testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Esiste una Rumina decollata nana?
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8998 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 giugno 2011 : 00:22:54 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia


Ancora da Manfredonia come l'esemplare postato in una pecedente discussione questo esemplare dovrebbe appartenere a Rumina decollata ma la forma e le misure ricordano molto la Rumina saharica, è alto 27 mm X 5 giri di spira.
Esiste presso Manfredonia una popolazione nana di questa specie?

Rumina decollata da Manfredonia
Esiste una Rumina decollata nana?




La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2214 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 giugno 2011 : 10:40:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Cercando Rumina saharica nel forum ho trovato due altre segnalazioni per la Puglia. In questa discussione Manuel Mara mostra un Rumina decisamente piccola da Taranto, suppongo.
In quest'altra e' il nostro Beppe (papuina) che parla di alcune R. saharica
dall'aspetto molto simile ad alcune Rumina che ho raccolto proprio in provincia di Lecce
Tutte in Puglia! Puo' essere un caso?
Per il resto, la domanda di Subpoto induce a chiedersi quali siano le vere differenze fra le due specie, dimensioni a parte, Dall'articolo di Bank e Gittenberger del 1993 si evince che non esistevano ancora dati anatomici e che la separazione specifica si basa sul fatto che
in SE Europe and N Africa sympatric and syntopic specimens referrable to R. decollata s.str. and R. saharica, respectively, have sometimes been found without intemediate forms. Therefore, we consider the latter taxon a separate species
che a me sembra un argomento debole. Animalbase cita lavori piu' recenti, chissa'.

fern

Modificato da - fern in data 15 giugno 2011 10:41:55
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2214 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 giugno 2011 : 13:06:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Completo il discorso. Due dei 3 lavori recenti citati in Animalbase sono consultabili in rete, ma riguardano solo la presenza di R.saharica in questa o quella localita'. L'articolo interessante e' invece questo di Aydin Örstan, che fornisce informazioni sulla riproduzione e per i dati anatomici cita
R.Carr: Geographical variation of taxa in the genus Rumina in the Mediterranean region. Journal of Conchology 37, 2002, 569-577
ma qui non vado oltre l'abstract


Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8998 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2011 : 22:32:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dopo due giorni di febbrile ricerca finalmente sono riuscito a ritrovare i due esemplari di Rumina saharica di Datça (Turchia) che ricordavo di avere da qualche parte.
Li ho messi a confronto con un esemplare del Monte Calvo vicino a S.Giovanni Rotondo(FG) sempre nel Gargano.

saharica vs decollata
Esiste una Rumina decollata nana?


come si vede dall'immagine non sono le dimensioni che permettono di riconoscere le due specie con sicurezza, in questo caso R.saharica è più grande di R.decollata, ma le lieve scultura spirale che da a Rumina decollata, guardata con buon ingrandimento, un aspetto finemente reticolato.
Anche il colore è generalmente rosato in decollata e bianco in saharica ed infine i giri di saharica sono più piani.

Cliccando sull'immagine si dovrebbe ingrandire.

Dimenticavo, la Rumina decollata è quella al centro.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2214 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 giugno 2011 : 16:20:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Gli anfratti piatti di R.saharica sono spesso citati; il valore diagnostico delle linee spirali potrebbe tornare utile, purche' verificato su un campione piu' ampio. Sulla sovrapposizione nelle dimensioni delle due Rumine c'e' un bel grafico in questo articolo

A sorpresa, ho trovato in rete il libro degli abstract del Congresso internazionale di malacologia, 2010 in cui si parla di studio genetico (p. 146). Aspettiamo la pubblicazione!
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8998 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 giugno 2011 : 17:36:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho provato il link ma non mi funziona, ho inserito qui il lavoro di Quintana.

Il fatto che siano specie diverse è praticamente accettato da tutti gli autori, la specie è ormai diffusa in quasi tutto il mediterraneo e non si può escludere che ci possa essere anche in Italia.
Tutte le segnalazioni fino ad oggi però sono riferibili tutte ad esemplari nani di Rumina decollata.
A conferma del grafico di quintana dalle precedenti foto si vede che anche in Italia c'è una sovrapposizione di dimensioni che perciò non possono essere prese come carattere discriminante assoluto.
Le diversità finora evidenziate riguardano il colore del mollusco,ma questo andrebbe verificato su un cospicuo numero di popolazioni, in altri casi è stato usato questo parametro che poi si è rivelato inconsistente(Arianta arbustorum - stenzii).
Più stabile invece sembra la forma dei giri e se confermato anche la presenza di scultura spirale che più o meno evidente è presente in tutti i campioni di Rumina decollata di diverse provenienza che ho osservato.
Carente invece è l'osservazione di questo carattere in Rumina saharica,l'ho osservato in tutte le foto di esemplari con giri piatti presenti in rete per poi confermarlo sugli unici due esemplari che avevo a disposizione,altre osservazioni su questa carenza di scultura in R.saharica sarebbero molto utili.
Anche il colore della conchiglia sembra essere un carattere stabile ma necessitano ulteriori osservazioni per confermarlo.
Comunque i dati finora raccolti ci consentono di separare a vista le due specie con notevole sicurezza evitando così false segnalazioni,nei pochi casi dubbi che potrebbero presentarsi sarebbe necessario un approfondimento sugli esemplari.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 giugno 2011 : 20:28:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io ne ho sospettate anche dalla Sardegna nel nuorese, Cala Gonone, che per quello che può contare la lunghezza era di 22mm
Beppe
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8998 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 giugno 2011 : 21:40:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Molto interessanti,controllale in base ai parametri enunciati sopra, la misura non conta molto,si e visto che ci possono essere R.decollata più piccole di R.saharica.
Ne ho una piccola di Capo Caccia ma corrisponde a R.decollata, forse in ambienti aridi crescono meno.
Per ora non ne ho vista nessuna italiana che potrebbe essere saharica.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2214 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 giugno 2011 : 12:42:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le linee spirali in R.decollata sono nominata nel Kerney & Cameron, quindi mi sa che e' la regola.
Lo studio genetico era gia' pubblicato all'epoca del congresso. Non vado oltre l'abstract ma mi par di capire che la confusion non si riduce, e che siamo solo all'inizio.
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8998 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2011 : 13:53:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non mi sembra che nell'abstract linkato si metta in dubbio ch3 R.decollata e R.saharica siano due specie distinte, ma piuttosto si discute delle differenze alleliche all'interno delle due specie complicate dalla possibilità di autofecondazione presente in entrambe.
La differenza di caratteri che osserviamo tra le diverse popolazioni sono proprio la manifestazione visibile della molteplicita di alleli diversi in moltissimi dei loci esaminati.
Credo che l'importante risultato della collaborazione sia quello di aver messo in evidenza le caratteristiche costanti con cui poter separare le due specie a vista in modo di poter riconoscere eventuali segnalazioni di Rumina saharica in Italia.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net