testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Per una determinazione sicura ed affidabile, in aggiunta alle foto artistiche, sono necessarie anche un paio di foto scientifiche: una da destra presa longitudinalmente, che mostri lo pneumostoma (apertura per la respirazione) ed una altra che mostri la suola. I Limacidi sono modelli pazienti e con un pizzico di pazienza da parte nostra si possono fare foto su un tronco, sul muschio o su un ramo. Sarete sorpresi nel vedere come possono essere belle le foto dei Limacidi! Una foto all'habitat richiede solo qualche istante in più ma permette di ottenere informazioni preziose per la ricerca scientifica.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Limacidae
 Variazione di colore: L.dacampi e Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 da Mantova
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3048 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 agosto 2010 : 16:10:22 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Variazione di colore:
L. dacampi e Limax tipo Marradi da Mantova


Danio Miserocchi, Bastia, Emilia Romagna.




Erano insieme, due begli esemplari adulti, ma uno con toni giallo-crema, eppure il piede non è diverso da quello di Limax dacampi!
Ecco i due esemplari a confronto, fotografati nella golena mantovana del Po.


Immagine:
Variazione di colore: L.dacampi e Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 da Mantova
257,37 KB

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Teton]

Modificato da - Cmb in Data 08 settembre 2017 08:33:53

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3048 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 agosto 2010 : 16:11:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ed ecco il piede di quello giallo:


Immagine:
Variazione di colore: L.dacampi e Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 da Mantova
237,38 KB

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Teton]
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 agosto 2010 : 22:13:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ci sono due specie - Limax cf dacampi e Limax tipo Marradi (bianco).



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3048 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 agosto 2010 : 13:54:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille Clemens!

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Teton]
Torna all'inizio della Pagina

iperione
Utente Senior

Città: Cremona


2007 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 agosto 2010 : 17:53:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
fotografati nella golena mantovana del Po



Sponda destra o sponda sinistra? Ci sono anche nei posti meglio conservati della golena cremonese.

ciao





Iperione
Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3048 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 agosto 2010 : 20:19:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sponda destra, in una riserva naturale. Richiedono funghi immagino, e quindi legno morto in quantità.
Nei pioppeti trovo qualche Limax cfr. maximus e molti molti Arion...

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Teton]
Torna all'inizio della Pagina

iperione
Utente Senior

Città: Cremona


2007 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 agosto 2010 : 00:33:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Richiedono funghi immagino, e quindi legno morto in quantità.
Nei pioppeti trovo qualche Limax cfr. maximus e molti molti Arion...


Anche dalle mie parti (sponda sinistra) Stanno in boschi (anche piccoli...) maturi con molto legno a terra e convivono con L. maximus ma molto meno con gli Arion (che invece sono abbondantissimi in posti poco lontani dove loro non ci sono; io credevo che per loro gli Arion fossero specie concorrenti, invece tu mi fai capire che non è necessariamente così).
In un paio di casi li ho visti mangiare foglie di olmo cadute (gialle).
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 agosto 2010 : 09:28:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Danio, hai visto l'accoppiamento del tipo Marradi Link ?

Forse hai la fortuna da fotografare questo spettacolo vicino casa tuo?!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3048 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 agosto 2010 : 17:19:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Rispondo ad entrambi: anch'io difficilmente trovo Arion insieme ai Limax, l'habitat richiesto, dalle mie osservazioni, non è esattamente lo stesso.
Il Limax Marradi nonl'ho ancora visto in accoppiamento, ma stai pur tranquillo che se capitasse sarò lì pronto ad immortalare la sequenza
ciao

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Teton]

Modificato da - Danius in data 10 agosto 2010 17:21:43
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 agosto 2010 : 22:10:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Allora occhi aperti!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 febbraio 2011 : 19:55:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Immagine:
Variazione di colore: L.dacampi e Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 da Mantova
257,37 KB

Ho visto adesso: le due esemplare hanno di bava sulla pelle - forse vegono di un accoppiamento....?

Hai una foto del tronco del albero?

Hai un posto preciso - il Po è un po' lungo.....!?



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

iperione
Utente Senior

Città: Cremona


2007 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 febbraio 2011 : 22:38:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Se quello rosso fosse un "dacampi" sarebbe l'unica segnalazione della specie a sud del Po (per quel che ne posso sapere io...).
E se entrambi fossero qualcosa di diverso (nè dacampi, nè Marradi)?

ciao

Iperione

Modificato da - iperione in data 13 febbraio 2011 22:39:35
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 19:07:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pensiamo che il Limax cruentus (rosso intenso) e L. monregalensis (bianco intenso) sono lastessa specie - aspettiamo la DNA.



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3048 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 febbraio 2011 : 14:23:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scusate il ritardo... ero là anche ieri, per niente poi, era praticamente pieno inverno, bah!
Le tracce di bava sono opera mia, ho spostato gli esemplari uno vicino all'altro per fotografarli insieme.
Il luogo, certo Clemens, Riserva Naturale Orientata Isola Boscone (MN).
Posto altre foto con piacere, ma non ho mai visto esemplari con colori intermedi tra questi due, comunque, visto che il post ormai è nato così, con più di una specie, e non siamo del tutto sicuri che sia così... ecco un Limax cruentatus cfr. dacampi scuro che si nutre su un fungo su ceppo di salice.
Immagine:
Variazione di colore: L.dacampi e Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 da Mantova
240,05 KB

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Sioux Teton]

Modificato da - Danius in data 17 febbraio 2011 15:17:54
Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3048 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 febbraio 2011 : 15:22:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questo esemplare aveva un colore piuttosto vivo, foto scattata in estate.

Immagine:
Variazione di colore: L.dacampi e Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 da Mantova
204,54 KB
Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3048 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 febbraio 2011 : 15:29:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questo dovrebbe essere del tipo Marradi, talvolta pallidi, e spesso con due bande giallastre più chiare. Il piede comunque, negli adulti, mostra sempre margini più scuri.

Immagine:
Variazione di colore: L.dacampi e Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 da Mantova
191,34 KB

Modificato da - Danius in data 17 febbraio 2011 15:33:28
Torna all'inizio della Pagina

iperione
Utente Senior

Città: Cremona


2007 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 febbraio 2011 : 15:50:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La gamma di colori che mostri è molto simile a quella che si vede lungo il Po cremonese
Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3048 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 febbraio 2011 : 11:59:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Possiamo sicuramente considerare le due golene come collegate. Chissà quanti Limax vengono fluitati da tronchi d'albero dal Po in un solo anno...

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Sioux Teton]
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 febbraio 2011 : 23:27:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per mettere luce nel buio ci servano animale vivi per la DNA e guardare il modo dell'accoppiamento - le foto solo non sono più utile.....



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,44 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net