testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Per una determinazione sicura ed affidabile, in aggiunta alle foto artistiche, sono necessarie anche un paio di foto scientifiche: una da destra presa longitudinalmente, che mostri lo pneumostoma (apertura per la respirazione) ed una altra che mostri la suola. I Limacidi sono modelli pazienti e con un pizzico di pazienza da parte nostra si possono fare foto su un tronco, sul muschio o su un ramo. Sarete sorpresi nel vedere come possono essere belle le foto dei Limacidi! Una foto all'habitat richiede solo qualche istante in più ma permette di ottenere informazioni preziose per la ricerca scientifica.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Limacidae
 Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 settembre 2010 : 09:09:29 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Famiglia: Limacidae Genere: Limax Specie:Limax maximus-gruppo


Limax
del maximus-gruppo da Cosenza in accoppiamento


Orlando Marsico, S. Pietro in Guarano, Cosenza.




Ciao Clemens
Come ti avevo promesso, ieri mattina ho avuto la fortuna di sorprendere, nel mio orto, due Limax che si erano accoppiati durante la notte, ho scattato qualche foto delle ultime fasi del rituale, credo molto rappresentative per lo studio di questa specie.
Innanzi tutto sono rimasto molto sorpreso dal fatto che i due partners presentavano degli aspetti cromatici molto differenti l'uno dall'altro; erano avvolti a spirale, sospesi tramite un filo di bava rossastra-arancio, lunga circa 15 cm, attaccata ad un paletto verticale a non più di 50 cm dal terreno. I peni bianchi cilindrici, lunghi 2-3 cm si presentavano anch'essi avvolti a spirale. Dopo pochi minuti, mentre li osservavo, dopo aver ritratto i loro organi copulatori e le antenne, sono rimastri immobili forse per il fatto che una folata di vento li ha fatti leggermente dondolare.....ma il più ormai era fatto......queste le foto.

foto 0
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
144,93 KB

Modificato da - Cmb in Data 06 marzo 2013 11:22:06

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 settembre 2010 : 09:15:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
foto 1
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
130,34 KB
foto 2
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
138,78 KB
foto 3
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
137,73 KB
Torna all'inizio della Pagina

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 settembre 2010 : 09:19:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
foto 4
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
130,31 KB
foto 5
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
128,7 KB
foto 6
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
140,22 KB
Torna all'inizio della Pagina

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 settembre 2010 : 09:36:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
foto 7
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
127,31 KB
foto 8
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
132,01 KB
foto 9
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
127,91 KB
Torna all'inizio della Pagina

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 settembre 2010 : 09:40:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
foto 10
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
115,84 KB
foto 11
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
123,75 KB
foto 12
Immagine:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
122,08 KB

Saluti Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8884 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 settembre 2010 : 11:07:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Bellissime foto Orlando,mi sembra uno schema di accoppiamento ancora non documentato.
Filo di muco arancio e pene molto corto, ma aspettiamo il parere di Clemens.
Molto rilevante la diversità cromatica dei partners, questo complica ancora di più il riconoscimento delle varie specie senza l'esame del DNA.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 settembre 2010 : 14:35:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Orlando per le belle scatte. Cosa vedeamo:

filo di bava: Limax-maximus-gruppo. Il filo è molto corto!

Limax "leopardo": Limax-maximus-gruppo. Almeno uno è characteristico!

Foto 0 - 6: direi che comminciano l'accoppiamento

Foto 7 - 10: direi che comminciano l'accoppiamento

Penso che hai visto l'inizio - no il fine!

Ci manca il "nodo" - vedi qui si vede bene: Link

E ci manca un zeremonia del Limax-maximus-gruppo: al fine la bava viene schivoloso che uno dei due partner cade....

Allora: pazienza - ci serve un altra coppia.....

In somma sappiamo adesso, che ci sono almeno due "buone" specie del L.-maximus-gruppo in sud-Italia - bellissimo!!





"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8884 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 settembre 2010 : 20:32:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Forse dovrebbe essere la fine dell'accoppiamento dopo che il nodo è stato sciolto.
Parlando con Orlando mi ha detto che sono passati un paio di minuti da quando ha iniziato a fotografare a quando si sono separati.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21530 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 settembre 2010 : 21:24:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia




Guarda, guarda chi si vede dopo tanto...ci volevano le limax per rivederti?

Comunque una bella documentazione, bravo!


simo






Osserva in profondità, nel profondo della natura, solo così potrai comprendere ogni cosa. - Albert Einstein
Torna all'inizio della Pagina

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 settembre 2010 : 23:59:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Simonetta
Ci ritroviamo dopo un pò di tempo.

Caro Clemens
Dice bene Alessandro, ho documentato con le foto le ultime fasi dell'accoppiamento. Le immaggini sono postate in ordine cronologico, come potrai constatare anche dall'orario della foto n° 0 ( 9,39....la prima!) e da quello della n° 12( 9,46 ...l'ultima) Ho osservato l'accoppiamento per circa 6-7 minuti.
Quindi le prime foto ritraggono l'accoppiamento in corso, dopo i preliminari, e le ultime foto mostrano appunto le fasi in cui terminata la copula i due partners, ritraggono i peni e si separano. Confermo quanto dicevi tu stesso a proposito dello scioglimento della bava, dopo essersi raccolti ( forse perchè infastiditi dal vento)i due Limax ancora abbracciati, sono caduti per terra. La foto n° 12 ritrae il filo di bava nel momento in cui stirandosi, cede e
sta per separarsi dalla coda dei due "amanti".
La prossima volta vedrò di pescare i Limax durante le fasi del corteggiamento, avevo già postato delle foto nel 2007, che ritraevano un inseguimento....

