testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Piante - Natura Mediterraneo
   INFORMAZIONI BOTANICHE
 Guida all'identificazione delle piante
 Forum Piante
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 5

nimispl
Utente Senior

Città: Trieste
Prov.: Trieste

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 novembre 2010 : 20:06:16 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Cari Admin,
il Forum Piante mi sembra incasinato.
E’ diviso in sezioni che in parte seguono la tassonomia. Secondo me non è una buona idea: identificare e classificare una pianta sono cose diverse..
L’ordine delle sezioni del Forum Piante è:
1) ANGIOSPERMAE (la maggior parte degli Italiani interessati alle piante, si chiede cosa siano le “Angiospermae”. Non avendo seguito un corso di Botanica non sa dove andare),
2) ORCHIDEE (sono Angiospermae pure loro, ma sono ‘importanti’, per cui il Forum le mette incongruamente in evidenza).
3) GYMNOSPERMAE (v. punto 1 = la maggior parte degli Italiani interessati alle piante, si chiede cosa siano le “Gymnospermae”. Non avendo seguito un corso di Botanica non sa dove andare),
4) PTERIDOPHYTA E BRYOPHYTA - Altra sezione in Ostrogoto. La capiscono solo quelli che hanno seguito un corso di Botanica. Non sarebbe meglio mettere parole come “felci, equiseti, licopodi, selaginelle, muschi, epatiche”?
5) “PIANTE DA DETERMINARE”: bello, qui tutti si scatenano!
6) “PIANTE”, sezione molto seguita ma poco chiara (foto schede e notizie sulla flora del Mediterraneo. Cosa vuol dire?)
7) “ALBERI” (Angiospermae, Gymnospermae?) ,
8) “GUIDA ALL’IDENTIFICAZIONE DELLE PIANTE” (Angiospermae, Gymnospermae, Orchidee?)
Secondo me dovremmo mettere a posto il Forum Piante, trovando una Logica che ora non c’è.
ciao
PL


Modificato da - Centaurea in Data 19 settembre 2016 08:02:34

a p
utente ritirato in data 22.02.2012



9799 Messaggi

Inserito il - 19 novembre 2010 : 20:39:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pierluigi non so se Ti ricordi che avevamo chiesto anche a Te un aiuto. Dopo non si è arrivato a nulla (l'organizzazione riguardava tutte le sezioni del Forum non solo le piante).
Sono d'accordo con Te .. partiamo con un processo di riorganizzazione. Come ben sai non sono un botanico .. ho bisogno di Te (abbiamo bisogno di Te, sia Aldo che Ben che gli altri Moderatori di sezione). L'unico che è botanico di professione è Duilio Iamonico (eliozoo).
Personalmente sono stato latitante per un lungo periodo .. ma ora ho voglia di riprendere seriamente dal 3 dicembre.



Alessandro PD


Chi ama la Natura le lascia i suoi fiori
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


12842 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 19 novembre 2010 : 21:54:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io ci ho provato qualche mese fa, ma tutto è caduto nel dimenticatoio e nessuno mi ha dato risposta.


"E ora siedo sul letto del bosco che ormai ha il tuo nome
Ora il tempo è un signore distratto, è un bambino che dorme
Ma se ti svegli e hai ancora paura, ridammi la mano
cosa importa, se sono caduto, se sono lontano..."
Faber, Hotel Supramonte
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 19 novembre 2010 : 21:59:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Caro Pierluigi, grazie per la tua intervenzione - è importante da usare degli parole che capiscono tutti.....



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


12842 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 19 novembre 2010 : 22:21:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Comunque quello dei nomi tecnici è un metodo usato anche altrove nel forum.
Il problema, come dicevo, è che ci sono diverse sezioni che possono creare confusione nell'utente comune, quindi vanno modificate, a parer mio.


"E ora siedo sul letto del bosco che ormai ha il tuo nome
Ora il tempo è un signore distratto, è un bambino che dorme
Ma se ti svegli e hai ancora paura, ridammi la mano
cosa importa, se sono caduto, se sono lontano..."
Faber, Hotel Supramonte
Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


4008 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 19 novembre 2010 : 23:24:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono competamente d'accordo con Nimispl, ma non so cosa proporre.

