testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 Italochrysa italica
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21530 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 giugno 2011 : 22:05:30 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia


Italochrysa italica



Compagna delle mie serate al computer, regolarmente arriva tutte le sere puntuale ....


Italochrysa italica




Osserva in profondità, nel profondo della natura, solo così potrai comprendere ogni cosa. - Albert Einstein

Modificato da - gigi58 in Data 25 ottobre 2011 22:44:40

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21530 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 giugno 2011 : 22:11:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia




Italochrysa italica




Osserva in profondità, nel profondo della natura, solo così potrai comprendere ogni cosa. - Albert Einstein
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21530 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 giugno 2011 : 22:13:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia



Italochrysa italica



simonetta peruzzi




Osserva in profondità, nel profondo della natura, solo così potrai comprendere ogni cosa. - Albert Einstein
Torna all'inizio della Pagina

neurottero
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1109 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 giugno 2011 : 10:20:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Italochrysa italica

una delle specie più belle ed inconfondibili della fauna italiana

Buone cose

Agostino Letardi
Link
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 giugno 2011 : 11:51:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di neurottero:

Italochrysa italica

una delle specie più belle ed inconfondibili della fauna italiana

Buone cose

Agostino Letardi
Link

Se non erro la larva si nutre delle pupe/larve di Crematogaster scutellaris

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21530 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 giugno 2011 : 21:57:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Grazie per l'attenzione e la determinazione..

Infatti Gigi, qui sul mio tavolo da diversi giorni appena accendo la luce per stare al Pc compaiono moltissime formichette con le ali...che questa regorlamente si pappa!!



simo





Osserva in profondità, nel profondo della natura, solo così potrai comprendere ogni cosa. - Albert Einstein
Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


875 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 luglio 2011 : 22:28:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di FOX:



Grazie per l'attenzione e la determinazione..

Infatti Gigi, qui sul mio tavolo da diversi giorni appena accendo la luce per stare al Pc compaiono moltissime formichette con le ali...che questa regorlamente si pappa!!



simo





Osserva in profondità, nel profondo della natura, solo così potrai comprendere ogni cosa. - Albert Einstein



Davvero molto interessante! Un esempio di "lotta biologica spontanea" all'interno dell'ecosistema domestico! E di come in ogni ambiente, anche in quello più impensato, tende sempre a stabilirsi un equilibrio senza necessità del nostro intervento.

Ciao!
Stregatto
Torna all'inizio della Pagina

nexit2010
Utente nuovo

Città: Serra San Quirico

Regione: Italy


5 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 ottobre 2011 : 22:19:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ehi, Ciao!

Ho la curiosità di sapere se la tua Chrysopa carnea - citata anche da MICHAEL FRIEDLANDER nel suo lavoro "THE SPERM CENTRIOLE PERSISTS DURING EARLY EGG CLEAVAGE IN THE INSECT CHRYSOPA CARNEA (NEUROPTERA, CHRYSOPIDAE)" è la stessa Specie della Chrysoperla carnea citata in Wikipedia: ne sai qualcosa?

Un Saluto,

Nerissa.

Messaggio originario di FOX:





Italochrysa italica




Osserva in profondità, nel profondo della natura, solo così potrai comprendere ogni cosa. - Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21530 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 ottobre 2011 : 22:35:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia



Sono spiacente, ma non sono in grado di risponderti, dovresti chiedere a Neuroto = Agostino Letardi, è lui l'esperto....



simo






Osserva in profondità, nel profondo della natura, solo così potrai comprendere ogni cosa. - Albert Einstein
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 ottobre 2011 : 22:46:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
questa non è una Chrysopa carnea, bensì una Italochrysa italica

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4855 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 ottobre 2011 : 02:30:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di FOX:
Infatti Gigi, qui sul mio tavolo da diversi giorni appena accendo la luce per stare al Pc compaiono moltissime formichette con le ali...che questa regorlamente si pappa!!
Questa osservazione mi era sfuggita, si tratta della prima segnalazione al mondo di un regime dietetico carnivoro per il genere Italochrysa. In realtà mai nessuno lo aveva verificato dandosi generalmente per scontato che gli adulti fossero glicifagi (si nutrissero di sostanze zuccherine). Questa è una forte sollecitazione ad approfondire il discorso.

Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4855 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 ottobre 2011 : 02:36:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di nexit2010:
Ho la curiosità di sapere se la tua Chrysopa carnea - citata anche da MICHAEL FRIEDLANDER nel suo lavoro "THE SPERM CENTRIOLE PERSISTS DURING EARLY EGG CLEAVAGE IN THE INSECT CHRYSOPA CARNEA (NEUROPTERA, CHRYSOPIDAE)" è la stessa Specie della Chrysoperla carnea citata in Wikipedia: ne sai qualcosa?
Chrysopa carnea e Chrysoperla carnea sono la stessa cosa nel senso che la specie "carnea" è stata spostata dal genere Chrysopa a Chrysoperla. Cosa fosse invece la Chr. carnea di Friedlander non lo saprà probabilmente mai nessuno, perché da allora la specie è stata smembrata in un gruppo di almeno 4 specie gemelle ed è oggi impossibile ricostruire di quale specie si tratti a meno di non riesaminare il materiale originale di studio.

Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

Claude54
Utente Senior

Città: Roma

Regione: Lazio


2253 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 ottobre 2011 : 00:08:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Simo, a parte la bellezza del soggetto, hai fatto delle foto splendide, complimenti

Claudio
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21530 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 ottobre 2011 : 11:54:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Claude54:

Simo, a parte la bellezza del soggetto, hai fatto delle foto splendide, complimenti

Claudio



Grazie, tutto è stato fatto senza nessun impegno fotografico, quando questi ti appaiono davanti non hai molto tempo per fare degli effetti speciali, devi scattare, scattare, più velocemente possibile per cogliere l'attimo...poi tra questi scatti si spera che ce ne esce qualcuno decente...


simo





Osserva in profondità, nel profondo della natura, solo così potrai comprendere ogni cosa. - Albert Einstein
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,47 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net