Saluti a presto Orlando

Modificato da - Subpoto in data 18 settembre 2010 11:03:04
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 settembre 2010 : 00:51:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho guardato altre foto dell'accoppiamento del Limax-maximus-gruppo e ho visto che il foto no 10 non è tipico per il fine - normalmente al fine il pene è pieno di sperma - sempre con forma rotonda (mai acuto/aguzzo) - sempre come un "ballone senza aria". Sono perplesso! Quando voi avete ragione, questo modo del accoppiamento è veramente nuovo!!

La "vela della bava" è di una altra forma perchè qui manca il tipico filo di bava - veramente tutto cambiato!

Ma forse - lo credo ancora - l'accoppiamento non è stato completo - disturbato dal vento (?).

Complimenti Orlando - per questa ricerca - grazie!!


Risposta originale di Orlando55

Caro Clemens
Credo che l'accoppiamento delle Limax avviene per come è documentato dalle foto, mancano solo i preliminari. I peni hanno una forma appuntita-conica, con un lato piatto tramite il quale stavano abbracciati durante la copula. Credo che il vento non abbia influenzato il rituale dell'accoppiamento, difatti il vento si è alzato dopo che i peni si erano staccati e le Limax li avevano ormai retratti quasi completamente. Le foto penso siano abbastanza rappresentative.
Se è veramente una specie diversa da quelle studiate fin'ora .... semplicemente si comporta in modo diverso....

Saluti a presto Orlando









"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia

Modificato da - Subpoto in data 18 settembre 2010 11:02:07
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 settembre 2010 : 12:17:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Caro Orlando, sono d'accordo con te - è una specie non troppa simile al Limax maximus tra nord fino circa Bologna.

Forse sei ancora fortunato da vedere un altro accoppiamento - ti auguro tanto! Le foto sono molto representative!!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 settembre 2010 : 23:59:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Clemens
Le temperature si sono rialzate, il clima è secco, e per adesso di Limax in giro non se ne vedono, dobbiamo aspettare la pioggia..........speriamo che non tardi ad arrivare, comumque c'è tempo ancora....io cammino sempre curvo, col viso basso, e gli occhi per terra

Saluti Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 settembre 2010 : 12:56:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bene da sentire che le temperature sono abbastanza bene - tu sai, che i Limax escono durante la notte - per mangiare - e forse per trovare un partner.....
Buona fortuna!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 novembre 2010 : 12:53:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
G. Falkner: hanno comminciati da accoppiarsi - ci erano problemi - hanno ricomminciati - e dopo hanno tolti i peni - e il spettacolo era finito...



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 novembre 2010 : 01:30:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scusa Clemens
Non ho afferrato bene il senso di ciò che avrebbe detto Falkner....
Cosa significa.....vuol forse dire che i partner non hanno concluso il rituale? Che non si sono effettivamente accoppiati? Puoi, cortesemente, spiegarmi con più parole la sua frase?
Grazie
a presto Orlando
Torna all'inizio della Pagina

seahorse
Utente V.I.P.


Città: Amantea
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


296 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 novembre 2010 : 15:33:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
........ interruptus ........ interruptus .........

Caro Orlando io ho compreso così.

Ciao
Walter
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 novembre 2010 : 08:29:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di seahorse:

........ interruptus ........ interruptus .........

Caro Orlando io ho compreso così.

Ciao
Walter



In somma Walter ha ragione. Ho fatto l'esperienza che questo tipo del sud (leopardo senza fare un filo di bava per l'accoppiamento) non piace il luce [del flash].

Questo due del Monte Pecraro hanno comminciato - dopo questa foto: A. interruptus...:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
213,44 KB



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 novembre 2010 : 08:46:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Un giorno dopo - dopo una foto con flash - uno è stato contento....:
Limax del maximus-gruppo in accoppiamento da Cosenza
256,03 KB



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 novembre 2010 : 00:15:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao amici
lungi da me l'intento di fare sterili, inutili polemiche, ma credo di aver ben documentato con le foto e spiegato anche dettagliatamente ciò che ho visto. Conosco troppo poco le Limax e le loro abitudini ma non penso sia il caso di fare concetture, magari per avere un'idea chiara della questione sarebbe necessario osservare tutto il rituale più di una volta......ma ...scusa Clemens
ho trovato le due Limax già abbracciate, appese ad un filo con i peni estroflessi ed arrotolati...cosa dovevano fare di più per accoppiarsi?....come dovevano comportarsi? ...

Saluti Orlando

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 novembre 2010 : 23:01:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
lo scopo dei Limax in accoppiamento è cambiare lo sperma. Per questo essi pressano gli peni fuori del corpo e quando lo sperma è arriavto al fine del pene essi fanno un "nodo" per lo cambio.

Non ho voluto criticarTi - è soltanto per dire, che questo accoppiamento non era completo. Questi Limax sono molto sensibile e il vento, il luce, lo flash ecc fa un disturbo.

Ci serve ancora pazienza - tu hai i Limax nel tuo giardino - che fa tutto piu facile.....



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,55 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net