Tante volte mi sono trovato disorientato e vedo anche che molti aprono discussioni nel posto sbagliato.

Faccio poi notare che oltre ai sottoforum ci sono anche i sottosottoforum come "Alberi monumentali" (bello ma un po' nascosto).

Provo a farci un pensierino, dal punto di vista di un utente.

Per Limbarae: cosa avevi proposto tu e dove?

Saluti
Alberto

"Ogni nostra cognizione prencipia da sentimenti".
"Come è più difficile a 'ntendere l'opere di natura che un libro d'un poeta"
"La natura è piena d'infinite ragioni, che non furon mai in isperienzia." (L.d.V.)

Modificato da - Albisn in data 19 novembre 2010 23:32:22
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


12842 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 novembre 2010 : 00:46:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io ho proposto per ben due volte ai moderatori di:

1) sopprimere la sezione "piante" e convogliare le sue discussioni non inerenti a immagini di piante già determinate in guida al riconoscimento delle piante, perché ci sono già le sottosezioni monocotiledoni e dicotiledoni dove immettere tutte le specie taxate, mentre la gente continua a postare in sezione Piante ed a porre quesiti o simili, trasformandola in una bolgia.

2) Eliminare la sezione alberi o migliorarla proprio per via dell'esistenza della sezione gimnosperme, totalmente costituita da fanerofite, cioè alberi e arbusti.

Io sono per un approccio scientifico, come nei funghi o negli insetti:
le sottosezioni monocotiledoni e dicotiledoni, legate a una sezione Angiosperme, a me piacciono.
Il fatto che le orchidee siano trattate come una cosa a parte è semplicemente legato al maggior interesse che questa famiglia riveste, tanto da creare un indotto di appassionati notevole che ne giustifica la "specialità".
Ci vuole poi una sezione apposita per le discussioni di tipo differente da quello della determinazione (svolto perfettamente dall'apposita sezione), legato più a scambio di link o notizie, aggiornamenti, richieste, cioè quello che si svolge sia in sezione Piante, sia in sezione Guida al riconoscimento delle piante, le quali potrebbero essere fuse e assumere un nome consono.
La sezione alberi è controversa, perché formata da angiosperme e gimnosperme, quindi elementi presenti già in altre due sezioni. Qui vale più o meno la regola citata per le orchidee, cioè che le fanerofite si distinguono dalle comuni piante dei prati, sia per le dimensioni e sia per essere legnose.
C'è poi la questione degli alberi monumentali, i quali si collocano bene solo in una sezione appositamente dedicata agli alberi.
Quanto a chiamare felci le pteridofite, sono d'accordo.
Microscopia rimarrebbe tale e quale.
Create le nuove sezioni, tra moderatori si sistemano le discussioni...


"E ora siedo sul letto del bosco che ormai ha il tuo nome
Ora il tempo è un signore distratto, è un bambino che dorme
Ma se ti svegli e hai ancora paura, ridammi la mano
cosa importa, se sono caduto, se sono lontano..."
Faber, Hotel Supramonte
Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


4008 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 novembre 2010 : 13:07:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non intendo minimamente contraddire Limbarae, troppo bravo... solo offrire qualche riflessione.

Suggerisco di tener conto del senso comune che a mio avviso trova un buon riscontro nel campo dell'editoria. Ci sono libri sugli alberi, magari sugli alberi e sugli arbusti, sulle erbe spontanee, sui fiori selvatici... ecc. perchè i libri si devono vendere e queste sono le classificazioni abbordabili da tutti. Nomi come Angiosperme, Gimnosperme, Monocotiledoni ecc. mettono il 90% delle persone KO. 999 persone su 1000 chiamano pini i cedri.

Alberi monumentali, orchidee, microscopia vegetale raccolgono interessi molto specifici e vanno bene.

Il grosso problema è sulle piante e sugli alberi (distinzione che già mi mette in crisi, le piante sono i non alberi?).

