testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Micologico Natura Mediterraneo
 SCHEDE DI FUNGHI
 Paxillus rubicundulus. Scheda fotografica
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Firenzeintralice
Utente Junior


Città: Firenze

Regione: Toscana


26 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2006 : 20:07:22 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ordine: Boletales Famiglia: Paxillaceae Genere: Paxillus Specie:Paxillus rubicundulus



Paxillus rubicundulus P.D.Orton



Etimologia: dal latino « rubicundus » derivante da: “rube-o” = rosso e “cundus” = condo = rubicondo = rosseggiante per il suo colore.
Sinonimi: Paxillus filamentosum Fries.


Orto botanico dell'Abetone - PT, 1300 m s.l.m
.




Descrizione macroscopica

Frequentando i corsi d’acqua con Ontani e altri luoghi umidi non è difficile rinvenire questo Paxillus, spesso confuso con l'affine Paxillus involutus, si distingue per una cuticola più chiara e presto squamosa e la carne decisamente gialla in P. rubicundulus.

Entrambe le specie presentano invece una marcata tendenza a macchiarsi di rosso brunastro sulle lamelle quando queste vengono manipolate. L'assenza di quest'ultima caratteristica ha consentito ad alcuni autori di differenziare due diverse entità legate all'ontano, vale a dire Paxillus rubicundulus e Paxillus filamentosus, invece risulta la stessa specie.


Cappello
: 5-12 cm, inizialmente convesso, poi appianato più o meno umbonato, presto spianato e infine depresso; margine involuto, talvolta ondulato-lobato; cuticola viscosa con tempo umido, asciutta e finemente vellutata con tempo secco, quasi sempre areolato-squamosa, di colore variabile ocra-rossastra, verde oliva e ruggine.

Lamelle: fitte, decisamente decorrenti, forcate soprattutto all’attaccatura con il gambo, di colore giallo ocra, rosso brunastre alla manipolazione, con numerose lamellule.

Gambo: 3-8 x1-1,5 cm, cilindrico, solitamente ricurvo, più assottigliato alla base, pieno, sodo, un po’ cavo a maturità, asciutto, con colori simili a quelli del pileo.

Carne: soda, consistente, fibrosa nel gambo, di colore giallastro-ocraceo, poi rossiccia, priva di odori o sapori particolari.

Altri dettagli


Microscopia: spore 6-7x 4-4,5 µm, lisce, ellissoidali. Sporata bruno-ruggine.

Habitat: cresce dall’estate all’autunno nei luoghi umidi quasi paludosi, sotto diverse specie di ontano, generalmente a gruppi, non raro.

Commestibilità
: non commestibile, sospetto.

Bibliografia: Funghi di A. Gennari

S. Peruzzi, 17.07.06


Paxillus rubicundulus. Scheda fotografica


Paxillus rubicundulus. Scheda fotografica


Paxillus rubicundulus. Scheda fotografica



Modificato da - FOX in Data 08 dicembre 2011 00:42:12

Lipo
Utente Senior


Città: Desio
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3330 Messaggi
Micologia

Inserito il - 22 luglio 2006 : 09:29:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per chi fosse interessato alla particolare tossicità di questo micete, una lettura ad una discussione di inizio anno.


Lipo



Link
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,38 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net