testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Per una determinazione sicura ed affidabile, in aggiunta alle foto artistiche, sono necessarie anche un paio di foto scientifiche: una da destra presa longitudinalmente, che mostri lo pneumostoma (apertura per la respirazione) ed una altra che mostri la suola. I Limacidi sono modelli pazienti e con un pizzico di pazienza da parte nostra si possono fare foto su un tronco, sul muschio o su un ramo. Sarete sorpresi nel vedere come possono essere belle le foto dei Limacidi! Una foto all'habitat richiede solo qualche istante in più ma permette di ottenere informazioni preziose per la ricerca scientifica.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Limacidae
 una coda troppo molle: Limax maximus da Serra San Quirico AN
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3147 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 maggio 2011 : 19:57:20 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia


Una coda troppo molle:

Limax maximus da Serra San Quirico (AN)



Maurizio Caprari, Marina di Montemarciano, Ancona.






mi era da lontano quasi sembrata la coda di qualcos'altro;

di che si tratta?

grazie agli amici del forum

ah, dimenticavo; sottobosco misto, vicino ad un torrente, 300 m.s.lm., substrato calcareo

Immagine:
una coda troppo molle: Limax maximus da Serra San Quirico AN
181,42 KB
Immagine:
una coda troppo molle: Limax maximus da Serra San Quirico AN
169,12 KB
Immagine:
una coda troppo molle: Limax maximus da Serra San Quirico AN
164,99 KB
Immagine:
una coda troppo molle: Limax maximus da Serra San Quirico AN
170,67 KB

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)

Modificato da - Cmb in Data 05 maggio 2011 20:11:21

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8884 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 maggio 2011 : 23:35:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Interessante la colorazione di questo Limax del gruppo maximus, non ci dai la provenienza,somiglia ad alcuni esemplari della Maiella.
Sposto la discussione in Limacidae.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 maggio 2011 : 06:20:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Di dove è?

Non sappiamo dove la frontiera tra maximus (al Nord) e millipunctatus sensu Forcart (meridionale: Link) e una nuova specie (del sud).

Ci serve la DNA, l'anatomia o meglio il modo dell'accoppiamento!







"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3147 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 maggio 2011 : 06:42:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
appennino marchigiano centrale, 50-60 km dalla linea di costa;
l'ho fotografato perchè non l'ho mai visto (almeno io) dalle mie parti;

ciao e buona giornata

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 maggio 2011 : 07:48:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non hai un valle o un paese per precisare la località?



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10381 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 maggio 2011 : 13:44:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
benvenuto maurizio nella sezione del forum dedicata ai molluschi terrestri
concordo sul gruppo Limax maximus, anche se a giudicare dalla livrea mi aspetto che possa essere qualcosa di diverso

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 maggio 2011 : 15:26:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A sinistra: Limax millipunctatus sensu Forcart (Gaqrgano)
A destra: Limax maximus da Polonia e Austria


Il mio primo fotomontaggio:
una coda troppo molle: Limax maximus da Serra San Quirico AN
244,44 KB



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo degli Limax dell'Italia

Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3147 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 maggio 2011 : 15:27:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Cmb:

Non hai un valle o un paese per precisare la località?


ci mancherebbe...ecco qua;
la localizzazione è...precisa al decametro

grazie per il benvenuto ang; il "mandamento geologico" di NM ringrazia

Immagine:
una coda troppo molle: Limax maximus da Serra San Quirico AN
103,53 KB

Immagine:
una coda troppo molle: Limax maximus da Serra San Quirico AN
113,55 KB

Immagine:
una coda troppo molle: Limax maximus da Serra San Quirico AN
110,05 KB

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 maggio 2011 : 18:09:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie per la precisione - il Limax sara un maximus (da 99%)



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,35 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net