Per quanto riguarda le piante io vedo tre livelli diversi dei messaggi (dall'elementare al difficile, dall'incerto al certo, dal dinamico allo statico, dal chiacchericcio all'enciclopedico):
1 - la richiesta di identificazione. Qual'è il nome della pianta nella foto?
2 - osservazioni, domande che vanno oltre la richiesta del nome della pianta, curiosità, ecc
3 - schede descrittive piuttosto complete su una determinata specie.

I primi due livelli si potrebbero anche accorpare. Ma il secondo livello che sconfinerebbe nel primo e nel terzo potrebbe fare da cuscinetto per impedire che il primo e il terzo si mescolino. Le guide al riconoscimento io le vedrei nel terzo livello. Il terzo livello, che è destinato a chi ha già qualche conoscenza, potrebbe essere suddiviso in modo più scientifico.

La stessa cosa si potrebbe fare per gli alberi... e gli arbusti (io li metterei insieme come forse lo sono già).

Nella sezione insetti è vero che le discussioni sono divise in modo scientifico, ma c'è anche una parte generale per chi non sa dove mettere il suo messaggio.

Mi fermo qui.

Saluti
Alberto

"Ogni nostra cognizione prencipia da sentimenti".
"Come è più difficile a 'ntendere l'opere di natura che un libro d'un poeta"
"La natura è piena d'infinite ragioni, che non furon mai in isperienzia." (L.d.V.)

Modificato da - Albisn in data 20 novembre 2010 13:13:36
Torna all'inizio della Pagina

a p
utente ritirato in data 22.02.2012



9799 Messaggi

Inserito il - 20 novembre 2010 : 13:54:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In un'ottica di riorganizzazione metterei:

Forum Piante distinto in:

Piante da determinare
, una specie per volta non più di una con un banner sopra che indichi i seguenti punti:
- non si determinano piante coltivate, le eventuali discussioni saranno eliminate
- non si danno informazioni per quanto attiene alle proprietà alimentari e medicinali per i rischi anche di natura legale cui si può incorrere
- per la determinazione servono una foto d'insieme (anche dell'habitat), particolari del fusto e della foglia, una foto dall'alto ed una laterale
- indicare zona di ritrovamento (non precisa per le specie protette), epoca e quota. I Moderatori possono rimuovere d'ufficio la località di ritrovamento se lo reputano necessario per la sopravvivenza della specie e degli habitat. Sarà loro premura conservare memoria del luogo di ritrovamento.

Piante superiori distinte in Angiosperme (mono e dicotiledoni) e Gimnosperme.

La sezione alberi andrebbe eliminata, in quanto le discussioni taxate andrebbero nelle sezioni precedenti. Per l'interesse che ha destato metterei una sottosezione "Alberi monumentali" nel Forum Piante

Lascerei una sezione piante generica solo ad uso di noi Moderatori per collocare informazioni relative alla sezione

Orchidee la lasciamo così

Per felci e muschi, ecc accetto ben volentieri la proposta del Prof. Nimis, aggiungendo magari tra parentesi Felci (Pteridophyta), Muschi (Bryophyta) ecc.

