testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Vesperus strepens
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 giugno 2010 : 12:18:29 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Vesperidae Genere: Vesperus Specie:Vesperus strepens
Parco nazionale del Mercantour-Francia.
Durante il giorno ne abbiamo visto un esemplare nascosto sotto una pietra ben infilato nel terreno, ne spuntava solo l'estremità dell'addome.
Alla sera attratto dalle luci volava simile ad una falena.
Dovrebbe essere un maschio di Vesperus strepens.
Ciao Beppe

Vesperus strepens
62,02 KB

Vesperus strepens
57,27 KB

Modificato da - StagBeetle in Data 02 giugno 2010 21:53:59

dadopimpi
Utente Senior


Città: modena


1670 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 giugno 2010 : 14:47:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
O lo xatarti?non li so distinguere, nè ho materiale per poterlo fare
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 giugno 2010 : 15:48:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Xatarti dovrebbe essere pirenaico,Spagna orientale e Baleari.
Come strepens ho visto che c'è una ssp litigiosus a comparsa estiva e una ssp tipica a comparsa invernale. (Pesarini/Sabbadini)
Beppe

Modificato da - papuina in data 02 giugno 2010 15:49:50
Torna all'inizio della Pagina

Gianfranco Sama
Utente Senior

Città: Cesena
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


516 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 giugno 2010 : 18:35:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La questione Vesperus strepens e le sue supposte sottospecie o specie vicine ha dato luogo a varie discussioni specialmente dopo la descrizione di V. ligusticus da parte di Vitali (2001. Pesarini & Sabbadini (2004), sulla base di 15 maschi e 5 femmine, in gran parte di St.Martin Vesubie (località montana) elevano litigiosus Mulsant (località tipica: dint. di Nizza !!)a sottospecie distinta e la citano di “Nizzardo, Alpi Marittime francesi e Alpi dell’Alta Provenza e la separano da strepens s.str (sulla base di 5 maschi e 2 femmine di quest'ultimo). In pratica considerano appartenenti alla forma tipica le popolazioni più occidentali (Sainte-Baume, Mt. Ventoux, Bouches-du-Rhône) e alla ssp. litigiosus quelli orientali (Nizzardo, S.Martin Vesubie, Caussols, Digne). Da notare che per 7 esemplari di S.Lorenzo di Casanova, presi in Giugno e da loro attribuiti a V.ligusticus (normalmente invernale), arrivano a presumere l’esistenza di una ulteriore specie nuova.
Vitali (2005) “degrada” di nuovo V. litigiosus a morfa di V.strepens (senza indicare le differenze fra i due taxa) e ne segnala la presenza sulle Alpi Marittime italiane: Col di Tenda.
Berger (in litteris) che trovava V. strepens comunemente in estate,nei dintorni di Nizza, nota: "J'ai pris à Vallauris et dans les environs entre le 2 novembre et le 10 décembre de 1960 à 2003 7 mâles et 4 femelles. Donc l'argument majeur de Pesarini "Vesperus strepens estival à l'ouest de la Roya, Vesperus ligusticus hivernal à l'est de la Roya" ne tient pas (Berger, in litt.)

In realtà, Vesperus strepens (a questa specie appartiene l'esemplare postato)vola in pratica tutto l'anno. Fino a prova del contrario, V. litigiosus e V. ligusticus sono da ritenere (Catalogo Loebl & Smetana, 2010) sinonimi di V. strepens. Sarebbe, comunque, interessante, per tagliare la testa al toro e dissipare tutti i dubbi, sottoporre le diverse popolazione ad analisi genetica. Invito chiunque ne trovi a conservare un paio di esemplari in alcool assoluto e, se possibile, a farmeli pervenire. Particolarmenet graditi sarebbero esemplari dei dintorni di Genova (patria di V. ligusticus).
Grazie in anticipo.
G.Sama
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 giugno 2010 : 20:32:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Sama molto interessante.
Beppe
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,25 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net