testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Gli Amministratori ed i Moderatori di questa sezione del Forum di Natura Mediterraneo desiderano che l'argomento caccia sia evitato perchè ritengono che Associazioni come il WWF, Legambiente e Lipu, siano molto ben organizzate e coerentemente molto attive su questo argomento.
Inutile dire che siamo completamente in linea con gli ideali di queste associazioni.

Per contribuire alle finalità di salvaguardia che il forum si propone chiediamo inoltre a tutti gli utenti di collaborare con noi affinchè si possa contribuire a diffondere un'etica di approccio all'osservazione della fauna che rechi il minor disturbo possibile agli animali.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MAMMIFERI
 La lontra nell'Appennino meridionale
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 6

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 marzo 2011 : 13:17:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di milvus milvus:

ragazzi ho preparato una brochure sulla lontra in Basilicata, la trovate qui Link

mi dite cosa ne pensate?
alcuni avranno da ridiri riguardo la cartina che ho messo, che è stata gia pubblicata dalla regione basilicata qualche anno fa, quindi non credo di aver fatto male a pubblicarla ...


Ciao omonimo! Complimenti, ... mi sembra proprio ben fatta!
Non credo che la cartina sia così pericolosa ... perche non indica con precisione le località, ... ma si limita alla segnalazione dei corsi d'acqua in cui è presente.
Carina anche l'impostazione grafica, ... utili le immagini dell'impronta e dell'escremento (quest'ultima non mi sembra molto chiara ... ma immagino non sia semplice trovare escrementi di lontra).

Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 marzo 2011 : 20:06:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao sono contento che ti piaccia, per la foto dell escremento, purtoppo non sono molto chiari da vedere, perche hanno quasi sempre un aspetto come se fossero stati colati, perche nel momento della posa sono abbastanza morbidi, per identificarli bisogna rilevare la presenza di squame di pesce o lische(queste ben visibili nella foto) purtoppo le fatte piu "consistenti" e con una forma piu riconoscibile, o sono vecchie(e scolorite) oppure hanno resti di animali un po strani, come il mabero di fiume, che ha cambiato il colore(visibile nella foto in rapporto alla boccettina per il campionamento), ed ha reso rosso l'0 escremento, invece che verde, o la cozza di acqua dolce che non è presente ovunque, e quindi non è il caso "standard"



Associazione Studi Naturalistici Alto Bradano
Link
Torna all'inizio della Pagina

orlandini
Utente V.I.P.

Città: Montesilvano
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


181 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2011 : 19:33:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Misembra molto ben fatta, complimenti e tienici informati sulla ricerca .

Ciao

Stefano Orlandini
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 marzo 2011 : 19:39:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie, certo che vi terrò aggiornati, prorpio domani ampliero il "rapporto preliminare" aggiungendovi altre 2 zone in cui è stata verificata la presenza e lo scriverò anche qui sul forum, magari se l' argomento interessa, puo essere messo in rilievo, come per il lupo ed altri animali piu particolari

Associazione Studi Naturalistici Alto Bradano
Link
Torna all'inizio della Pagina

puckie
Utente Senior


Città: Borgosesia
Prov.: Vercelli

Regione: Piemonte


4795 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2011 : 20:21:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bella documentazione..., bravo!!! Fortunatamente la lontra ha ancora qualche posto sicuro dove farsi la tana



Sembrava che la valle respirasse e che le colline sussultassero all'unisono mentre il torrente stendeva un filo d'argento oltre il suo sguardo...
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 marzo 2011 : 20:26:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di milvus milvus:
....lo scriverò anche qui sul forum, magari se l' argomento interessa, puo essere messo in rilievo .....


Non sono molto convinto che le discussioni in rilievo siano più seguite, anzi ... credo però che la lontra meriti un'attenzione particolare
Io non ne ho facoltà ... magari chiediamo ai moderatori di sezione di mettere in rilievo questa discussione; ... occorrerebbe però modificare il titolo .. credo sia meglio un titolo più semplice, tipo: ... "La Lontra" o "La Lontra nell'area appenninica". (Sono solo spunti )

Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8940 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 marzo 2011 : 21:27:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sul rilievo sono d'accordo con Luciano, diciamo che più che a rendere visibile una discussione serve per evitare che vada dispersa in poche settimane

la metto in rilievo, per il titolo attendo vostre indicazioni

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 marzo 2011 : 21:34:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
io la chiamerei "La lontra nell' appennino meridionale" oppure "La Lontra in Basilicata" se nessun' altro ah news su questo animale

Associazione Studi Naturalistici Alto Bradano
Link
Torna all'inizio della Pagina

medved
Utente V.I.P.

Città: Morbegno
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2011 : 22:47:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Complimenti vivissimi.
Mi permetto un suggerimento: non sarebbe male indicare da qualche parte una stima della popolazione esistente di lontre nella regione (se esiste)
Ciao

Link Link
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 marzo 2011 : 22:53:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di milvus milvus:

io la chiamerei "La lontra nell' appennino meridionale" oppure "La Lontra in Basilicata" se nessun' altro ah news su questo animale.


Personalmente ritengo più ottimistico il primo (c'è spazio per qualche altra regione) ... puoi comunque decidere tranquillamente tu!

Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 marzo 2011 : 23:30:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
io preferirei il primo, cosi da non escludere le altre regioni, spero che ci siano altri che metteranno notizie sulla lontra :)

Associazione Studi Naturalistici Alto Bradano
Link
Torna all'inizio della Pagina

orlandini
Utente V.I.P.

Città: Montesilvano
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


181 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 marzo 2011 : 09:17:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...si sono d'accordo La lontra nell'Appennino meridionale lascia spazio a eventuali notizie campane (Sele), calabresi (Parco Sila), molisane (Biferno , Volturno) ed abruzzesi (Sangro)....e speriamo che ne arrivino !

Saluti


Stefano Orlandini
Torna all'inizio della Pagina

Carlo SML
Utente V.I.P.

Città: S.Margherita Ligure
Prov.: Genova

Regione: Liguria


100 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 marzo 2011 : 13:41:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ma quindi la Lontra in Italia vivrebbe solo nel sud e in particolare in Basilicata? Non si hanno segnalazioni da altre parti d'Italia? Ho una segnalazione certa della specie in Liguria risalente a una ventina d'anni fa.

"sono tormentato dal fiume"
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8940 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 marzo 2011 : 17:27:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
allora vada per "La lontra nell'Appennino meridionale", modifico il titolo

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 marzo 2011 : 18:38:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao Carlo, la segnalazione in liguria, non puo far altro che piacere, io sto seguendo la lontra in basilicata(la mia terra) e quindi posso dare indicazioni solo su questa zona, la lontra è presente anche in altre parti d'italia, ma la popolazione piu numerosa è in basilicata, la presenza, salvo zone che sono state soggetto al ripopolamento, e forse alcune zono molto limitate, è in maggior parte concentrata al sud italia

Associazione Studi Naturalistici Alto Bradano
Link
Torna all'inizio della Pagina

orlandini
Utente V.I.P.

Città: Montesilvano
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


181 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 marzo 2011 : 20:41:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...esatto, per la precisione a nord del Fiume Sangro in Abruzzo (dove del resto la lontra e' tornata solo recentissimamente ) si parla solo di una popolazione di pochissimi individui sul Ticino frutto della fuga di alcuni esemplari tenuti in cattivita' dal parco (perche' non puri geneticamente ...)e di una segnalazione in Alto Adige di un individuo probabilmente in dispersione dall'Austria.
Nessuna altra notizia per esempio delle popolazioni della Maremma tosco -laziale rilevate fino a fine anni 70 Prima mi sono scordato invece di menzionare un'altra popolazione meridionale quella pugliese del bacino dell'Ofanto

Ciao
Stefano
Torna all'inizio della Pagina

marcospada
Utente Senior


Città: roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1376 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 marzo 2011 : 11:04:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Attualmente in Appennino centrale ci sono due centri di allevamento delle Lontre per ripopolamento; la prima nel Parco della Maiella gestito dal Corpo forestale :
Link
il secondo nel lago di Penne, gestito dal wwf:
Link



Marco
Link
La lontra nell''Appennino meridionale
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 aprile 2011 : 21:10:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
purtoppo è stata rinvenuta un altra lontra morta in Basilicata, la notizia non è recentissima, ma siccome mi hanno inviato le foto le metto anche qui sul forum, la lontra è stata investita nei pressi del fiume ofanto il 22 febbraio

qui un articoletto: Link

Immagine:
La lontra nell''Appennino meridionale
214,25 KB

Immagine:
La lontra nell''Appennino meridionale
177,31 KB

Immagine:
La lontra nell''Appennino meridionale
181,37 KB

aggiungo che è molto interessante avere i link agli allevamenti, magari riusciamo ad estenderne l' areale

Associazione Studi Naturalistici Alto Bradano
Link

Modificato da - milvus milvus in data 05 aprile 2011 21:11:48
Torna all'inizio della Pagina

elaphe93
Utente nuovo

Città: lauria
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


14 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 aprile 2011 : 18:43:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
povera lontra, anche a me capita di vederne regolarmente durante le uscite dalle mie parti lungo il fiume agri sempre in basilicata, però qui non c'è la mentalità della popolazione per tutelare la lontra, qua i contadini gli sparano perchè credono che gli vanno mangiare i polli nelle loro fattorie limitrofe al fiume, e i pescatori la uccidono perchè la ritengono colpevole della diminuzione di trote nel fiume...


lo scorpione dice: non posso farci niente. . . è la mia natura
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 aprile 2011 : 19:12:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
a quanto ho visto i pescatori, non la vedono piu come una minaccia... forse solo quelli un po piu anziani.. il resto al vede come un animale che è al suo posto, magari non da difendere, perche non ne conoscono lo stato, ma non sono molti quelli che vorrebbero ucciderla, ma purtroppo spesso lo fanno involontariamente, magari liberando un pesce con un amo in gola(lo fanno in buona fede, pensando di non fare del male a nessuno) ma chi poi mangia quel pesce(in difficoltà) rischia la vita per l' amo, io sono anche pescatore, e sebbene rilascio sempre quello che catturo, ho speso di farlo con pesci ai quali è rimasto incastrato un amo in gola.. lo faccio a malincuore, ma è il male minore. le vedi spesso??? sei fortunato! io l' ho intravista solo 1 volta, da 100m e tra un canneto...

Associazione Studi Naturalistici Alto Bradano
Link
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 6 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 3,16 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net