Pierluigi batti un colpo


Alessandro PD


Chi ama la Natura le lascia i suoi fiori
Torna all'inizio della Pagina

nimispl
Utente Senior

Città: Trieste
Prov.: Trieste

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 novembre 2010 : 13:57:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Una aggiunta al mio messaggio iniziale:
Se prendiamo come esempio la flora d'Italia, le Gimnosperme sono solo 38 su un totale di 7.634 taxa infragenerici. Aggiungiamoci pure quelle più frequente coltivate ed arriviamo ad una settantina di specie, circa l'1% del totale. Mi chiedo se meriti una sezione chiamata "Gymnospermae" per così poche specie. Da notare inoltre che la maggior parte delle Gimnosperme italiane sono alberi, per cui abbiamo una sovrapposizione quasi totale con la sezione "Alberi". Abolendo la sezione Gymnospermae aboliremmo automaticamente anche la sezione "Angiospermae", il che risolverebbe almeno un problema.
Restano "Monocotiledoni" e "Dicotiledoni". Anche qui ho il dubbio se merita mantenerle. Molti magari vogliono postare una foto di una pianta ma non hanno la minima idea se è una Mono- o Dicotiledone.
Guardando le prime sezioni del Forum Piante sembra che si voglia seguire un criterio duramente "tassonomico", che però viene contraddetto subito sotto: c'è una sezione dedicata solo alle orchidee (che sono Monocotiledoni), una agli alberi (che sono sia Gimno- che Angiosperme) ed una (orrore!) che mette assieme cose così diverse come Bryo- e Pteridofite.
L'idea di avere una sezione separata per orchidee ed alberi a me non dispiace, perchè sono gruppi facilmente riconoscibili e perchè ci possono essere molte persone interessate alle orchidee o agli alberi.
Alla fine bisognerà trovare un compromesso tra sistematica e usabilità del sito anche per non esperti. A naso penso che la cosa migliore sarebbe semplificare (abolire delle sezioni) piuttosto che complicare le cose aggiungendo altre sezioni.
ciao a tutti
PL
Torna all'inizio della Pagina

Istrice
Amministratore


Città: Ostia
Prov.: Roma

Regione: Lazio


10849 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 novembre 2010 : 14:00:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
le sezioni di troppo sono piante ed alberi.
Ma entrambe hanno bisogno dei moderatori per essere svuotatre, io avevo iniziato ma poi ho smesso e nessun moderatore mi ha sostituito
Volete lavorare allora? benissimo noi siamo i primi ad aiutrarvi
ciao Aldo
Torna all'inizio della Pagina

nimispl
Utente Senior

Città: Trieste
Prov.: Trieste

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 novembre 2010 : 14:10:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...io non sono sicuro che le sezioni di troppo siano Piante ed Alberi. Secondo me le sezioni di troppo sono almeno Gymnospermae ed Angiospermae (e forse Mono- e Dicotiledoni). Io insegno botanica sistematica, ma non credo che usare un criterio sistematico stretto per il Forum lo renda più "scientifico". La maggior parte degli utenti sembra essere interessata alla identificazione. Che è una cosa diversissima dalla Classificazione. Noi tendiamo a vederle legate a filo doppio perchè le vecchie flore cartacee - prodotte prima dell'era dei computer - seguono forzatamente uno schema sistematico (chiavi a classi, ordini, famiglie, generi e specie). Ma l'identificazione è cosa diversa dalla classificazione. Una volta che uno ha identificato una pianta - se è curioso - può cercare di scoprire le sue affinità evolutive (sistematica): il nome è la chiave che apre 1.000 porte di conoscenza, tra cui anche questa. L'adozione di un criterio sistematico stretto nell' ordinare i post rischia solo di confondere l'utenza. Uno schema sistematico può andare bene per ordinare le specie determinate. Io però non ne sono sicurissimo: quanti sono in grado di districarsi in mezzo a nomi di ordini e famiglie? E poi, quale sistema classificatorio adottare? Quello adottato nel Forum per esempio è un po' vecchiotto...
ciao a tutti
PL
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


12842 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 novembre 2010 : 13:31:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Istrice:

le sezioni di troppo sono piante ed alberi.
Ma entrambe hanno bisogno dei moderatori per essere svuotatre, io avevo iniziato ma poi ho smesso e nessun moderatore mi ha sostituito
Volete lavorare allora? benissimo noi siamo i primi ad aiutrarvi
ciao Aldo


Io mi ricordo di aver trasferito tutte le piante taxate nelle sottosezioni di mono e dicotiledoni, per poi ritrovarmi le stesse discussioni nuovamente nella sezione piante. Al che non ho più spostato nulla da quella all'altra sezione.

Quanto alle sezioni, ripropongo così lo schema:

Piante da determinare;
Muschi ed epatiche (schede e determinazione);
Felci (Schede e determinazione);
Piante
1) schede di piante già determinate (angiosperme (monocotiledoni, dicotiledoni), gimnosperme, alberi e arbusti tutto dentro il catino;
2) alberi monumentali;
3) info, links e notizie sulla flora del Mediterraneo;
4) specie esotiche (opzionale);
Orchidee
Microscopia vegetale;
Piante dal mondo.

