testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Micologico Natura Mediterraneo
   IL MONDO DEI FUNGHI
 Funghi ipogei
 Nero liscio? Bianchetto scuro???
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

emax
Utente nuovo

Città: Nuoro


14 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 febbraio 2011 : 16:26:07 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Qualche idea su cosa siano?
Immagine:
Nero liscio? Bianchetto scuro???
220,21 KB

FOX
Moderatore


Città: BAGNO A RIPOLI

Regione: Toscana


21536 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 febbraio 2011 : 16:53:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Ciao Max,

benvenuto nel forum..

i tartufi non sono i nostro forte, solo a tavola!!
Vediamo se passa di qui qualcuno che è esperto...sono curiosa anche io!

Intanto dicci dove lo ha trovato, vicino a quale pianta, sarebbe opportuno vedere le spore, anzi essenziale, sono molte le specie che si assomigliano tra loro.
Ho sottomano la monografia di Montecchi e Sarasini "Funghi ipogei d'Italia", sinceramente non ce n'è uno che si somiglia, forse l'unico che si avvicina un po, con il beneficio d'inventario, secondo il mio parere è il Tuber macrosporum.


simo






Osserva in profondità, nel profondo della natura, solo così potrai comprendere ogni cosa. - Albert Einstein
Torna all'inizio della Pagina

emax
Utente nuovo

Città: Nuoro


14 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 febbraio 2011 : 17:54:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non ho il microscopio, quindi niente spore :(
Terra scura, trovato sotto un leccio in una zona di rocce calcaree.
Allego un'altra foto, poco nitida...
Immagine:
Nero liscio? Bianchetto scuro???
[size=1] 108,44 KB [/size=1
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Medici
Moderatore

Città: Sassuolo


13712 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 febbraio 2011 : 14:45:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
la corteccia nella foto non pare così liscia...le venature sono quelle di Tuber brumale, che ha una superficie relativamente verrucosa.
Diversamente, si va a macrosporum ma le venature sono generalmente più scure; non è però affatto da escludere...
Altra specie possibile è Tuber regianus montecchi & Lazzari, ma qui è indespensabile la microscopia

Saluti
Giancarlo M.

Modificato da - Giancarlo Medici in data 13 febbraio 2011 14:57:07
Torna all'inizio della Pagina

Batman
Moderatore


Città: Arezzo
Prov.: Arezzo

Regione: Toscana


3594 Messaggi
Micologia

Inserito il - 14 febbraio 2011 : 11:20:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Max,
purtroppo il Peridio non è bene a fuoco, comunque da quello che si vede (soprattutto la venatura interna della Gleba)e il periodo ci portano verso Tuber brumale, vedi libro rosso pag. 613.
Facci sapere almeno l'habitat?
Batman
Torna all'inizio della Pagina

emax
Utente nuovo

Città: Nuoro


14 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 febbraio 2011 : 15:04:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Habitat: terra nera, leccio in un ambiente di rocce bianche (calcaree).
Quanti ingrandimenti deve avere un microscopio per le spore?
Come si mettono le spore sui vetrini?
Grazie.
Torna all'inizio della Pagina

Sirente
Moderatore


Città: Gilly ( Belgio) - - - Castel di Ieri (Italia)
Prov.: L'Aquila

Regione: Abruzzo


7190 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 febbraio 2011 : 17:06:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di emax:

Habitat: terra nera, leccio in un ambiente di rocce bianche (calcaree).
Quanti ingrandimenti deve avere un microscopio per le spore?
Come si mettono le spore sui vetrini?
Grazie.





Ciao Max,

almeno 400x , 600x e meglio ancora se 1000x (in Oil)

se hai difficoltà potresti inviare un pezzettino del fungo a qualcuno di noi per fare la micro...


Mario


Link



Ego Sum Pauper... Nihil Habeo et Omnia Dabo





Torna all'inizio della Pagina

pruno
Utente Senior

Città: Capolona
Prov.: Arezzo

Regione: Toscana


630 Messaggi
Micologia

Inserito il - 14 febbraio 2011 : 18:02:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Emax, oltre ad altre caratteristiche, la sola presenza di ornamentazioni, anche se indecifrabili, esclude T. borchii (bianchetto).
Venature larghe e "spazi bianchi" trovano riscontro anche per me in T. brumale, probabilmente a diversi stadi di maturazione....
A conforto e confronto di questa ipotesi, uno scatto dell'anno scorso...



Immagine: TUBER BRUMALE
Nero liscio? Bianchetto scuro???
235,45 KB


Un saluto, Pruno.





