testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Araneae
 Zora parallela - Roma
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

giogio80
Moderatore

Città: Roma

Regione: Lazio


1065 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 luglio 2010 : 10:37:27 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Arachnida Ordine: Araneae Famiglia: Miturgidae Genere: Zora Specie:Zora parallela
ciao a tutti, ho trovato una vecchia foto di un ragno forse un Pisauridae, posso dire solo che l'ho trovai a Roma.
Sapete cosa è?


Immagine:
Zora parallela - Roma
84,6 KB

Modificato da - vladim in Data 29 marzo 2017 06:34:09

Danius
Moderatore


Città: Bastia
Prov.: Ravenna

Regione: Italy


3055 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 luglio 2010 : 12:19:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Da quel poco che si vede della distribuzione oculare, è un Pisauride anche per me, però la colorazione complessiva così chiara non l'ho mai vista in Pisaura mirabilis
Dall'aspetto potrebbe sembrare una Zora od anche un Paratibellus, ma ci sono particolari che non tornano, dalla distribuzione oculare al disegno...

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Teton]

Modificato da - Danius in data 16 luglio 2010 12:21:13
Torna all'inizio della Pagina

Pepsis
Moderatore

Città: Roma


5036 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 luglio 2010 : 13:21:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Personalmente direi Zora sp. senza troppi dubbi.
Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Bastia
Prov.: Ravenna

Regione: Italy


3055 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 luglio 2010 : 14:31:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Gli occhi mi sembravano un po' troppo distanziati tra loro, in particolare i medianoposteriori, ma la foto è piccola, e questa, uguale, la chiamano Zora
Link
Il disegno dell'opistosoma è particolare,
Zora spinimana?

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Teton]
Torna all'inizio della Pagina

Pepsis
Moderatore

Città: Roma


5036 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 luglio 2010 : 15:16:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si, il marchio cardiaco cosi definito è abbastanza particolare. Proprio per questo piu che Zora spinimana io direi Zora parallela. Ma ci sono varie specie in Italia di cui non conosco l'habitus, quindi alla fine, come sempre, è meglio fermarsi al genere.
Torna all'inizio della Pagina

giogio80
Moderatore

Città: Roma

Regione: Lazio


1065 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 luglio 2010 : 17:19:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie ragazzi!
Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Bastia
Prov.: Ravenna

Regione: Italy


3055 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 luglio 2010 : 20:14:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
esatto

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Teton]
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31474 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 febbraio 2017 : 09:08:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Perché Miturgidae? Fauna Europaea lo classifica ancora come Zoridae.
Personalmente non mi pare che somigli affatto ad un Miturgidae sia come aspetto esteriore che come abitudini.
Magari qualche studioso si è attaccato a qualche chiave specifica poco significativa ....

luigi
Torna all'inizio della Pagina

yurimariannini
Moderatore

Città: Bagno a Ripoli
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


2392 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 febbraio 2017 : 12:56:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Luigi, sicuramente su altri animali Faunaeur è estremamente precisa, ma purtroppo la sezione Araneae non è molto aggiornata.
La famiglia Zoridae è stata "eliminata" (brutto termine) con la quindicesima edizione del WSC (Luglio 2014); tutti i suoi membri (ad eccezione di uno, assente però in Europa) sono stati spostati nella famiglia Miturgidae. E' lo stesso periodo in cui c'è stato lo spostamento di Cheiracanthium da Miturgidae a Eutichuridae.

Yuri
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30948 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 febbraio 2017 : 14:16:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Esatto.
Ed io avevo fatto gli spostamenti su precisa richiesta, non certo per una mia decisione personale, assolutamente impensabile, vista la mia ben nota incompetenza.

Torna all'inizio della Pagina

Pepsis
Moderatore

Città: Roma


5036 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 marzo 2017 : 15:15:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Esatto, Zoridae è stata integrata con la famiglia Miturgidae. L'esemplare in questione puo essere identificato ulteriormente come Zora parallela.

Piccolo appunto su Cheiracanthium, "l'anomalia" dei Miturgidae erano proprio loro (e la loro sottofamiglia degli Eutichurinae), ragni molto diversi dai "veri" Miturgidae (vedi immagini di Miturga o Syspira o il nostrano Prochora lycosiformis) e la cui collocazione tassonomica è sempre rimasta molto in dubbio. Oggi infatti hanno una loro famiglia (Eutichuridae).


Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30948 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 aprile 2021 : 04:28:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Pepsis:

Esatto, Zoridae è stata integrata con la famiglia Miturgidae. L'esemplare in questione puo essere identificato ulteriormente come Zora parallela.

Piccolo appunto su Cheiracanthium, "l'anomalia" dei Miturgidae erano proprio loro (e la loro sottofamiglia degli Eutichurinae), ragni molto diversi dai "veri" Miturgidae (vedi immagini di Miturga o Syspira o il nostrano Prochora lycosiformis) e la cui collocazione tassonomica è sempre rimasta molto in dubbio. Oggi infatti hanno una loro famiglia (Eutichuridae).


Ora la famiglia ha cambiato nome: da Eutichuridae a Cheiracanthiidae.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net