Così vi andrebbe bene?
Quanto alle determinazioni, cerchiamo di seguire gli ultimi dati tassonomici, quindi non capisco il riferimento al sistema vecchiotto che utilizziamo. Io per lo meno, quando determino cerco di utilizzare i nomi "in voga" adesso...



"E ora siedo sul letto del bosco che ormai ha il tuo nome
Ora il tempo è un signore distratto, è un bambino che dorme
Ma se ti svegli e hai ancora paura, ridammi la mano
cosa importa, se sono caduto, se sono lontano..."
Faber, Hotel Supramonte
Torna all'inizio della Pagina

nimispl
Utente Senior

Città: Trieste
Prov.: Trieste

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 novembre 2010 : 14:39:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
lo schema proposto da limbarae a me piace.
Suggerirei di non limitare le pteridofite alle sole felci: ci sono almeno equiseti, selaginelle e licopodi. Si potrebbe fare "Felci & Co. (Pteridofite)".
Per quanto riguarda la "classificazione vecchiotta" non mi riferivo ai nomi delle specie, ma alla suddivisione per famiglie. Ma non penso sia un punto fondamentale. Le famiglie (e i generi)sono ipotesi. La sistematica è oggi - grazie ai dati molecolari - in stato di grande flusso, e non è facile correre dietro a tutte le nuove ipotesi sistematiche (che magari vengono smentite presto da nuovi dati). Per cui uno può dire: nella suddivisione per famiglie seguo Tizio & Caio (20...) ed è perfettamente OK, anche se lo schema seguito è "vecchiotto".
ciao a tutti
PL

Modificato da - nimispl in data 21 novembre 2010 14:42:17
Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


4008 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 novembre 2010 : 14:47:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Altri avranno capito, vediamo se ho capito anch'io.

Quanto alle sezioni, ripropongo così lo schema
(in rosso le correzioni quasi esclusivamente grafiche):

1 - Piante da determinare;
2 - Muschi ed epatiche (schede e determinazione);
3 - Felci (Schede e determinazione);
4 - Piante (qui non ci si dovrebbe poter mettere messaggi ma solo nei subforum sotto)
4.1 - schede di piante già determinate (angiosperme (monocotiledoni, dicotiledoni), gimnosperme, alberi e arbusti tutto dentro il catino;
4.2 - alberi monumentali;
4.3 - Info, links e notizie sulla flora del Mediterraneo;
4.4 - specie esotiche (opzionale);
5 - Orchidee;
6 - Microscopia vegetale;
7 - Piante dal mondo.

Saluti
Alberto

"Ogni nostra cognizione prencipia da sentimenti".
"Come è più difficile a 'ntendere l'opere di natura che un libro d'un poeta"
"La natura è piena d'infinite ragioni, che non furon mai in isperienzia." (L.d.V.)

Modificato da - Albisn in data 21 novembre 2010 14:50:58
Torna all'inizio della Pagina

nimispl
Utente Senior

Città: Trieste
Prov.: Trieste

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 novembre 2010 : 15:07:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
(...adesso rischio di fare un disastro perchè non sono esperto di "rispondi quotando")
Io la vedrei così:
FORUM BOTANICA
1 - Piante
1.1.1 - Orchidee
1.1.2 - Alberi
1.1.3 - Altre piante da determinare
1.2 - Schede di piante
2 - Felci & Co. (Pteridofite)
3 - Muschi ed epatiche
4 - Info, link e notizie sulla flora del Mediterraneo
5 - Microscopia vegetale
ciao a tutti
PL