Torna all'inizio della Pagina

pruno
Utente Senior

Città: Capolona
Prov.: Arezzo

Regione: Toscana


630 Messaggi
Micologia

Inserito il - 14 febbraio 2011 : 20:22:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
....è possibile sapere il periodo di raccolta???

Un saluto, Pruno.
Torna all'inizio della Pagina

emax
Utente nuovo

Città: Nuoro


14 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 febbraio 2011 : 20:47:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
inizio febbraio
Messaggio originario di pruno:

....è possibile sapere il periodo di raccolta???

Un saluto, Pruno.
Torna all'inizio della Pagina

emax
Utente nuovo

Città: Nuoro


14 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 febbraio 2011 : 21:14:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
com'è l'odore del brumale?
Torna all'inizio della Pagina

pruno
Utente Senior

Città: Capolona
Prov.: Arezzo

Regione: Toscana


630 Messaggi
Micologia

Inserito il - 14 febbraio 2011 : 22:50:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L'odore viene definito fungino-aromatico.....personalmente mi ricorda un pò l'odore del cavolo nero in cottura, piuttosto penetrante quando maturo, senza comunque risultare sgradevole, molto spesso avvertibile già nell'atto dell'estrazione.
Per quanto riguarda il periodo di raccolta sono da considerare proprio Gennaio/Febbraio i migliori mesi per T. brumale.
Inizio Febbraio allontana invece, a mio parere, l'ipotesi di T. macrosporum (il nero liscio), tipico di Settembre/Ottobre, che sommato alla sua relativa rarità ed alla preferenza di habitat in genere ben più umidi di quello da te descritto, rende questa specie "statisticamente" meno convincente.

Un saluto, Pruno.

Modificato da - pruno in data 14 febbraio 2011 22:53:01
Torna all'inizio della Pagina

giancarlo
Moderatore

Città: Perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


3025 Messaggi
Micologia

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 17:24:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Cioa
quello che vedo nella prima fotografia in primo piano sicuramente Tuber brumale
il secondo non è determinabile perchè immaturo.
la seconda foto secondo la mia opinione ritrae una specie diversa perchè la gleba non è grigia ma nocciola per cui è necessaria una foto che ritrae le verruche in primo piano oppure la micro.
un saluto

un saluto

Giancarlo
Link
Torna all'inizio della Pagina

emax
Utente nuovo

Città: Nuoro


14 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 marzo 2011 : 23:15:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Come si fa a ricavare le spore??
Torna all'inizio della Pagina

Sirente
Moderatore


Città: Gilly ( Belgio) - - - Castel di Ieri (Italia)
Prov.: L'Aquila

Regione: Abruzzo


7190 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 marzo 2011 : 12:41:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di emax:

Come si fa a ricavare le spore??


Per andare veloceed avere una prima idea...
basta grattare un pò della parte interna del fungo sopra il vetrino e ne vedrai tante ...


Mario


Link



Ego Sum Pauper... Nihil Habeo et Omnia Dabo





Torna all'inizio della Pagina

emax
Utente nuovo

Città: Nuoro


14 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 marzo 2011 : 20:34:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho dato tutto ad un micologo, aspetto la foto delle spore. intanto che ne dite?
Mi pare di poter dire bianchetto, e lo stesso postato sopra non maturo
Immagine:
Nero liscio? Bianchetto scuro???
172,53 KB
Torna all'inizio della Pagina

emax
Utente nuovo

Città: Nuoro


14 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 marzo 2011 : 22:15:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Tutte le congetture erano errate! Pare che sia un tuber malenconii.
Ecco a voi le spore
Immagine:
Nero liscio? Bianchetto scuro???
160,32 KB
Torna all'inizio della Pagina

Sirente
Moderatore


Città: Gilly ( Belgio) - - - Castel di Ieri (Italia)
Prov.: L'Aquila

Regione: Abruzzo


7190 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2011 : 01:02:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vedi QUESTO LINK


Mario


Link



Ego Sum Pauper... Nihil Habeo et Omnia Dabo





Torna all'inizio della Pagina

emax
Utente nuovo

Città: Nuoro


14 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2011 : 23:08:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non sembra lui, non è che ci stia capendo molto, anche perchè l'odore non sembra né spiacevole né "fecale"
Torna all'inizio della Pagina

emax
Utente nuovo

Città: Nuoro


14 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 aprile 2011 : 17:50:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di emax:

Non sembra lui, non è che ci stia capendo molto, anche perchè l'odore non sembra né spiacevole né "fecale"

Concludo con la diagnosi corretta: è un tuber panniferum, con esclusivi aschi a 8 spore, commestibile.
Qualcuno sa dirmi come cucinarlo?
Grazie!!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net