle sponde delle acque di piena (qualcuno, pur sommerso, continuava comunque a procedere sul fondo in direzione opposta a quella di provenienza dell'acqua); il fenomeno è anche ben noto per le chiocciole che tendono a risalire sulla vegetazione in occasione delle inondazioni.
Viceversa, in alcuni periodi dell'anno vedo alcuni molluschi (sia nudi, sia col guscio) che, soprattutto nella prima parte della notte, si recano ad "abbeverarsi" (cioè immergono la parte anteriore del corpo, e stanno lì praticamente fermi per un po') nel secchiello che metto a disposizione dei miei gatti; occasionalmente qualcuno (ma mi è capitato di vederlo solo per Deroceras e Lehmannie, non per le chiocciole) finisce sul fondo del secchio e lì rimane (lo trovo morto di giorno). Qualcosa di simile mi sembra di averlo riscontrato anche in campagna, dove, in alcuni pozzetti in cemento che mantengono acqua sul fondo, ho visto i Limax avvicinarsi al pelo dell'acqua (questo al mattino presto o alla sera, mentre di giorno spariscono).

ciao

Iperione
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 luglio 2011 : 00:35:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Cmb: ho le idee più chiare.

@ Ang e Iperione: le sponde non sono rocciose, ma limoso-sabbiose, e non sono alte, ma a pelo d'acqua e poco inclinate. C'è stata una secca, poi una piena recente e poi un nuovo calo del livello: continuo a pensare che siano entrate in acqua o sulle sponde quando c'era la secca, che siano state trascinate via dalla piena improvvisa e poi rimaste intorno al sasso per una questione di correnti. Probabilmente non provanivano tutte dallo stesso punto, ma sono state "raccolte" e accumulate lì dalla piena da punti diversi. Chissà...

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,95 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net