Modificato da - nimispl in data 21 novembre 2010 15:15:08
Torna all'inizio della Pagina

nimispl
Utente Senior

Città: Trieste
Prov.: Trieste

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 novembre 2010 : 19:54:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho dato un’occhiata alla Galleria Forum Piante
Link
Bellisima-pessima.
Comincia con: “Dicotyledones”-“Monocotyledones”
Poi va avanti con cose (nelle “Monocotyledones”) tipo “Arecales”, “Asparagales”, “Hydrocaridales”
Seguono cose tipo: “Agavaceae”, “Pontederiaceae”, “Liliaceae” (limbarae: le Liliaceae sono “vecchiotte” assai)..
...e se voglio trovare un Narciso?
Secondo me lì non lo trovo.
Esempio preclaro di come “voler essere scientifici” si trasforma in SOI = “Siamo Orgogliosamente Incomprensibili”.
KeyToNature ha cercato di affrontare questi problemi, può darvi una mano per risolverli.
Date un’occhiata al “Cercapiante”:
Link
Lasciamo all’utente la scelta: se è esperto può decidere per una famiglia (punto debole: mancano Pteridophyta, Gymnospermae, Angiospermae), o per nome scientifico, altrimenti può scegliere un nome comune (al momento circa 55.000 nomi).
Non so come è organizzato il database del Forum.
Se gli Admin lo trovano utile, potrei passare al Forum tutto l’archivio dei nomi comuni e di quelli “scientifici” di KeyToNature/Dryades, per creare un "Cercapiante"-"Galleria Forum Piante" più amichevole.
ciao a tutti
PL

Modificato da - nimispl in data 21 novembre 2010 20:18:28
Torna all'inizio della Pagina

pan_48020
Utente Senior


Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


2334 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 novembre 2010 : 17:02:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sin'ora ho seguito con molto interesse la discussione; non sono mai intervenuto poichè mi sembrava che gli argomenti introdotti e le opinioni di chi è intervenuto fossero buoni e speravo di vedere presto una risoluzione univoca su cui convergere. Dopotutto non vedo grosse differenze ...

E' passato qualche giorno e nessuno scrive più, quindi lo faccio io
altrimenti Giacomo

Io ci ho provato qualche mese fa, ma tutto è caduto nel dimenticatoio e nessuno mi ha dato risposta.



avrebbe di che lamentarsi nelle prossima discussione che si aprirà inevitabilmente su questi argomenti....


Parto dai forum e riprendo quanto scritto da Pier Luigi


FORUM BOTANICA
1 - Piante
1.1.1 - Orchidee
1.1.2 - Alberi
1.1.3 - Altre piante da determinare
1.2 - Schede di piante
2 - Felci & Co. (Pteridofite)
3 - Muschi ed epatiche
4 - Info, link e notizie sulla flora del Mediterraneo
5 - Microscopia vegetale
ciao a tutti
PL


e lo confronto con quanto scritto da Giacomo


Piante da determinare;
Muschi ed epatiche (schede e determinazione);
Felci (Schede e determinazione);
Piante
1) schede di piante già determinate (angiosperme (monocotiledoni, dicotiledoni), gimnosperme, alberi e arbusti tutto dentro il catino;
2) alberi monumentali;
3) info, links e notizie sulla flora del Mediterraneo;
4) specie esotiche (opzionale);
Orchidee
Microscopia vegetale;
Piante dal mondo.


Affronto ora una per una le differenze che non mi sembrano per nulla insormontabili.

- Per quel che riguarda il forum PIANTE NEL MONDO c'è già ed io non lo toccerei, cercherei piuttosto di dargli più considerazione visto che in pochi se lo filano. Magari quando qualcuno posta piante coltivate basta spostare la discussione in PIANTE del MONDO, come giustamente è già stato fatto varie volte
- veniamo all'annoso problema delle esotiche, per me la soluzione è semplice, se sono naturalizzate allora rientrano nella flora italiana, quindi una volta determinate vanno messe nelle specie determinate, se non sono naturalizzate, o sono coltivate o altro basta spostarle subito in PIANTE DEL MONDO

quindi quando Alessandro dice "non si determinano piante coltivate, le eventuali discussioni saranno eliminate"
io lo sostituirei con "non si danno indicazioni sulle tecniche di giardinaggio o coltivazione delle piante, eventuale specie esotiche possono essere inviate al forum PIANTE DEL MONDO, per un eventuale riconoscimento". Dopo tutto ci sono diversi utenti del forum che non vedono l'ora di dimostrare la loro abilità nel riconoscere le specie più strane.... lasciamoli divertire!


