testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hymenoptera
 Imenotteri Vespidae Eumeninae, un esempio dell'infinita biodiversità
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 maggio 2006 : 22:45:26 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Forse sarò ripetitivo, ma continuo a credere che il confronto fra immagini che ritraggono specie diverse di una stessa Famiglia o Genere sia fondamentale per comprendere a fondo come si realizza in natura quello straordinario fenomeno che noi chiamiamo biodiversità.
Questo è ancora più interessante quando si mettono a confronto specie all'apparenza fra loro molto simili, con uno schema di base comune, ma che poi si sviluppa in un'infinita serie di possibilità diverse.
Possiamo così meglio apprezzare somiglianze e differenze e cominciare davvero a conoscere meglio un gruppo e a saperlo poi riconoscere in natura.
Il confronto aiuta anche a comprendere meglio i criteri che in passato ed anche oggi stanno alla base della classificazione sistematica per gruppi omogenei (Ordini, Famiglie, Generi).

Stasera ho provato a mettere uno vicino all'altro quattro specie diverse di Imenotteri Eumenidae, presentate in tempi diversi nel forum, prima di cominciare a postare le altre specie che ho già fotografato o che andrò incontrando in seguito.

Ecco allora le quattro immagini che vi propongo:



Eumenidae presenti nel forum


Imenotteri Vespidae Eumeninae, un esempio dell''infinita biodiversità
 Foto (dall'alto in basso e da sin. a d.): Francesco Ciabattini, Aldo, Sarah, Luca



Le prime tre specie sono tra loro molto simili e appartengono probabilmente allo stesso Genere: Ancistrocerus.
Tuttavia, osservando con attenzione il disegno e le macchie gialle sul torace e sull'addome si notano piccole ma sostanziali differenze che giustificano la distinzione specifica.
Pensate che esistono, solo in Italia, decine di altre specie dello stesso Genere o di Generi affini, ognuna delle quali ha, rispetto alle altre, piccole ma costanti differenze!

Un altro Ancistrocerus, postato da Paolo qui, presenta un disegno giallo identico a quello di Aldo, e penso sia la stessa specie, anche se non sempre il solo disegno può aiutarci (e questo è il limite proprio dell'immagine, che non consente indagini più accurate: ma va bene lo stesso per una diagnosi di massima).

La quarta specie (in basso a destra) ha un aspetto diverso, pur avendo alcuni caratteri comuni con le prime tre ed è davvero inconfondibile: è infatti sempre un Eumenidae, ma di un altro Genere: si tratta del Rhynchium oculatum (altre foto di questa specie sono presenti qui).


continua con nuove immagini....


Marcello


Imenotteri Vespidae Eumeninae, un esempio dell''infinita biodiversità
 

Modificato da - vladim in Data 01 gennaio 2017 10:58:29

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 maggio 2006 : 22:52:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ed ecco un altro bell'Eumenidae fotografato qualche giorno fa.
Non ho ancora idea di cosa si tratti e forse non sarà facile saperlo ancora per molto tempo,ma prima o poi, sono sicuro, riusciremo a scoprirlo.






SICILIA - Piano dell'Occhio (PA), 7 maggio 2006


Imenotteri Vespidae Eumeninae, un esempio dell''infinita biodiversità
 







Come vedete il disegno è completamente diverso dai precedenti e probabilmente siamo di fronte ad un altro Genere.
Le dimensioni di questo Eumenidae erano di circa 15 mm




Marcello


Imenotteri Vespidae Eumeninae, un esempio dell''infinita biodiversità
 
Torna all'inizio della Pagina

XXX
Utente V.I.P.


Città: San Felice s/P
Prov.: Modena

Regione: Emilia Romagna


341 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 maggio 2006 : 22:48:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
come al solito molto bella e interessante!
sai anche qualche caratteristica che permette di dire quando un imenottero è un eumenide?

e poi se avessi voglia potersti riproporre lo stesso lavoro per sfecidi e pompilidi... non li distinguo neanche morto...!!
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 maggio 2006 : 01:16:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di XXX:

sai anche qualche caratteristica che permette di dire quando un imenottero è un eumenide?




Gli Eumenidi sono anche detti "vespe solitarie", in quanto hanno livree assai simili a quelli delle "vespe sociali" (Generi Vespa e Polistes), caratterizzate da colori vivaci e generalmente variegati di nero e di giallo, ma non costituiscono mai gruppi organizzati (società), come appunto le vespe comuni.
Un'altra importante caratteristica, comune però a tutti i Vespidi, è quella di tenere, a riposo, le ali piegate due volte longitudinalmente.
Le dimensioni degli Eumenidid in genere sono minori di quelle delle vespe sociali.
Da queste ultime si differenziano poi per la presenza di un dente nelle unghie anteriori: ma questo ovviamente è un carattere visibile solo a forti ingrandimenti.
Alcune specie hanno l'addome vistosamente peduncolato, ma non è una regola fissa.
Infine, costruiscono nidi generalmente di fango, o di altro materiale, ma mai di tipo "cartaceo" come quelli delle vespe sociali.
Puoi vederne due begli esempi in questa discussione (foto 4 e 7).

Questi, in estrema sintesi, i caratteri distintivi degli Eumenidi.
Comunque, quando vedete una vespetta gialla e nera tutta sola e non vi sembra nè un Polistes, nè tantomeno una grossa Vespula ci sono molte probabilità che sia proprio un Eumenidae.

Come questo, intorno agli 8-9 mm, che si è fatto fotografare l'altro ieri, mooolto da vicino






SICILIA - Piano dell'Occhio (PA), 7 maggio 2006


Imenotteri Vespidae Eumeninae, un esempio dell''infinita biodiversità
 








Imenotteri Vespidae Eumeninae, un esempio dell''infinita biodiversità
 








Imenotteri Vespidae Eumeninae, un esempio dell''infinita biodiversità
 








Imenotteri Vespidae Eumeninae, un esempio dell''infinita biodiversità
 :



Marcello


Imenotteri Vespidae Eumeninae, un esempio dell''infinita biodiversità
 

Modificato da - Velvet ant in data 10 maggio 2006 01:22:29
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17646 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 maggio 2006 : 05:31:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questo mi era sfuggito prima. Hai ragione, di vedere le specie insieme è prezioso. Si capisce bene non soltanto le differenze fra le specie ma anche quei caratteristici che le accomunano nella stessa famiglia al punto che spesso, dopo un po', riconoscimento di quella famiglia diventa più "istintivo" che analittico. L'ultima serie sulla foglie sono meravigliose!

Sarah


Imenotteri Vespidae Eumeninae, un esempio dell''infinita biodiversità Lynkos - attraverso altri occhi
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


27336 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 gennaio 2017 : 10:57:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La fam. Eumenidae è stata "sottoclassata" ed è diventata una sottofamiglia all'interno della famiglia Vespidae.

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,56 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net