testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Con tutti gli opilionidi è estremamente importante vedere l'oculario e la zona di fronte ad esso. Questo è vero in particolare per gli opilionidi a zampe corte nei quali il tridente è una caratteristica distintiva.
Si dovrebbe misurare la lunghezza del corpo. Se è possibile scattare fotografie prese dall'alto e di lato. Naturalmente non dovrebbe mancare una semplice foto dorsale. Anche se sono la caratteristica più notevole degli opilionidi, le zampe possono essere ignorate senza problemi perché non hanno virtualmente alcun ruolo nella determinazione.
Per la maggior parte degli Opiliones si arriva ad una determinazione già con le foto. Le eccezioni sono Nemastomatidae ('i piccoli neri') e soprattutto Trogulidae, per i quali è meglio l'analisi del DNA.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Opiliones
 Opilionide altoatesino: P. pinetorum
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

S M
Utente Senior

Città: Merano
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


1370 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 novembre 2010 : 01:14:44 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Foto scattate l'8 agosto 2010 in Val Martello a circa 2200m

S.M.

Immagine:
Opilionide altoatesino: P. pinetorum
231,92 KB

Modificato da - Cmb in Data 30 gennaio 2012 23:39:51

S M
Utente Senior

Città: Merano
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


1370 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 novembre 2010 : 01:15:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Opilionide altoatesino: P. pinetorum
245,9 KB
Torna all'inizio della Pagina

S M
Utente Senior

Città: Merano
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


1370 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 novembre 2010 : 01:17:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Opilionide altoatesino: P. pinetorum
179,12 KB
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 gennaio 2012 : 16:14:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bel esemplare nero - forse nuovo per il forum?!




Link
Bilder 2 und 3 sind sicherlich P. pinetorum (m, vgl. u.a. Wijnhoven & Noordijk 2011: Fig. 2).

Ja, das sehe ich auch so. Hier das Dokument: Link



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Opilionide altoatesino: P. pinetorum
Torna all'inizio della Pagina

MaggieGrubs
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 gennaio 2012 : 18:39:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
TRAD

- foto 2 e 3 P. pinetorum (maschio, vedi: Wijnhoven & Noordijk 2011: Fig. 2).

- Sì sembra anche a me. Il documento è qui: Link


Summary
Platybunus pinetorum, another range-expanding harvestman in the Netherlands (Opiliones: Phalangiidae)
Platybunus pinetorum (C.L. Koch, 1839) is a montane species, previously occurring locally in Central European countries. This species has been found in the Netherlands for the first time in 1998. Ten years later, this harvestman is in a process of expanding its range to different parts of the country. This is illustrated by a map showing the presently known localities. This same trend can be witnessed in Germany and Belgium. It seems to favour all kinds of forests and occasionally occurs in gardens fringing these forests. By describing the characteristics of the male, female and juvenile we hope to receive more sightings, allowing for a detailed reconstruction of the colonisation trend in the Netherlands.

Modificato da - Cmb in data 30 gennaio 2012 23:48:57
Torna all'inizio della Pagina

S M
Utente Senior

Città: Merano
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


1370 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 marzo 2012 : 22:43:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie per l'identificazione.
Le foto rappresentano tutte lo stesso esemplare (la terza è un ritaglio della seconda).


Ciao


S.M.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,23 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net