1.1.3 Altre piante da determinare di Pierluigi
è per me la stessa cosa di
Piante da determinare di Giacomo

1.2 schede di piante di Pier Luigi
è per me la stessa cosa di
1) schede di piante già determinate (angiosperme (monocotiledoni, dicotiledoni), gimnosperme, alberi e arbusti tutto dentro il catino; di Giacomo


Orchidee ok per tutti e due (schede e determinazione)

Felci & Co. (Pteridofite)ok per tutti e due (schede e determinazione)

Muschi ed epatiche ok per tutti e due (schede e determinazione)

Microscopia vegetale ok per tutti e due (schede e determinazione)

Info, link e notizie sulla flora del Mediterraneo ok per tutti e due. Se ho capito bene qui dovrebbero confluire quanto rimane dall'attuale forum "piante" una volta eliminate le specie determinate e non determinate

Rimane aperta la questione degli alberi ( e alberi monumentali)... la mettiamo o no? e se si potesse fare come avviene già per il forum regionale? ovvero una volta indicate regione e provincia si crea una copia automatica nel forum regionale anche se ho postato in altro.
Ad esempio la discussione "panorami sardi" lo trovo sia nel forum dei paesaggi del maditerraneo che nel forum regionale della Sardegna.
Così si potrebbe fare per gli alberi, una volta taxati potrei trovare la stessa discussione sia in alberi che in schede di piante determinate. Questa è un mia ipotesi, valutate voi, non me la prendo se viene scartata.


Per il resto non vedo altri problemi.

La cosa importante, anzi fondamentale è che si decida una linea comune e che la si porti avanti assieme. Qundi è molto meglio discutere ora e cercare di giungere ad una "procedura standard" che tutti i moderatori dovranno più o meno seguire.

Credo che potremmo darci un'obiettivo raggiungibile, ovvero essere pronti con modifiche dei forum e discussioni spostate nella sede appropriata entro metà febbraio... A marzo cominciano ad arrivare foto dei primi fiori e in poche settimane non resterà molto tempo libero se si vuol rispondere a tutti (già ora io ne ho poco!)


Per quel che riguarda la tassonomia, io stavo aspettando l'uscita del Pignatti... ma ho come l'impressione che attenderò ancora molto.
Mi piacerebbe adottarne una moderna, ma quale? Ottimo sarebbe averla a disposizione qui nel forum e consultabile da tutti!
Personalmente sono rimasto indietro, ancora legato ai vecchi nomi del Pignatti (1982) però se devo aggiornarmi lo faccio volentieri; lascio a chi più esperto di me la decisione di quale sistematica adottare; chiedo solo di poterla consultare quando voglio qui nel forum o comunque in rete

PER ORA mi fermo
vediamo di far fruttare questa discussione, qui sono intervenuti moderatori, utenti esperti, anche un'amministratore e tutti con buona volontà. Forse non avremo tutti le stesse idee, ma l'intento comune di migliorare il forum delle piante mi sembra ci sia, e questo non è poco!

a presto


Conoscere gli altri, è saggezza; ma conoscere se stessi è saggezza superiore.

Torna all'inizio della Pagina

pan_48020
Utente Senior


Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


2334 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 novembre 2010 : 08:22:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
rieccomi su questa discussione....

continuo da solo per ora, ma tanto lo so che mi leggete

mi cito
La cosa importante, anzi fondamentale è che si decida una linea comune e che la si porti avanti assieme. Qundi è molto meglio discutere ora e cercare di giungere ad una "procedura standard" che tutti i moderatori dovranno più o meno seguire.



e quindi ora cerco di dare seguito a quanto ho già scritto sopra, ho provato a schematizzare una bozza della "procedura standard" (come l'ho in mente io naturalmente ! quindi modificabile!)

per motivi di spazio non ho messo la microscopia vegetale ed ho accorpato felci e muschi....

caso 1 tutto ok:
Forum Piante
106,12 KB



caso 2:
Forum Piante
134,83 KB

Su questo caso vorrei porre l’attenzione al meccanismo che anche ora è in essere e che io manterrei:
-muschi, felci, orchidee (alberi?) quando postati nella sezione delle piante da determinare vengono spostate tutte nelle apposite sezioni
-per le altre piante invece, anche se determinate non necessariamente queste vengono spostate. Solamente se ci si trova di fronte a specie interessanti o mancanti o ottime immagini si procede a spostare e taxare

caso 3:
Forum Piante
126,61 KB


infine:
Se entra in attività questo sistema allora comporterebbe la modifica della attuale sezione piante … tutte quelle taxate potrebbero essere spostate automaticamente nella sezione delle determinate, mentre le altre in toto nella sezione delle piante da determinare, poi con calma si può vedere quali spostare nella sezione notizie, link ed altro

un’altra domanda… e la sezione che stiamo usando ora?guida alla determinazione delle piante? defunta?


ciao



Conoscere gli altri, è saggezza; ma conoscere se stessi è saggezza superiore.


Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


4008 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 novembre 2010 : 18:34:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non intervengo e non commento perchè siete troppo bravi. Ubi maior...

Faccio notare solo una cosa, che non so se corrisponde a quanto detto appena sopra.

La maggior parte delle richieste di riconoscimento è fatta da una o poche foto, in genere nemmeno di particolare qualità, e da una riposta. Tutto finisce lì. A volte le domande si ripetono praticamente identiche. Vedi quella sulla Maeclura pomifera. Ho visto persino foto ricavate da google street view. É solo una mia impressione? Questa massa di messaggi, a mio avviso, può tranquillamente restare in un contenitore generico d'ingresso, tipo "piante da determinare".

Se invece la discussione parte con dettagli, notizie, osservazioni, foto interessanti e si arricchisce diventando in qualche modo utile per ulteriori approfondimenti, solo allora vale la pena, se non è già lì, trasferirla nel contenitore giusto, destinato agli esperti e a chi vuole imparare qualosa in più. In alternativa al trasferimento, forse basta un link, la doppia apparizione o duplicazione, con artifici tecnici che non conosco...

Questo per far risparmiare un sacco di lavoro ai moderatori.

Immaginiamo che le discussioni interessanti siano una su dieci. Il lavoro da fare si riduce di dieci volte. Se poi il moderatore ha voglia di smanettare...

Saluti
Alberto

"Ogni nostra cognizione prencipia da sentimenti".
"Come è più difficile a 'ntendere l'opere di natura che un libro d'un poeta"
"La natura è piena d'infinite ragioni, che non furon mai in isperienzia." (L.d.V.)

Modificato da - Albisn in data 27 novembre 2010 18:50:21
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


12842 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 novembre 2010 : 12:11:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sergio, i tuoi schemi sono stati utili.
Alberto, hai ragione da vendere!

Uno schema che funzioni dovrebbe creare proprio:
piante da determinare (dove finiscono e rimangono le miriadi di richieste generiche spesso fatte con specie trite e ritrite, oppure con un numero risicato di foto).
Piante determinate (tutte le piante inserite in tassonomia - compresi gli alberi).
Orchidee (due subforum o. da det. e o. det.?)
Felci idem come sopra
Muschi ed epatiche ibidem ma ci servirebbe un moderatore esperto in materia...
Sezione generica dove si scambiano info etc.
Microscopia vegetale
Piante dal mondo.

Poi si può discutere di mille altre cose, ma si dovrebbe arrivare a uno schema più o meno così.
Siete d'accordo?


"E ora siedo sul letto del bosco che ormai ha il tuo nome
Ora il tempo è un signore distratto, è un bambino che dorme
Ma se ti svegli e hai ancora paura, ridammi la mano
cosa importa, se sono caduto, se sono lontano..."
Faber, Hotel Supramonte
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 5 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,84 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net